lunedì 15 ottobre 2007

Che ingiustizia!!!

No, non è possibile! Al Gore??? Quel fallito? Quel perdente? Quello che neanche con il 49,99 % dei voti è riuscito mai a contare qualcosa?! Lo vogliamo paragonare a Clem? Ma scherziamo o cosa? Che ingiustizia nei confronti del nostro paese! È chiaro che il premio Nobel per la pace dovesse andare di diritto a Mastella! Ma dove la trovate una persona così aperta al dialogo, amante della libera parola e del libero pensiero, sempre pronta a farsi in quattro per chiunque, generosa, disinteressata e mai dedita al proprio tornaconto personale? Il Nobel doveva essere suo! Senza contare che ultimamente il nostro Ceppalonico ha qualche problemino finanziario, lui stesso dice che stenta ad arrivare alla fine del mese, povero, e quel miliarduccio che si riceve insieme al riconoscimento accademico gli avrebbe fatto tanto comodo... Ma va bene, non volete dargli il Nobel per la pace? Ma almeno quello per la letteratura sì, che diamine! E invece no, anche quello è stato già assegnato. È scandaloso! Ma sicuramente c'è dietro una qualche strana congiura internazionale. Noi ci chiediamo come possa essere stato possibile ignorare alcune perle di irraggiungibile finezza stilistica ed eleganza semantica, accompagnate da arditissime licenze poetiche che il Ceppalonico ci ha donato solo qualche mese fa. Non si possono ignorare versi immortali come questi:
"Come se io sia il male d´Italia";
"Pensavo foste in cinquantamila ed invece siete cinque stronzi";
"T' ho già risposto e se non capisci sei un coglione";
"Di Pietro mi ha davvero rotto i coglioni".

Proprio per questo stiamo preparando una petizione di protesta da inviare al comitè del premio Nobel ed al Re Carlo XVI Gustavo di Svezia. Siamo sicuri che firmerete numerosissimi. Non sapete quanto daremmo per assistere all'arrivo di Mastella e Signora presso la corte dei reali di Svezia. E voi? Come vi immaginate la scena???

P.S. Un caro saluto ed un ringraziamento a River ed a Sonia.

22 commenti:

PRODIROMANO ha detto...

Firmo anche io...
il nobel a mastellino.
non possono darlo a uno che dice cose vere sulla distruzione del pianeta..
lo merita mastella x le cazzate italiane....

harley883 ha detto...

Insulti a Napolitano
indagato Storace

ROMA - Francesco Storace è indagato dalla procura di Roma per il reato di offesa all'onore o al prestigio del presidente della Repubblica. L'iniziativa della procura fa seguito alle affermazioni di Storace nei confronti del Capo dello Stato, dopo che Giorgio Napolitano aveva difeso la senatrice a vita Rita Levi Montalcini dalle critiche dello stesso esponente di An. Il senatore de La Destra aveva detto: "E' indegno di ricoprire il suo ruolo". E Francesco Storace replica: "Nel nome dell'amor di casta, viva la Procura della Repubblica di Roma".

Il reato ipotizzato della Procura (stabilito all'articolo 278 del codice penale) prevede l'autorizzazione a procedere del guardasigilli, Clemente Mastella. Nel caso questi non dia il via libera, il procedimento dovrà essere archiviato per mancanza della condizione di procedibilità.
(15-10-2007)

Adesso Cosa farà il Minitro???? ;)

Anonimo ha detto...

Scusate ragazzi, ma non potete perdervi questa intervista inventata a Demente:

http://www.stivalebucato.it/index.php?option=com_content&task=view&id=285&Itemid=1

Veste i panni d un fantasma...

Anonimo ha detto...

Propongo la creazione di un premiogoliardico,tipo "Mastellone d'Oro" per i personaggi pubblici che con il loro assassinare la lingua italiana si fanno complici del Mastellone originale! Inviate foto e/o disegni del trofeo..
Ci sara' da ridere..

RiVeR ha detto...

ricca-river 1-1 palla al centro

;)

Anonimo ha detto...

Il Nobel sì...x paraculaggine reiterata, nociva ed extra pupara panzonica!
per premio un miliardo sì...di pedate in quell'inutile deretano gigante!

Mastella 6 proprio un gran fesso!

Non si offenda onoreVOLO, mi raccomando neh!

VERGOGNATI E BASTA

SALUTHER

Anonimo ha detto...

Mastella e consorte arrivano a Stoccolma e il ceppalonico saluta il Re: "allò ching, au ar iù, dis is mai uaif and ai am veri eppi tat i vuon de prais..." Come quando non volevano farlo entrare al parlamento europeo, ALLUCINANTE!

Anonimo ha detto...

a mastella glie inizia a puzzà er fiato de zorfo

massimiliano ha detto...

Ormai i Politici prendono solo gli interessi delle banche.. che prendono per il culo i risparmiatori.
UCCIDI UN BANCHIERE PER GESU'!!!

Anonimo ha detto...

Beh.....almeno un Nobel per la PECE!!!!!

Anonimo ha detto...

AHAHAHAH! ma come ha fatto ad arrivare dove sta un demente di questa fatta???
il servizio dove dice che è come S Clemente è una favola

Luca

Davide ha detto...

sei te che sei un balordo il nobel per la pace lo assegnano in Norvegia.

Anonimo ha detto...

PER DAVIDE

Ah ahahah, certo! E magari la Torre Eiffel sta a Londra, vero???? Ahahahahahah. Fatti una veloce ricerca in internet e guarda dove assegnano il Nobel, è meglio...

Gustav Eiffel ha detto...

Nobel era svedese!

Bob ha detto...

Facendo ricerca su Internet in effetti Davide ha ragione.
Wikipedia conferma che il Nobel per la Pace lo assegnano ad Oslo. Tutti gli altri a Stoccolma

Anonimo ha detto...

Dai che forse si dimette, il porco!

Kuros ha detto...

Qui il nuovo spot elettorale dell'UDEUR!
http://tinyurl.com/39a7lv

Anonimo ha detto...

credo che quello che viene scritto in questo blog sia qualcosa di indecente, visto che vi piace tanto informarvi di politica scendete in "campo" e fate il modo che questo magnifico strumento che salvaguarda la democrazia sia migliorato..

Anonimo ha detto...

Carceri piene tra un anno e mezzo.
Mastella: «Figuratevi cosa sarebbe successo senza indulto».
No comment.

Diadorim Riobaldo ha detto...

Cagli Tricolore, non vogliamo censurarti però gradiremmo molto se tu potessi rimuovere il simbolo dai tuoi commenti. Facci sapere. Grazie

porto antonio ha detto...

fatece firmà

Anonimo ha detto...

E quello che pensano tutti gli italiani, quelli del comitato del Nobel devono essersi per usare un termine caro a Clem Clem "rincoglionitisi" per non aver notato un guitto così meritevole! MA come si fa, ma come si fa dico io! E chi più di LUI meritava il premio per la PACE(vedi INDULTO)e per la LETTERATURA(Che io sia..). Certo che se anche i reali svedesi si mettono a fare di queste ingiustizie .. allora poi non ci si deve meravigliare se il mondo va a puttane(perdonate il francesismo!).

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker