giovedì 29 novembre 2007

il paese dell'assurdo


Non c'è niente da fare, siamo anomali, strani, anomali, incomprensibili, indecifrabili: siamo gli Italiani ovvero gli abitanti del paese dell'assurdo.

Assurdo che in questo paese a decidere del nostro futuro siano dei ragazzini con la bocca ancora sporca di latte quali Andreotti (classe 1919), Cossiga (classe 1928), Dini (classe 1931), Napolitano (classe 1925) e mi fermo qui perché la lista sarebbe troppo lunga.

Assurdo che in questo paese un tizio possa continuare a possedere una casa editrice importantissima e prestigiosa dopo che la Giustizia ha provato e stabilito che la compravendita della stessa sia avvenuta tramite corruzione di giudici.

Assurdo che in questo paese lo stesso tizio possa disfare in un giorno il partito che comanda come un foglio di carta appallottolato, riprendere il foglio stropicciato, riaprirlo, stenderlo sul tavolo e dire che non era vero.

Assurdo che in questo paese di nuovo questo tizio, che in teoria dovrebbe essere il leader del maggior partito moderato, si allei con la destra estrema cercando di isolare la destra moderata.

Assurdo che D'Alema e Fassino siano ancora degli uomini pubblici dopo quello che abbiamo letto nelle intercettazioni riguardanti il caso Unipol.

Assurdo Bertinotti che, da campione della democrazia quale dichiara di essere, sostenga di non essere d'accordo nel pubblicare all'interno del sito della Camera le votazioni espresse da ogni singolo deputato.

Assurdo vedere Fini che dice di avere le mani libere su televisioni e giustizia quando ha sempre votato senza fiatare, difendendole a spada tratta, le leggi vergogna e quando l'ultima legge sull'assetto generale delle telecomunicazioni è stata scritta dal suo braccio destro.

Assurdo che il leader di un partito cattolico sia divorziato, plurisposato, padre di figlie generata da diverse donne e che ci venga a fare la morale sulla famiglia tradizionale.

Assurdo vedere lo stesso leader di prima difendere gente che puzza di mafia a distanza di chilometri.

Assurdo quello che stanno facendo a De Magistris ed alla Forleo. Da voltastomaco!

Assurdo il sistema dei media di questo paese.

Dulcis in fundo: assurdo che Mastella, dopo l'ennesima vergognosa castroneria realizzata facendo rinviare una fiction sulla mafia, abbia finalmente fatto una cosa giusta mandando i suoi ispettori a rompere le scatole ad un criminale vero e non ad un magistrato che indaga su di lui.

Certo che in questo paese ci si incazza come buoi muschiati ma almeno non ci si annoia...

to be continued...

12 commenti:

Anonimo ha detto...

GIUSTIZIA PER ABELE

Sabato 1 dicembre 2007 saremo a San Benedetto del Tronto (AP) per esprimere il nostro sdegno e la nostra amarezza per aver appreso che il rom, reo di aver ucciso quattro ragazzi ad Appignano, sarà testimonial, per il lancio sul mercato di alcune griffe.

Un'indecenza morale e sociale, uno sciacallaggio, un atto di inciviltà e di abbruttimento che non possiamo e non dobbiamo permettere.

La manifestazione avrà inizio in Via dei Mille presso il Residence Siside con conseguente corteo verso l'Hotel Taormina.

Siete tutti invitati a partecipare.

Ci auguriamo che analoghe manifestazioni si svolgano in tutta la nazione, per dimostrare che in Italia esiste ancora qualcuno che sa cosa è la Giustizia.

Pablo ha detto...

L'Italia è il paese delle teorie per assurdo....così come è assurdo per esempio che rete 4 ancora non sia andata sul satellite dopo innumerevoli sentenze da parte della cassazione...mah..oramai non mi stupisce più niente...

ZEITGEIST ha detto...

Onorevole,
il mio dirimpettaio ha il mignolino del piede sinistro che prude, ormai da 36 ore.
La prego inviare Ispettori onde valutarne l'origine.
Il mio sospetto è che sia un gran massone...ssshhh...è un segreto, per il momento non le svelo altro.
Le trasmetto, inoltre, i più distinti saluti del Dott.Salomone, l'architetto.

Anonimo ha detto...

Dimenticate una cosa...
E' assurdo che membri della stessa maggioranza votino contro qualsiasi provvedimento, salvo poi accordare la fiducia al governo, per poi rivotare contro al provvedimento successivo!

Dario (PD)

Anonimo ha detto...

RICORDO:
DOMANI ORE 15 A S.BENEDETTO(AP)
MANIFESTAZIONE SOTTO IL RESIDENCE DEL ROM.
Ritrovo sotto Residence Seaside e corteo

GIACOMO ROSSI
PORTAVOCE PROV. PESARO-URBINO
www.circolo-nerone.blogspot.com

Anonimo ha detto...

Scusate, ma l'Onorevole Mastella aveva ragione... la fiction su Totò Riina era effettivamente diseducativa...soprattutto l'ultima puntata... infatti a qualcuno potrebbe venir voglia di fare il politico...

mario L ha detto...

SALVE,sono sempre dell'avviso che bisogna disertare le urne alle prossime elezioni, disertarle fino a quando il vecchiume i mafiosi i collusi ecc ecc saranno usciti dalla scena politica DEFINITIVAMENTE!
NON VOTIAMO PIU'....DOPOTUTTO A CHI DARE IL VOTO?

Tancredi ha detto...

Io citerei Luttazzi con la sua "pedagogia della criminalità", partità da Berlusconi e continuata egregiamente dall'intero corpo parlamentare e, in particolare dal Mastellone. Finchè avremo tutto questo schifo di gente che, non dico sia stata fucilata, ma che non ha neanche fatto un anno di galera (galera vera, non quella dove hanno mandato Corona, che è uscito fuori più abbronzato), avremo un'Italia simile.

Tancredi ha detto...

Onestamente non credo che serva a qualcosa boicottare il voto, è una manovra che nel migliore dei casi sarebbe inutile. Io voterei questa terribile "sinistra radicale", che la presentano come se fosse una banda di assassini che vogliono riempire l'italia di gulag e ghigliottine, ma che in realtà sono la vera Sinistra.
Escluderei dal gruppo i Verdi (l'Italia ha problemi ben più seri dell'estinzione di qualche specie animale) e i rifondaroli (Bertinotti è una puttana, si dice comunista, ma fuma sigari da petroliere, ha l'erre moscia e vuole solo acchiappare voti da cani e porci).
I meno peggiori, restano i Comunisti italiani (e ho anche lì le dovute riserve). Scegliamo il male minore, ma scegliamo qualcosa per favore!

Innovator ha detto...

Peggio, la vorrebbero riempire di immigrati fino alla saturazione, senza distinguere nè espellere chi si macchia di delitti o reati. Ci vuole, invece, una Destra forte che riporti al rispetto della Legge e delle regole per la sicurezza di tutto il popolo, in primis dei deboli(donne, anziani, bimbi) che sono i più a rischio. Che riporti alla tutela del territorio, ormai invaso per colpa della follia di questa sinistra schiava degli estremisti. Che non punisca soltanto i negozianti che si fanno il culo ma vengo perseguiti per uno scontrino mentre vedi stranieri che vendono prodotti contraffatti senza pagare un Euro di tasse e i comunisti che li tutelano e che hanno la priorità per l'assegnazione di posti in asili e delle case popolari. Una vergogna!

Giuan ha detto...

caro tancredi,e tu pensi di risolvere i proplemi dell'Italia votando per quei quattro gatti che agitano in tutte le occasioni falce e martello ?
dammele le soluzioni !
Forse Cuba ha risolto i problemi ?
Albania, Romania,Bulgaria,URSS ecc. hanno generato democrazia o dittature ?
quelli che tu proponi di votare non è il meno peggio, ma il peggio del peggio; quando e se si voterà faresti meglio a non votare; faresti un gran favore a tutti.

Tancredi ha detto...

Per giuan.
Ripeto che ho molte riserve anche per i comunisti italiani. Mettermi a discutere sulla non corrispondenza fra comunismo e stalinismo, castrismo e compagnia bella non è mia intenzione, dato che svierei dagli argomenti del blog. La mia opinione è che boicottare il voto non sia una strategia fruttuosa e fa anche molto Dc. Per me, se uno vuole cambiare un sistema marcio o cerca di votare le persone giuste (o appunto le meno peggio) o imbraccia il fucile e fa la rivoluzione. Disertare alle urne porterebbe Berlusconi al potere con una vittoria schiacciante, il quale, rigirerebbe le statistiche a suo favore, glissando i dati che evidenziano un'affluenza minima. E gli idioti che lo avranno ri-votato ci crederanno, come sempre...

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker