sabato 10 novembre 2007

Faccia di... bronzo


Dopo aver più volte minacciato la caduta del governo in caso di riforma della legge elettorale e dall'alto del suo 1,4% ottenuto alle ultime elezioni, Mastella dichiara:

"Nella nuova legge elettorale ci sia uno sbarramento del 10% sul piano nazionale secondo la formula tedesca (in Germania è del 5%, ndr) e una riduzione della soglia per le realtà locali, secondo la formula spagnola. Lo propone il leader dell'Udeur Clemente Mastella a Caserta per il congresso regionale del partito. «Se si vuole seguire il sistema tedesco, non va bene la soglia del 5% perché i partiti passerebbero solo da venti a quindici, visto che ci sarebbe la possibilità di aggregarsi», ha spiegato il ministro della Giustizia, secondo il quale occorre però una riduzione della soglia per le realtà locali: «Come capita nel sistema elettorale spagnolo in regioni come le Canarie, i Paesi Baschi e la Catalogna, si potrebbe fare così in Italia per realtà come l'Alto Adige, il Mezzogiorno, il Nord».

(Fonte: Corriere.it)

Noi non abbiamo la forza di commentare, e voi?

11 commenti:

andrea ha detto...

...più qualche seggio all'udeur perché espressione della realtà locale di Ceppaloni

u_deu_ruttà ha detto...

io sì:

MASTELLA ORMAI SEI SOLO RIDICOLO!

Anonimo ha detto...

Apro una lista e mi candido in mezzogiorno. Il partito lo chiamo "Antimastella". Scommettiamo che prendo piú voti di lui?
Io confido sempre che prima delle elezioni un tumore fulminante al culo colga l'intera famiglia di Mastella.

Anonimo ha detto...

ma Nord e mezzogiorno che realtà particolari sono? e il centro lo si trascura? mah... sembrerebbe solo una presa in giro, ma magari sono io a essere troppo malizioso

Even Evil ha detto...

Dai... su.. lo sapete che a Clementino piace scherzare, mica dice sul serio ;)
Anche sulla caduta del governo, è sempre lì che scherza per far prendere un colpo a Romano, poi quando lo vede spaventato si butta a gambe all'aria e ride a crepapelle. D.

mauro ha detto...

il mastellino anziche' dire il suo ovvio (per lui) NO, ha dato un SI assurdo che poi e' la stessa cosa. ma quanto e' furbo!!!
speriamo che il Signore ci liberi presto dalla sua presenza, dato che gli elettori ceppalonici certamente continueranno a votarselo.

Anonimo ha detto...

FAFFANCULO,FAFFANCULO,FAFFANCULO,FAFFANCULO,FAFFANCULO,FAFFANCULO,

Mauro ha detto...

A me non importa di quale corrente politica faccia parte, so soltanto dirvi che a parte gli exploit che fa con i nostri soldi, non ha neppure rispetto di noi umili cittadini italiani. Lo vedo passare spesso con la sua scorta a sirene spiegate e palette dai finestrini a velocità allucinanti, senza badare al semaforo rosso (se passo io col rosso sicuro mi arriva la multa e devo pagarla)e senza curarsi della povera gente che sta in strada per andare al lavoro che non solo impauriscono con le sirene, quanto poi ti si mettono davanti con la macchina e vedi due coglioni che ti guardano, come se tu avessi intralciato per fare chissà che cosa. ma dico io, dove ha da andare
tanto di fretta il ministro? E la scorta? Ma chi se lo caga, lo fa solo per farsi notare.

èunamerdella ha detto...

l'ultimo post di mauro è sintomatico di quanto il cinghiale sia oramai da abbattere...

Mauro ha detto...

Vorrei solo sapere a chi rivolgerci per liberarci dalle persone come lui..

DemastellandoLUmundu ha detto...

a napoli si dice:
"Morte chiamata non viene mai!"

xò...vai a sfatare qualche mito qualche volta...io nel dubbio prego!

preghiamo, tutti in coro psichico-aborigeno, che NESSUNO ce lo sublimi alla vista in pubblica piazza!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker