martedì 5 febbraio 2008

Una lettera da Pietrelcina



Riceviamo e pubblichiamo volentieri la seguente lettera inviataci da un gruppo di cittadini di Pietrelcina. Il motivo della missiva è rispondere all'ennesima stucchevole esibizione di fervore cattolico della quale i coniugi Mastella sono stati protagonisti in questi giorni.

"Siamo un gruppo di "pucinari". "Pucinaro" è l'abitante di Pietrelcina, un paesino di 3000 abitanti in provincia di Benevento, nel Sannio, in Campania. Siamo cittadini italiani. Siamo persone perbene, persone che lavorano, studiano, si danno da fare per vivere una vita dignitosa, cercando di farcela con le proprie forze. E siamo INDIGNATI! INDIGNATI! INDIGNATI perché il 4 febbraio 2008, tutte le agenzie, tutti i giornali, tutti i telegiornali hanno riportato la notizia che la signora Sandra Mastella e la sua famiglia (con tanto di "codazzo" al seguito) si sono recati a "Pietralcina" (sì, hanno scritto proprio così) a "ringraziare" Padre Pio. Vogliamo prima di tutto gridare forte e chiaro che il NOSTRO paese è aperto a tutti, a chiunque voglia venirci a visitare in qualunque periodo dell'anno: lo testimoniano le migliaia di turisti che vengono a farci visita di continuo. Ma siamo INDIGNATI quando qualcuno ci sfrutta per fini personali, per lanciare a tutta la nazione slogan del tipo "la raccomandazione non è un reato". Ed allora vogliamo lanciare anche noi un messaggio ai nostri connazionali: noi non abbiamo niente a che fare con i MASTELLA! Ci dissociamo da persone che hanno poco a che fare con l'interesse generale e vogliono strumentalizzare ogni avvenimento che li vede protagonisti per soddisfare quasi sempre squallidi tornacontipersonali. Noi siamo stanchi di assistere a simili teatrini, ci DISSOCIAMO con decisione da presunti "politici" e teatranti del malgoverno che da anni si professano rappresentanti della nostra terra calpestando qualunque regola della morale comune (e per comune non intendiamo quella dettata da un qualunque altare o altarino, ma quella che ci hanno insegnato i nostri padri ed i nostri nonni). Noi siamo cittadini sanniti. Noi siamo pietrelcinesi. Noi siamo Italiani. Noi siamo persone oneste....NOI!"

Pietrelcinesi MAI raccomandati

37 commenti:

Tancredi ha detto...

Mi fa piacere avere la dimostrazione che, come pensavo e speravo, non tutti i campani vanno appresso a gente simile. Grazie.

Il giorno della civetta ha detto...

Finalmente delle persone che non hanno avuto paura di dire ,in faccia,a quel maestro di servilismo imposto ed a sua moglie che non sono quelle persone amate e rispettate ma io direi temute ,che credono di essere a pochi km da Pietralcina,Ceppaloni.Grazie gli atteggiamenti da mafioso si combattono con la parola e la forza di dire ciò che si pensa,la morte della civiltà è l'omertà.
Ma poi mi dico :caro Demente e signora voi che vi professate cattolici sapete che questo modo di fare da fariseo era combattuto ed additato come il peggior modo di comportarsi da Cristo?
Oltre che ignoranti riguardo la Costituzione il buon senso e la morale anche ignoranti in religione.
Che bei tipi!
Cittadini del Sannio alle elezioni fate in modo che un tale soggetto non sia eletto per lui sarebbe come la morte civile ,sparirebbe per sempre continuate così.

Paolo Gagliardi ha detto...

Scusate... ma il paese pero' si chiama PietrElcina e non PietrAlcina... con la E e non con la A. Mi chiedo come sia possibile che gli abitanti stessi lo ignorino. Siccome cadere in questo errore, per chi non ci vive (spero!), e' cosa abbastanza comune, siamo sicuri che l'origine del messaggio sia attendibile??

mastino ammastellato ha detto...

Figuriamoi, solo un babbeo potrebbe crederci!

La verità è che STIAMO ARRIVANDO NOI! La VITTORIA elettorale è vicina.

Penso che molto presto sapremo chi è diadorim! Lo sapremo, sì, sì che lo sapremo! ih, ih, ih!

Rosicate "rossi", rosicate.

Anonimo ha detto...

grazie abitanti di Pietrelcina...
e' ora che tutti i finti devoti lascino stare in pace Padre Pio...

dino ha detto...

non votiamo lo schieramento che presentera l'udeur!!!!!facciamolo sapere ai due schieramenti!!!
questa è la mia crociata.

Anonimo ha detto...

che grandi...

Luca da PG

Anonimo ha detto...

Volevo votare centro destra ma stando a gossip di palazzo, berlusconi farebbe entrare la banda mastella nella cdl con 6 seggi,ovviamente i primi due al boss ed alla moglie per cui o (ri)voto turandomi il naso a sinistra oppure quel giorno faccio una gita.Poco ma sicuro.
Paolo da Benevento.

Anonimo ha detto...

vergogna d'italia

Anonimo ha detto...

sandra lonmardo candidata al senato

Anonimo ha detto...

Che dire agli abitanti di Pietralcina? GRAZIE.

Carlo ha detto...

vi capisco, vi capisco.
C'è un modo per eliminare per sempre Mastella dalla vita politica del nostro paese?

Raplamento ha detto...

E vai caro demente con il salto della quaglia,speriamo succeda lo stesso con il nano ,se il lupo perde il pelo manon il vizio speriamo tra due anni di andare a votare,con una legge elettorale degna di questo nome e non scritta da un guardiano dei porci.
Con tutto il rispetto per chi fa quel mestiere,l'insulto è paragonare uno che fa quel lavoro ad un politico che solo un partito di cultura sotto lo zero potrebbe portare in parlamento.

Diadorim Riobaldo ha detto...

In effetti il paese si chiama Pietrelcina e non Pietralcina. Nella lettera che abbiamo ricevuto la dizione era quella giusta, siamo noi che, fidandoci erroneamente del correttore automatico, abbiamo cambiato la dizione. Ci scusiamo con i lettori e con gli autori della lettera.

Anonimo ha detto...

sono solo dei luridi; fingono di fare la comunione e vanno in Chiesa solo per prendere per il culo gli italiano che li hanno votati. Ma ora la gente ha capito!!! Malissimo fa Berlusconi a prenderseli; o forse fa bene così potremo sperare che perda.....
Sono solo MERDA

Anonimo ha detto...

Meno male che Berlusconi candidando
questa gente di MERDA perderà tantissimi voti di gente che era stufa di questi NEFASTI PERSONAGGI.
Escono di casa solo x prendere per
il culi il prossimo, primo fra tutti il Padreterno quando vanno in Chiesa a pregare per le loro nefandezze.E' uno schifo e la gente li ha votati

Anonimo ha detto...

se Mastella entra nella coalizione di Destra, andrò a fare una gita con l'altro utente..meglio non votare...Mastella è il marcio d'Italia.... fuori dalla politica!!!

Anonimo ha detto...

Basta storpiare il nome del paese! Lo dico anche a chi posta: si chiama Pietrelcina, non Pietralcina!

Per favore! Per "Paolo Gagliardi": il post segnala l'errore, fatto da Mastella e co. non dagli abitanti

Ilpizzino ha detto...

Moderatori del blog, teniamoci in contatto per una posizione comune sulle elezioni. Io intendo invitare i campani a boicottare le urne.
antibassolino

Anonimo ha detto...

Scusate ma il problema è sapere l'esatta dizione e scrittura del paese o pensare a far qualcosa al fine di evitare che un mafioso e ricattatore si ripresenti come i peperoni nello stomaco la sera,alle elezioni?
Siamo seri evitiamo risse da ubriachi al bar e concentramioci sul vero problema!

Anonimo ha detto...

..allora Mastella resterà nella coalizione di centrosinistra al Comune di Benevento, lo fara anche alla Regione, ma per le elezioni andra sicuramente a destra. Ma allora ci risiamo, il Ceppalonico se ne fotte altamente dei cittadini e continua con la sua politica camaleontica e approfittatrice!!In un Paese serio avrebbe fatto politica, ma a pulire i cessi del Parlamento

Lucio ha detto...

Sono di Benevento e posso testimoniare che come me tanti altri beneventani e pietrelcinesi e soprattutto sanniti NON amano assolutamente quella famiglia di signorotti camorristi. Loro NON ci rappresentano, loro sono una VERGOGNA per il Sannio. Chi li applaude all'hotel President di Benevento o per la via sono soltanto i loro compagnucci di merende, quelli vergognosamente targati Udeur come loro. Gente del sannio, gente di Benevento, a quando una manifestazione per gridare il nostro NO a quella gente, per far capire che loro NO NON SONO IL SANNIO e che soprattutto il Sannio non li ama? Complimenti ai pietrelcinesi, uniamoci insieme per combattere questi paladini della disonestà. SANDRA E CLEMENTE RESTATEVENE A CASA!

Mods ha detto...

Ragazzi sentite l'ultima, non l'avrei mai immaginato...
Mastella questo fine settimana probablmente aderirà alla coalizione del Pidduista, riciclatore dei soldi dei Narcos nonchè nano...

silvioèmafia ha detto...

l'infamia non ha limite!
Una curiosità mastino ammastellato è salvatore maesiano che si ricicla? l'imbecillità sembra la stessa.......

Antonio ha detto...

Ed ora solo lo psiconano vuole il ceppalonico tra le sue fila. Quelli della Lega, gente con sale in zucca, non lo vogliono perche sanno che prima o poi il ceppalonico li tradirà... l'ha già fatto una volta!!!
Inoltre al nord nelle ASL si entra per capacità e non per raccomandazione!!!!

Gaetano ha detto...

vOI SIETE PERSONE stupende.


Bravi

UNO DI QUEI PIETRELCINESI ha detto...

«Quando c'è una evoluzione nel corso delle cose, bisogna saperle prendere per il verso giusto e andare avanti in quella direzione»


E' quello che ha affermato il porco ceppaloide ieri a PORTA A PORTA........

TRADUZIONE (DAL DIZIONARIO "TREPPORCI"): "Quando devi metterlo in quel posto agli elettori, devi fare come me: prendi la mira e spingi......tanto ci sarà sempre qualcuno a cui piace"

ULTERIORE TRADUZIONE "Io sono un porco e faccio i miei porci comodi"

SENZA PAROLE

Empietà ha detto...

Cari blogger il ceppalonico medita di fare da ago della bilancia ,si proclama socratico dopo la scarcerazione della mogliettina,si dichiara forse fautore di una fantomatica Rosa Bianca,ma hanno combattuto i nazisti?A me non sembra!
I veri membri della Rosa Bianca morti per mano delle SS si stanno rivoltando nella tomba.
Caro Orso Yoghi usurpatore fai un favore bevi veramente la cicuta come Socrate e togliti finalmente dalle scatole.

Third Eye ha detto...

Bene, vedo che ovviamente tornano a mungere anche il culto pagano di quel cialtrone di Padre Pio, perché tanto la religiosità che "vende" bene in Italia è quella teatrale da povero pellegrino, che poi vuol dire il turista che va per tombe e reliquiari anziché in spiaggia...

Wow...

E la Chiesa ovviamente tace, tanto mica sono omosessuali o relativisti...

Ilaria ha detto...

@third eye

Beh..cialtrone sarai tu e il tuo non rispettare la fede altrui. Mi riferisco ovviamente ai veri cristiani e non a quei CIALTRONI dei Mastella che strumentalizzano pure Padre Pio.

mangia nani ha detto...

Caro paolo gagliardi sono un altro abitante pucinaro e ti posso dire che l' attendibilità del messaggio è confermata dal fatto che queste parole sono state pubblicate su un manifesto affisso anche negli spazi pubblicitari del comune di PietrElcina, mi dispiace che non hai notato la volontà sarcastica di ricorrere ad una gaffe che, purtroppo, siverifica comunemente.

Mangia nani ha detto...

Volelo rispondere solo vagamente, xkè non merita tanta attenzione, all' ammastellato, cheforse dovresti studiare bene la semantica dei termini e caso mai sapere che il rosicare non appartiene alla politica: adesso avrai la soddisfazione di aver completato l' organigramma de clan, Cuffaro, Landolfi, ora Dini e il Ras di Ceppaloni.Il Capò lo conosciamo..ma mi rincresce avvisare che anche tra i democratici la competizione non manca..

Third Eye ha detto...

@cara ilaria, temo che tu non sia bene al corrente della storia di padre pio e del fatto che la stessa Chiesa respinse nettamente la prima istanza di beatificazione, visto che venne fuori che il passionario esaltato di Pietrelcina aveva violato tutti e tre i voti del suo ordine: povertà (la sua cella era piena di ori e di doni), obbedienza (rifiutò sempre il trasferimento "tattico" che dall'alto volevano perché la smettesse di raggirare la gente) e castità (famose le sue lettere o le conversazioni registrate con microfoni nel confessionale da cui adescava le pie donnette, oltre a quelle ragazzine che molestava e che contro di lui negli anni '20 parlarono)...

Tieni, questa è già una pagina "buona" con lui, se cerchi trovi di meglio... E ricorda che risulta sempre sconfessato :roll::

http://tinyurl.com/26w7qz

Ilaria ha detto...

Caro third_eye, ognuno sceglie di credere o non credere a ciò che vuole. Che tu sia o meno un parente di Luzzatto non devi tentare di convincere me delle tue idee né io devo convincere te delle mie. Credi ciò che ti pare, io farò lo stesso.
Ma rispetta le opinioni ed il credo altrui,pur non condividendoli e senza deriderli, per favore, altrimenti si cade nel fondamentalismo.

Tornando IN TOPIC, volevo porre l'accento sull'ennesimo arresto di un ennesimo esponente Udeur. Parlo di Pasquale Tripodi, ex assessore regionale al turismo in Calabria. Cosa faranno Clem e Sandrocchia? Pregheranno per lui in questo ennesimo momento di prova? :D

Anonimo ha detto...

Anche nelle altre amministrazioni,non solo a Benevento ,es il mio comune ,capita che si dia incarico a tecnici,scelti esternamente e senza concorso ,sulla base dell'amicizia politica. Malcostume diffuso ,vuole che la politica occupi tutti gli spazi disponibili, tant'è che si dice tizio è in quota all'UDC o ai popolari ,etc.....quindi Mastella ,grossolano per la verità,qualcuno scientemente ,lo ha voluto fare fuori , spero mi risponderete,

PEPPE POPOLACCINA ha detto...

E' vero quello che dici caro anonimo, il malcostume è diffuso....ma io credo che bisogna cominciare ad abbattere il malcostume dall'alto ed il porco ceppaloide è uno dei campioni in carica del malcostume in Italia....quindi che comincino a saltare le teste (di porco) grandi, poi piano piano salteranno quelle piccole........uno che va dicendo in TV che la moglie è stata ELETTA....per giustificare lo stipendio d'oro che si FOTTE al consiglio regionale.....uno così deve essere eliminato dalla vita politica italiana....nel privato può fare quello che vuole...è un libero cittadino....ora ha pure il coraggio di dire "L'UDEUR ANDRA' DA SOLA"....certo, AFFANCULO! COSì SIAMO TUTTI PIU' CONTENTI!

Third Eye ha detto...

Guarda Ilaria, io rispetterei pure le opinioni altrui se queste non prevedessero sistematicamente prevaricazione, invadenza, lobbysmo e via dicendo...

Ora, un culto paganissimo come è quello che si basa sulla spettacolarità del soprannaturale è sicuramente da condannare; se poi ci si aggiungere che è stato fatto tutto a tavolino, sfruttando l'ignoranza e la credulità della gente...

Idem per Madre Teresa, il precedente CEO Vaticano o altri personaggi a dir poco controversi; perché il cristiano cattolico non viene spinto a far del bene anziché darsi alla mera idolatria???

Perché fa comodo, ecco perché, avere tante pecore fedeli che poi raggiri come ti pare: pensi che nessuno in Campania si sia bevuto l'accostamento tra i coniugi camorristi ed il "beato" Pio :(???

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker