sabato 1 marzo 2008

Dedicato ai lettori di questo blog



Oggi vogliamo iniziare questo post semplicemente ringraziando tutte le persone che ci scrivono email e che commentano in questo blog. Naturalmente non sono mancate polemiche e forte critiche nei nostri confronti, ma in fondo il bello della rete è proprio questo. Ringraziamo quindi in particolare i più fedeli commentatori, tra questi ricordiamo: Luca di Pg, Third eye, Hutch, Biasimatrix, Anna, Pablo e tanti altri che non si firmano rimanendo anonimi. Sicuramente ci stiamo dimenticando di qualcuno e per questo siamo pronti a subire il relativo cazziatone dalle persone che frequentano spesso questo blog e che non abbiamo citato.

Passando a noi, è di oggi la notizia che Antonio Bassolino finisce sotto indagine per la nota vicenda dell'emergenza rifiuti di Napoli. Spesso siamo stati invitati da molte persone ad occuparci di Bassolino in questo blog: "ma perché parlate solo di Mastella e non dite niente su quello che ha combinato Bassolino?". Fino adesso non lo abbiamo fatto perché, lo ammettiamo candidamente, non siamo abbastanza informati sulle vicende del Presidente della Regione Campania per sentirci all'altezza di scriverne al riguardo. Ricordiamo a tutti che chi scrive non è un giornalista professionista; per noi questo blog non rappresenta niente di più e niente di meno che un semplice hobby. In ogni caso cercando in rete non faticherete a trovare blog o siti che si occupano di Bassolino, il più famoso, anche se schierato politicamente e quindi dichiaratamente di parte, è questo qui. Se è fatto bene o male non sapremmo dire, il fatto che faccia riferimento sfacciato ad un partito politico ci lascia alquanto perplessi. Però resta il fatto che è molto conosciuto e per questo ve lo segnaliamo, dopodiché giudicate voi. Bene, così adesso dopo l'accusa di essere comunisti ci beccheremo quella di essere fascisti. Per fortuna che siamo autoironici e non ce la prendiamo...



E per finire vorremmo fare riferimento alle ultime uscite del Cavaliere su Biagi. Come tutti saprete Berlusconi ha spudoratamente dichiarato che lui non voleva affatto cacciare il caro Enzo, anzi, avrebbe fatto di tutto per trattenerlo ma il giornalista voleva così tanto godersi la liquidazione che non c'è stato niente da fare. Sentiamo invece che ne dice Travaglio in questo filmato già proposto nel blog di Grillo.



Ma un altro epurato eccellente di Berlusconi, e di questo se ne parla troppo poco, è stato anche un altro mostro sacro del nostro giornalismo: Indro Montanelli. Oggi Il Giornale è praticamente l'organo ufficiale di Forza Italia, ora PDL. Ma la storica testata era stata fondata da Montanelli ed in passato non rappresentava un giornale di partito. In realtá una volta entrato in politica Berlusconi ha semplicemente bypassato Montanelli imponendo alla redazione l'impronta editoriale del giornale e costringendo Montanelli stesso alle dimissioni. Ma per saperne di più godetevi questa perla di qualche anno fa in cui Indro ringrazia pubblicamente Marco Travaglio e sputtana in diretta Feltri, il quale cercava di alterare la verità dei fatti nella sua ricostruzione del rapporto tra Berlusconi ed il rimpianto Indro.




19 commenti:

Anonimo ha detto...

Travaglio ovvero la verità rivelata,per i fessi !!
Montanelli rivalutato dagli ex comunisti fottuti dalla storia e dalla verità, perchè è in bega personale con Berlusconi. Vi attaccate alle schiocchezze più ridicole !!!!

Anonimo ha detto...

Berlusconi nel 2006 disse che chi avrebbe votato per la sinistra era un cog...e Nonostante i casini intollerabili della sinistra al Governo, perchè io non posso dichiarare la stessa cosa affermata dall' l'exPresidente del Consiglio per chi ha intenzione di votarlo o di fidarsene ancora?
Ciao a tutti!
Fessi e fottuti lo dici a un altro.
Prudentissimo

Anonimo ha detto...

WOW, sono io che ringrazio te e chi con te ha messo su sto blog che è riuscitissimo.
E poi per piacere, ANDIAMO TUTTI A VOTARE SCHEDA NULLAAAA!!!!!!!
Non possiamo far tornare su nè sto zozzo di Berlusconi nè le merdacce del PD

Luca da PG

Carmine Crocco ha detto...

Sono il gestore del blog http://antibassolino.blogspot.com/ e vi ringrazio per il link. Vi leggo spesso con interesse, proprio perchè considero Mastella, assieme a Bassolino, il male peggiore della mia regione.

Lasciami, tuttavia, chiarire - tue perplessità o no - che il contenuto del mio blog non è assolutamente influenzato dall'orientamento politico del gestore. In esso sono contenuti fatti penalmente rilevanti che prescindono dagli schieramenti politici. Se lo leggerai con attenzione, noterai che vi sono gravi accuse al centrodestra di non aver mai fatto opposizione consentendo così la sopravvivenza di BASSOLINO. Inoltre, specifico di non fare riferimento a nessun partito politico in particolare e che ho inserito solo l'ALTRO IERI un blog roll a sostegno di un candidato, individuandolo come l'unico voto di protesta e di opposizione possibile. Ma rimane una scelta individuale. Del resto, l'ho fatto nello stesso spirito con cui questo spazio sostiene Beppe Grillo. Dunque,possiamo definirci entrambi schierati.

biasimatrix ha detto...

@ Luca da PG

Premesso che sono anche io contro il Pdl e contro il Pd, l'astensione non serve a nulla.
Non voglio fare propaganda politica, per cui vi invito semplicemente a votare, ognuno secondo le proprie convinzioni politiche, ma a votare.
Come ha detto un mio caro amico, "chi decide di non decidere si assume la responsabilità delle decisioni degli altri".

Anonimo ha detto...

ho fatto un cartone animato chiamato mastella, una storia commovente. vedete se vi piace...

http://it.youtube.com/watch?v=2l8cfyqu6fI

Anonimo ha detto...

sto cartoon è na figata... fosse vero Mastella nella monnezza!

Luca da PG

Anonimo ha detto...

ed intanto oggi Grillo ha praticamente copiato il vostro penultimo post utilizzando lo stesso filmato di Vespa proposto da voi. Siete dei grandi.

Third Eye ha detto...

Oh, vi siete ricordati anche di me, sono quasi commosso :°(!

Il primo link però non va e se proprio devo ricambiare quanto trovo sempre qui lautamente donato, vi passo uno sostitutivo che spero duri:

http://www.youtube.com/watch?v=euY3EJkapgA

En passant qualcuno sa mica dirmi se è vero che è possibile dire al presidente di seggio che si rifiuta il voto, non avendo trovato candidati degni di rappresentarci?

Anonimo ha detto...

ma ke merda di sito...
mettevelo nel culo froci!

Third Eye ha detto...

Oh, questo cortese, colto e sicuramente devotissimo commentatore mi risparmia l'onta del doppio post, quindi perfino uno così può far qualcosa di utile, oltre che ingrassare le fila del voto alla camorra...

Beh, devo dire che il cartoon su mastella rulla, lo sto già facendo girare e complimenti all'autore :)!!!

Volevo proporre pure il mito sexy di questi primi anni del terzo millenio: la fist lady!!!

http://it.youtube.com/watch?v=SB4A3aW_qmA

Anonimo ha detto...

Per il voto io consiglierei di non andare per nulla, perché andando, si crea un quorum, mentre non andando ci si astiene in tutti i sensi: quale schiaffo migliore?

Nessuna fantasia potrebbe creare delinquenti peggiori dei nostri politici.

Anonimo ha detto...

Bella questa diretta in cui Montanelli mette in riga Feltri.
Feltri è quella bestia immonda senza vergogna che quando erano sequestrati in Iraq i mercenari Quattrocchi e C titolava "Abbiamo 800,000 ostaggi" e quando erano sequestrate le 2 Simone volontarie e la giornalista Sgrena le Simone titolava "Ci hanno stufato" e "Salvate con i soldi di Silvio".

Cambianto tema, il Clementino è stato definitivamente scartato dal PDL (!!!!!). Clem risponde: "Noi andiamo da soli in tutta Italia... Spero solo che gli Italiani non scelgano Berlusconi come premier" (ma... non è che ora busserà da Veltroni?). E sul suo sito è comparso un nuovo commento!;-)
Io gli ho scritto quanto segue;

"Sei ancora qui Clementino senza semi?
Nessun commento positivo sul blog? Peccato.
Nessuna auto-critica da parte tua?
Hai già speso i 40 danari?
Pensavi che Caifa ti premiasse?
Beh, ti è proprio andata male.
Vedo che tutto cio che prima temevo facessi, e poim che ti capitasse si sta avverando in pieno. Ti manca solo di essere operato tu o tua moglie da uno dei medici incompetenti da voi raccomandati, ma per quello c'è tempo...
Addio Iscariota. Spero nessuno osi raccattarti a sinistra. O, piuttosto, cambio schieramento!"

Rezik

Diadorim Riobaldo ha detto...

Carmine, il mio post non voleva essere una critica contro il tuo blog che anzi ritengo molto ben fatto e meritevole di attenzione. Non saprei se definirci schierati o meno, in questo blog ad esempio Grillo mi sa che ha ricevuto più critiche che apprezzamenti. Però tu come puoi dire di non essere schierato quando metti in homepage il simbolo della Destra e dichiari di sostenere il partito di Storace.? Ripeto, è più che legittimo ma permettimi di prenderne le distanze visto che qui in mastellatiodio non sosteniamo nessun partito.

Per il resto pensavo di cancellare il messaggio dell'anonimo di ieri delle ore 0.43 ma è così infantile che voglio che tutti si compiacciano della sua uscita non proprio elegante. Infine dico all'anonimo di oggi delle 0.20 che non credo proprio che Grillo abbia preso spunto da noi. Anzi, sono proprio convinto che Beppe questo blog non lo apprezzi più di tanto visto che quando abbiamo avuto serie difficoltà con Mastella non ci ha offerto nessuna solidarietà.

Melina2811 ha detto...

Io dico che di fato almeno Bassolino si stà assumendo le proprie responsabilità. Sono convinta che lui ha sbagliato, ma dato che non lo ha fatto da solo, non è giusto che paghi solo lui. Ripeto però che se lui ha sbagliato deve pagare. Maria

Anonimo ha detto...

Per l'ennesima volta appare patetico il tentetivo dei nostri rappresentanti politici(al parlamento pare di stare a San Remo), per l'ennesima volta al pensiero di esprimere una preferenza mi sento male.
Intanto quel faccione compiaciuto di Mastellone comincia a sgonfiarsi,ho sperato fino all' ultimo in un'alleanza con il piccolo nano malefico ma abbiamo così perso l'occasione di levarceli entrambi dalle palle.
Pastella, in pieno delirio di onnipotenza afferma di voler correre da solo.
Mi permetto di indicargli la direzione giusta verso Ceppaloni a coltivare pomodori insieme alla sua signora,invito rivolto ad altri vegliardi della politica italiana dalla stancante demagogia.
Mollate le poltrone e abbiate vergogna per questo bieco paese dei balocchi sorretto da regalie, nepotismi e tanta tanta merda.
Povera Italia.

anna ha detto...

Innanzitutto voglio ringraziare Diadorim Ribaldo non solo per aver dedicato un semplice grazie per TUTTI i commentatori di questo Blog ma per il suo spirito di apertura verso il suo prossimo qualunque sia l’opinione di ognuno di noi e un altro grazie per permettere alle persone di confrontarsi liberalmente.

Le critiche e le polemiche sono sempre rivolte a chi fa o propone qualcosa, ma mai a chi non fa mai nulla ;-)

Salutoni Anna

Anonimo ha detto...

clem chiappe pesanti,ma dove ti avvii:ti lamenti che i tuoi bravi ti hanno mollato?ma tu venerdì 29 02 avevi sciolto le riga della truppe mastellate avendo creduto di trovare posto nella D.C di pizza ed avevi lasciato liberi i tuoi scagnozzi.ritirati dalla competizione elettorale ,tanto non andrai lontano,e non giudicare come immorali i tuoi accoliti:non ne hai il diritto perchè tu di moralità non ne hai mai avuta.

Anonimo ha detto...

caro dumbo,ti sei sempre circondato di figure mediocri e delinquenziali,che ti gironzolavano intorno solo per ricevere le briciole che cadevano dalla tua tavola,senza moralità.hai sempre temuto le persone oneste e competenti che potevano far fare un salto di qualità al tuo partito familistico.ti è sempre piaciuto di fare il ras ,il gallo sul'immondizia,in ciò supportato dalla gentile consorte affetta da delirio di onnipotenza.ora sei fottuto.deponi le armi.faresti più bella figura .non esprimere giudizi morali sui tuoi accoliti che hanno abbandonato il rutto-partito(udeur),sono della tua stessa levatura e tensione morale e,come te ,non concepiscono cosa sia la dignità.ceppalonia te genuit
atque rustica progenies semper villana fuit:natus agricola et talis eris:va a zappare contadinotto tu e quella cafoncella della tua consorte.

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker