giovedì 1 novembre 2007

Culo e camicia

Bruno Vespa è famoso per le sue interviste inginocchiate e suoi modi da maggiordomo. Con Mastella però si supera. Con lui va oltre, non solo si inginocchia, si prostra. Noi saremo anche maliziosi, però abbiamo il sospetto che la causa di tanta devozione sia data dal fatto che la moglie di Vespa, la Signora Augusta Iannini, sia Capo del Dipartimento per gli Affari di giustizia presso il Ministero di Grazia e Giustizia. Una dipendente del Ceppalonico insomma.

Ma sicuramente siamo noi che esageriamo con la malafede...

Vi lasciamo con questa testimonianza dell'eterna amicizia tra i due.






33 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma perchè quando vedo clEMENTE mi viene la nausea?

Anonimo ha detto...

Speriamo che per il futuro non volti di nuovo la gabbana,come si suol dire,se no ce lo ritroviamo,con grande disgusto, nel centro destra.

Anonimo ha detto...

"Moro disse: non ci faremo processare sulle piazze. Io ripeto non ci lasceremo processare sulle piazze mediatiche o su qualsiasi piazza".
(Clemente Mastella, ministro della Giustizia, Ansa, 8 ottobre 2007)

"Non ho alcuna difficoltà: l'inchiesta vada avanti. Sono il primo a chiederlo perché voglio che questi schizzi di fango che mi sono stati gettati addosso mi vengano tolti".
(Clemente Mastella, ministro della Giustizia, Ansa, 21 ottobre 2007).

Anonimo ha detto...

Scusate se a Ceppaloni è aperto il distributore di benzina do si rifornisce il Ministro???????? (vedi articolo dell'Espresso)

Anonimo ha detto...

Scusate sapete se a Ceppaloni è aperto il distributore di benzina do si rifornisce il Ministro???????? (vedi articolo dell'Espresso)

Anonimo ha detto...

notizia interessante, anche l'espresso ce l'ha con Demente Pastella:

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Per-chi-suona-il-Campanile/1854747&ref=hpsp

Marco Albarello ha detto...

http://it.youtube.com/watch?v=fTv21VCSso4

Quando una è naturale, è naturale.

gigi rozzi ha detto...

VOLEVO SEGNALARVI UNO SPLENDIDO ARTICOLO DELL'ESPRESSO SU COME VENGONO SPESI I FINANZIAMENTI DEL GIORNALE IL CAMPANILE DELL'UDEUR

http://espresso.repubblica.it/

Anonimo ha detto...

dai clemente, dammi 2.000 euro simbolisi come quelli (40.000) che ti becchi dal tuo giornale finanziato dai cittadini!!!


http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Per-chi-suona-il-Campanile/1854747&ref=hpsp

Anonimo ha detto...

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/
Per-chi-suona-il-Campanile/
1854747&ref=hpsp

Anonimo ha detto...

...la sapevo questa notizia ed è ASSOLUTAMENTE VERGOGNOSO che un individuo pagato dal canone pubblico vada ad inginocchiarsi REGOLARMENTE all'individuo che ha garantito alla moglie laute prebende,....e il VATICANO (padrone di RaiUno) sorride benevolo a questo RIBUTTANTE scempio,....ma vi rendete conto di come si sia toccato il fondo??....in paesi seri come la Svezia o l'Inghilterra queste porcherie non esistono,....se vogliamo un futuro di GIUSTIZIA e VERA LIBERTA'per questo paese dobbiamo liberarci di tutto questo immane viscidume

Anonimo ha detto...

La manifestzione pro De Magistris di Cosenza.

http://it.youtube.com/watch?v=3kyKn9XLje8
fate girare ragazzi, prima o poi la capiranno anche se i bastardi delle TV di stato fanno gli gnorri.

A MASTÉ, LUSTRATI GLI OCCHI, LA GENTE TI VUOLE VEDERE AD AMMAMEHT!!!
VAFFANCULO

m.t. ha detto...

Matella sei solo la punta dell'iceberg. Anzi: Mastella, sei la punta di uno st....o monumentale che sta per uscire dal c...o di uno stitico. Ci stai facendo cagare sangue e ME..A. Ma come dicevo, sei solo la punta... sei in ottima compagnia con i tuoi "compagni" mangiapane a ufo(da destra a sinistra) non se ne salva nessuno!! Abbi il buon senso di tenere quella bocca chiusa ogni tanto... sappiamo che personaggio sei e cosa ci rappresenti!...solo un mucchio di ME..A. Hai la faccia come il c...o, ma smerdare l'Italia con le tue cagate, no, questo no! Tu come i tuoi compari state facendo affondare lo stivale nella feccia e noi italiani (quasi increduli e imbambolati)ci siamo arrivati fino alla bocca. Ora, per cercare di sopavvivere ne stiamo ingurgitando un bel po'...

Siate tutti maledettiper l'eternità voi della casta!

Anonimo ha detto...

Mi domando e chiedo:
Ma quando lo arrestano il ministro della giustizia, dopo quello che ha pubblicato l'Espresso.
Se poi non è vero vi prego chiudete subito l'Espresso.
Il Presidente della Repubblica, Il Presidente del Consiglio, I partiti politici, dove sono, non sanno o sono invenzioni dei giornalisti.
Scusate ma quando un ministro come mastella può essere licenziato???

Anonimo ha detto...

ho un figlio,praticante avvocato abilitato al patrocinio,due master(informatica giuridica e diritto del lavoro),ancora...disoccupato.

Posso dire che e' piu'..scarognato ddel figlio dell'on.Mastella?

Solo questo.

Un saluto

Anonimo ha detto...

sento l'esigenza di esprimere questo mio pensiero:
MASTELLA VAFFANCULO!
VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Luca da PG

Anonimo ha detto...

SEGNALO l'ultima novita':

"Gli accertamenti tecnici nell'ambito dell'inchiesta "Why Not" sono stati delegati dal procuratore generale facente funzioni di Catanzaro, Dolcino Favi, dopo l'avocazione dell'indagine condotta in precedenza dal pm Luigi De Magistris, ai carabinieri del Nucleo operativo del Reparto operativo e del Reparto tecnico del Ros. La decisione è stata presa dopo la revoca da parte del pg Favi dell'incarico di consulenza tecnica che il pm De Magistris aveva affidato a Gioacchino Genchi. I carabinieri, nel momento in cui hanno notificato a Genchi la revoca dell'incarico, si sono recati a Palermo nel suo ufficio ed hanno acquisito tutto il materiale tecnico, tra cui alcuni cellulari e schede telefoniche, ed informatico che il consulente stava esaminando. Del voluminoso materiale che i carabinieri hanno acquisito fanno parte anche i tabulati dei contatti telefonici che il Presidente del Consiglio, Romano Prodi, ed il ministro della Giustizia, Clemente Mastella, avrebbero avuto con l'imprenditore Antonio Saladino, ex presidente della Compagnia delle opere della Calabria e considerato il personaggio principale dell'inchiesta. Prodi e Mastella, in tempi diversi, sono stati iscritti da De Magistris nel registro degli indagati."
MEDITATE, GENTE, MEDITATE

tommids ha detto...

grande! da quando ho scoperto questo blog non posso fare a meno di visitarlo costantemente! passa da me se ti va http://tommids.blogspot.com

andrea ha detto...

sopprimetelo

Anonimo ha detto...

orte la canzone di Arancia meccanica!

lukas ha detto...

Giustamente questi blog sono nati come risposta alla censura del blog ufficiale di mastella.
La censura dovrebbe essere quindi BANDITA!
Il blog prodiromano.blogspot.com CENSURA tutti i commenti sgraditi al gestore, invito tutti a scrivere anche qui i commenti che fate su quel blog!

Francesca ha detto...

Occhio ragazzi !
Da Telereggio, tre ore fa
"Why not: Il Pg Favi chiede altro pm che lo affianchi in inchiesta
Sabato 03 Novembre

Il Procuratore Generale della Repubblica di Catanzaro, Dolcino Favi, ha deciso di farsi affiancare da un altro magistrato nel prosieguo dell'inchiesta Why Not, in cui risultano iscritti nel registro degli indagati, fra gli altri, il presidente del Consiglio Romano Prodi ed il Ministro della Giustizia Clemente Mastella. A tale scopo, il PG catanzarese ha chiesto alla Procura la disponibilità di un Pm che possa aiutarlo a continuare l'inchiesta. Richiesta che è attualmente al vaglio della Procura. L'inchiesta Why Not è stata avocata il 19 ottobre dallo stesso Favi al sostituto procuratore Luigi De Magistris. (Apcom)"

Capito la manovra?
Ma non si fermano mai......

Anonimo ha detto...

AVETE LETTO L'ESPRESSO DI QUESTA SETTIMANA?
QUESTO E' MASTELLA. A LUI NON FREGA UN CAZZO DELL'ITALIA E DEI SUOI PROBLEMI, TANTO QUELLI DELLA SUA FAMIGLIA LI HA ARISOLTI DA UN PEZZO.
SPERIAMO CHE QUALCUNO LO FERMI.

Alessandro Aspeis ha detto...

Grazie...che rridere il filmato..

MASTELLA A CASA!!!!

biodoctor ha detto...

Dio, adoro tutti i blog anti mastella!!!! siii, anche io lo odio tantissimooooo...é il simbolo della premiata repubblica delle banane, ex italia.

Anonimo ha detto...

SIGNORI, IL FIGLIO PELLEGRINO E' PEGGIO DEL PADRE.
LO STUDIO DOVE "LAVORA" - PER MODO DI DIRE - DELL'AVV. CRISCUOLO HA INCARICHI IN TUTTE LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DEVE CI SONO ESPONENTI UDEUR.
CHE SCHIFO........

gestualità massonica ha detto...

Mastellaccio te ribadimo er futuro fattaccio:

TIRA GIU' li MANI ke MO' TE E MAGNANO LI CANI!

Anonimo ha detto...

In politica servono uomini con i coglioni ..... basta ora con i coglioni servono uomini.

Anonimo ha detto...

ESISTEVA UN BLOG DEMENTEMASTELLA.IT CHE ERA UNA COPIA DI QUELLO DI CLEMENTE CON LE VERE OPINIONI DEGLI ITALIANI, CHE FINE HA FATTO? V COME VENDETTA! QUELLA SAREBBE LA SOLUZIONE!

Anonimo ha detto...

BEN VENGA ACCORDO PD-BERLUSCONI
:CI TOGLIEREMMO MASTELLA DAI COGLIONI
SE CIò AVVENISSE MASTELLA DOVREBBE PRENOTARSI UN VOLO ITERPLANETARIO DI SOLA ANDATA CON TUTTI I SUOI FAMELICI FAMILIARI
A CHI NEL FUTURO VOLESSE VOTARE MASTELLA
AUGURO UN MESE DI CACARELLA

Anonimo ha detto...

UDEUR UN PARTITO VULCANICO E ROBOANTE
IL SUO LOGO è TALMENTE CACOFONICO ED ONOMATOPEICO CHE I PURISTI DELLA LINGUA ITALICA IPOTIZZANO DI SOSTITUIRE LA PAROLA ERUTTAZIONE CON CON L'EFFLATO "UDEUR"
DIO QUANTO TI SCHIFO

Anonimo ha detto...

BASTA CON LA FLAGELLAZIONE DI MASTELLA
SIATE CON LUI CLEMENTI
è UN MINISTRO DAL MONDO CIVILE INVIDIATO.LUI è UN VERO GARANTISTA
AL PUNTO CHE,SI CIRCONDA MASSIMAMENTE DI INDAGATI E PREGIUDICATI.NELL'UDEUR NON SI FA CARRIERA SE LA FEDINA PENALE è IMMACOLATA.

Anonimo ha detto...

MASTELLA PELLEGRINO
è UN GRAN VOLPINO
RACCOGLIE INCARICHI COL CATINO
DALLE AMMINISTRAZIONE UDEURRINE
X NON PARLARE DI ASSICURAZIONI
CHE GLI DANNO PRATICHE A BIDONI
SI è DATO ANCHE AL BROKERAGGIO
FA IL GIORNALISTA X AGIOTAGGIO
ACQUISTA IMMOBILI A BASSO PREZZO
TRATTA DI CALCIO CON OGNI MEZZO DAL GENITORE HA EREDITATO
UNA GRANDE FAME IN ARRETRATO
PUR NON CAPENDO UN CAZZO DI NIENTE LO METTE IN CULO ALLA POVERA GENTE

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker