giovedì 14 febbraio 2008

Se questa è giustizia

Dal blog di Piero Ricca:

14 FEBBRAIO 2007

"Avanti con le multe. Mi è stato notificato un bel decreto di condanna a una multa per aver protestato senza autorizzazione della questura contro l’indulto extralarge nel luglio 2006. Se voglio difendermi devo fare opposizione, nominare un avvocato, accettare il dibattimento e rischiare una sanzione penale. La multa è di settecento euro, mortacci loro. Ed è stata notificata solo a me in quanto identificato come promotore del raduno di un gruppetto di amici. Nonostante le nostre proteste, l’indulto passò. E ha condonato tre anni di galera a tanta brava gente. Qual è la mia colpa? Aver distribuito un volantino e detto in pubblico la verità: cioé che quell’indulto era una porcheria. Ne arriveranno altri, di bei decreti di condanna. Mi sono macchiato di altri reati in questi anni: aver detto che la Mondadori è stata rubata grazie a un atto di corruzione, che Rete 4 è abusiva e tutto il resto. E qualcuno ha deciso che imputarci la violazione dell’articolo 18 del decreto regio sulla pubblica sicurezza, con scrupolosa segnalazione alla procura della repubblica degli atti criminosi, è un buon modo per farcela pagare e magari scoraggiarci. Tutto coerente, aderente alle norme. Nelle repubbliche bananiere non è invocabile alcuna par condicio fra chi i criminali impuniti e chi difende la legalità. Il delinquente è chi turba il quieto vivere Chi grida allo scandalo è giusto che paghi per tutti. Funziona così. E poco importa che al danno si aggiunga la beffa."

Noi non ci sentiamo di commentare questo schifo, vi vogliamo solamente mostrare l'azione "criminale" per il quale Ricca viene costretto a pagare questa vergognosa multa. Giudicate voi.



E se volete sostenere Qui Milano Libera (il gruppo di cui fa parte Piero Ricca) e le loro meritevoli iniziative potete dare il vostro contributo cliccando qui.


5 commenti:

Anonimo ha detto...

Basta, basta, basta!!!!!! Ma qui gli onesti se la prendono sempre in quel posto? Possibile che non ci sia alternativa tra rivoluzione o espatrio^?

michele ha detto...

Ascolta,Riobaldo,non potresti organizzare una sottoscrizione per pagare la multa di Ricca? non si trovano 700 volontari disposti a donare un euro? tanto per far vedere a 'sti buffoni da che parte sta il popolo della rete.
grazie

Diadorim Riobaldo ha detto...

Ciao Michele,
forse ti è sfuggito ma alla fine del post ho inserito il link per poter mandare un contributo al gruppo di Ricca. Come potrai vedere ci sono tutti gli estremi per pagare con carta di credito o bonifico bancario. Inoltre ho visto che, molto correttamente, la pagina viene aggiornata con le cifre ricevute ed il nome (con la sola iniziale del cognome) della persona che ha donato.
Già molte persone hanno mandato qualcosa, vedrai che non sarà difficile raggiungere e superare la cifra di 700 euro.

Framomo86 ha detto...

Ragazzi eleggiamo Piero. Nel mio blog ci sono le istruzioni per appende la fascetta "ricca in Parlamento".

http://www.nonvoglioemigrare.blogspot.com/

the postman ha detto...

scusate ragazzi forse non c'entra molto con Mastella e Ricca ma avete sentito che sivio ha detto che lui non ha mai cacciato enzo biagi, che anzi ha insistito molto perchè restasse e biagi se n'è andato perchè voleva una grossa liquidazione??? ormai le spara più grosse di quanto si possa immaginare dove vuole arrivare nel punto più basso della storia d'italia???

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker