mercoledì 7 novembre 2007

Un altro stop per la Democrazia


Leggiamo da Repubblica.it:

"Il registro per i simboli di partito- E' l'articolo 18 bis della manovra, nato da un emendamento del verde natale Ripamonti. Due pagine che stabiliscono una cosa tanto semplice quanto delicata: istituire il Registro speciale dei simboli di partito per la tutela degli stessi simboli e contrassegni. Sette commi che mettono una serie di paletti per evitare prima di tutto l'imitazione o l'utilizzo di simboli già esistenti ma anche la nascita e la proliferazione di partiti nati più per questioni personali che per ragioni sociali e ideologiche.

Sono due i passaggi fondamentali del testo. Il primo prevede che "in ogni elezione amministrativa politica od europea non è ammessa la presentazione di contrassegni identici o confondibili con uno di quelli già iscritti nel Registro speciale". Il secondo passaggio chiave stabilisce che "possono essere registrati esclusivamente i simboli di partiti o movimenti politici rappresentati in almeno uno dei due rami del Parlamento". Cioè, vietata la corsa a chi non è già operativo alla Camera o al Senato..."

Vuoi vedere che stanno cercando di bloccare nuovi movimenti politici come liste civiche o liste collegate ai meetup di Beppe Grillo per cercare di arginare le emorragie di voti che sicuramente alle prossime elezioni dissangueranno i partiti tradizionali?


8 commenti:

Anonimo ha detto...

Niente di più facile per i ns PORCI POLITICI! Se faranno tanto da NON permettere ad altri partiti o movimenti o liste civiche di poter essere rappresentate e manterranno questo SKIFO di legge elettorale spero che la gente invece che recarsi alle urne si rechi a Montecitorio e palazzo Chigi e gli dia FUOCO! Marco B.

Anonimo ha detto...

Probabilmente vogliono solo "proteggere" i loro simboli, perché se davvero dovessero vietare a movimenti politici nuovi di presentarsi alle elezioni, io sono giá pronto a prendere le forche e andare personalmente a Roma!!

fiammetta ha detto...

Io è da un pezzo che sono pronta col forcone. Speriamo che gli Italiani decidano di muoversi... senza aspettare più niente.
Non penserete mica che in altri modi si possa cambiare qualcosa?

Anonimo ha detto...

anonimo calabrese
Domando ma cosa succede in questa povera Italia?
Mastella chiede il trasferimento del Giudice De MAGISTRIS da Catanzaro, perche indaga lui. Poi si aggiunge la Chiesa Cattolica che trasferisce il VEscovo di Locri Bregantini, che era un simbolo forte per i calabresi onesti e un punto di riferimento forse per dare anche Lei (ma l'alto clero?) una Mano Santa alla Mafia.!!!!!
Qualcuno per favore mi illumini, sono molto confuso.

eppeb ha detto...

io penso che se fanno una legge per non far candidare beppegrillo fanno bene, sputa sul parlamento e poi ci vuole entrare?

Anonimo ha detto...

ciao a tutti io ho fatto un foto motaggio su mastella a chi lo posso mandare x farlo pubblicare? potete anche lasciarmi la vostra mail cosi che ve lo mando

Nico ha detto...

Vabbè questa volta mi sa che avete pensato male anche se molto spesso ci si prende...
il fatto che la proposta venga dai verdi chiarisce tutto... non so se siete andati a votare nel 2006, ma in quella occasione tra le liste del centrodestra c'erano alcune che scopiazzavano in malo modo sia i verdi che il partito dei pensionati, addirittura ce n'era una che riprendeva il sole che ride su sfondo verde ma disegnato in modo diverso.In gergo si chiamano liste "civetta" e oltre a servire nel complicato calcolo degli scorpori, servono anche condurre in errore qualche elettore poco accorto o qualche vecchietto che ci vede male... vedi a cosa ci siamo ridotti...

Andrea Stivi ha detto...

E' appunto così!
Partiti che hanno rappresentanti in Parlamento possono presentarsi automaticamente alle consultazioni successive senza problemi.
Nuovi simboli e partiti debbono raccogliere un numero ingente di firme (che se ci riuscissero, vincerebbero le elezioni il giorno dopo!) per avere la possibilità di presentarsi alle elezioni.
NON E' DEMOCRAZIA, SE NON TE LA PUOI PERMETTERE E SE NON PUOI PARTECIPARVI!

PS: Chiunque voglia ridere, discutere riflettere a colpi di satira...
andreastivi.blogspot.com
"ilMostro", libera satira in libero web!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker