martedì 16 ottobre 2007

Manda la tua videolettera a Mastella

Vuoi dire la tua su Mastella usando la tua voce e mostrando il tuo viso? Vuoi comunicare direttamente con il ministro e dirgli cosa pensi del suo operato? Vuoi creare un piccolo sketch comico o fare un'imitazione del Ceppalonico? Vuoi dedicare una canzone d'amore a Clem? Ottimo, il nostro blog è qui per te! Prendi webcam e microfono, registra il tuo pezzo su Youtube e manda alla nostra email mastellatiodio@gmail.com il link del filmato. Noi provvederemo a pubblicare il tuo lavoro in un post ad hoc realizzato all'interno del nostro blog. Devi solo rispettare alcune semplici regole:

1) Comunicarci attraverso la nostra email con quale nome o nickname vuoi essere indicato come autore del filmato;
2) Evitare ingiurie e volgarità;
3) Parlare solo a nome personale. Quindi se fai parte di un partito, di un movimento politico, di un sindacato o altro evita di farne riferimento. Questo perché non abbiamo intenzione di pubblicare filmati in cui compaiano simboli o immagini direttamente riferibili a partiti politici o altro.

Inoltre ci farebbe piacere (ma questa non è una condizione obbligatoria) se all'inizio o alla fine del filmato facessi riferimento esplicito a noi o al nostro blog (per esempio: "un saluto ai ragazzi di mastellatiodio", oppure: "un saluto a Diadorim Riobaldo").

Allora, chi se la sente di rompere il ghiaccio?

Il primo che ci manda qualcosa avrà il piccolo-grande onore di essere ospitato permanentemente nella homepage del blog con una finestrella del filmato realizzato per noi.

Ed ora dateci dentro!

7 commenti:

Ciro ha detto...

Il nuovo spot dell'Udeur va bene?

http://tinyurl.com/39a7lv

Diadorim Riobaldo ha detto...

Ah ah ah, Ciro! Diciamo che questo non è proprio il tipo di filmato che vogliamo, ma siamo sicuri che tutti lo hanno apprezzato. Ma come mai il protagonista del video non ha usufruito dell'indulto ceppalonico?

bennyraft ha detto...

Ciao Diadorim.. una domanda,anzi due.. Il video lo si dovrebbe mandare in allegato qui,o deve essere su youtube?
La seconda domanda,visto che sono in Brasile e ho gia' letto diverse volte(!) Grande Sertao,Veredas..
Perche' ti firmi cosi'?
Con i nomi dei due protagonisti?
Sono indiscreto,ma la curiosita' è tanta!
Ciao e congratulazioni per questo blog,che ha dimostrato,una volta di piu',che ne uccide piu' la penna che la spada!!

Diadorim Riobaldo ha detto...

Benny, il video sarebbe meglio caricarlo su youtube anche perché é l'unico modo per poterlo facilmente postare nel blog. Per il resto, è una lunga storia. In fondo tu ben sai che la vita è una traversia...

Kuros ha detto...

Il video è della fine degli anni '90, quindi il protagonista è uscito di sicuro prima dell'indulto. Ora fa il portaborse del clementone.

Panda ha detto...

bella idea: ma aspetto anche qualcosa sull' imperatore veltroni

by
www.nontoccareilpanda.wordpress.com

Anonimo ha detto...

MASTELLA TIENE LE CORNA E NON VUOLE FARLO SAPERE A NESSUNO!
La famiglia Mastella è sempre più in mezzo ai cazzi e non si fa mancare nulla, neanche lo scandalo all'italiana. Da Settembre 2007, infatti, c’è un gossip che corre da una bocca all’altra: la nuora di Clemente, tale Alessia Camilleri (appassionata allevatrice di barboni che raccoglie per strada, porta in casa e si sollazza) protagonista insieme con Mastella junior del matrimonio dell’anno 2006, starebbe per divorziare dal mastellino Pellegrino (ex dipendente di Moggi Luciano). I maligni dicono che la loro crisi coniugale sia diventato un affare di famiglia visto che Alessia ha tradito Pellegrino con il figlio di Della Valle, migliore amico di papà Clemente. Tutti in paese sono pronti a beccare i due amanti in flagrante cosi da poter vendere il video a Corona e poterci ricavare qualcosa.
Questo fatto è alla base degli ultimi provvedimenti di legge ceppalonici contro la libertà di stampa e di WEB. E' necessario sapere, conoscere e divulgare tutti gli scandaletti, specie le sfortune coniugali dei mastelliani.
Mastella, è inutile che chiudi la rete: tanto ormai lo sanno tutti che sei cornuto per parte di figlio (di tua moglie)!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker