giovedì 6 marzo 2008

Mission accomplished !!!


NOTIZIA DELL'ULTIM'ORA:

MASTELLA NON SI CANDIDA ! È FUORI DAL PARLAMENTO !!!

Mandateci i vostri messaggi di condoglianze per il Clem. Mi raccomando: niente offese, volgarità e minacce o sarete inevitabilmente censurati.

E CHE LA FESTA COMINCI !!!

91 commenti:

Anonimo ha detto...

Minchia sono il primo.....

Che dire ? Rido solo pensando a UALTER che ha proclamato con enfasi la chiusura delle liste una settimana fa, salvo continuare a spostare, mettere e togliere fino ad oggi.......

Er Panda

Anonimo ha detto...

ahhhhhhhhhhhhh!
che soddisfazione!!!
il primo di una lunga lista!!!

Anonimo ha detto...

Dio c'è! E finalmente c'ho le prove!!

Anonimo ha detto...

è la prima cosa buona che fa da circa 30 anni

Anonimo ha detto...

Come godo....quasi esplodo....

Anonimo ha detto...

GRAZIE!!!

Mauro ha detto...

Goduria immensa!!!!
Ora speriamo che la morte politica di mafiella sia solo la prima di una lunga serie.
Speriamo che o mandino anche un po' a prendere il fresco nelle patrie galere ... ma forse chiedo troppo alla provvidenza.

Anonimo ha detto...

Ciao Ragazzi.
Clemente è ufficialmente andato. Un uomo morto come direbbe la moglie.
Parlare di lui non ha più senso.
Propongo una riconversione del blog su un nuovo bersaglio. Magari più fore e moralmente più ripugnante. Ce ne sono.
Propongo ai blogger di proporne alcuni e poi di scegliere tutti insieme il prossimo bersaglio.
Le nostre primarie :)

dario

rosario ha detto...

Non mi mancherai per niente !!!! Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ;-)

Anonimo ha detto...

Il re di Ceppalonia è nudo!!! Spero che la gente di questo feudo, in cui vivo, si renda conto da chi si sono fatti comandare in questi anni.
Immensa goduria!!!!!!

The postman ha detto...

cazzo ragazzi restiamo comunque nella merda nera e tra un paio di mesi ci troviamo il boss dei boss a capo del paese......però una notizia del genere fa godere e da speranza per il futuro viene da essere ottimisti. Un grande Giorno senza dubbio!

Nico ha detto...

sono profondamente commosso per la triste sorte di sua Ceppalonità, e anche un po' in colpa in quanto apprendo di aver preso parte a una "costante e manipolata disiformazione con la pubblica opinione, determinata da una scientifica operazione di linciaggio morale contro di me, costruita mediaticamente, politicamente e giudiziariamente"


FUORI UNO! AVANTI UN'ALTRO!!!
A CHI LO DEDICHIAMO MO' STO BLOG? I CANDIDATI NONMANCANO...


MA... ATTENZIONE...
e se la uscita di scena del ceppalonico fosse solo il prezzo che ha dovuto pagare per far sopravvivere l'Udeur ospitato in qualche listone?
(Non abbassare mai la guardia)

franz belluno ha detto...

la sinusite che mi affligge (qui stamani -4)mi sembra un lieve olezzo di Primavera!non ci posso credere!!! Masty has gone away! ragazzi no more UDEUR a Cortina!Basta feste della neve! (proprio ora che la Cocaina è giu di prezzo!)i do not miss you,Clemy!

Anonimo ha detto...

signori... ma voi veramente ci credete ?
un uomo da palcoscenico come il clemente che decide, autonomamente oltretutto, di lasciare la cadrega (come si dice a milano)... non mi convince... non mi convince

Gaetano ha detto...

E adesso sotto a chi tocca.
E chi non se ne va è anche peggio di mastella

bennyraft ha detto...

Interessante vedere che fino all'ultimo fa' la vittima!
Neanche un po' di autocritica..
Non si presenta perche' sa' benissimo che per la campagna elettorale nessuno gli darebbe i soldi,e quindi quelli che ha,politicamente!,racimolato,gli servono per mantenere la Cozza(la piscina,mica la moglieeeeeee!)la Cayenne del figlio e pagare tutti i mutui che ha acceso!
E "il Campanile" che fine fara'?
E tutti i valori politici e morali per cui si è battuto strenuamente?
Non festeggiate,che la merda galleggia anche nei mari in tempesta!

Anonimo ha detto...

Ragazzi, la notizia e' fantastica... ma secondo me troppo bella per essere vera. Ma come, ci siamo gia' dimenticati di De Mita che pretende di essere ricandidato dopo aver passato in Parlamento varie ere geologiche? Credete veramente che questi esseri inutili, parassiti abituati ai lauti salari (e benefits vari) da parlamentari tornino a casa propria a lavorare? E a fare che, che cosa sa fare Clem (attivita' oneste, intendo). Eh no, cari, vedrete che anche il buon Mastella ce lo ritroviamo sulle p... molto prima del previsto. Spero di sbagliarmi

The postman ha detto...

era un po' che non visitavo il blog. Devo fare i complimenti a diadorim negli ultimi tempi hai fattto dei post molto buoni con ottimi video. davvero spassoso quello della moglie del boss appena arrestata che casca dalle nuvole come un angioletto, memorabile il travaglio montanelli feltri in cui feltri riesce a dimostrare anche a se stesso di essere un uomo di merda. altra perla il porta a porta su perugia e sul blog: AHHHHH vespa, l'unica realtà virtuale è porta a porta e tu sei l'incarnazione di un avatar!!!!! Ma 'ndo cazzo vivi????? si sciocca del fatto che al giorno d'oggi per i giovani è importatnte essere presenti e visibili su internet, proprio lui che è sempre presente e visibile in tv e in libreria. Diadorim visto che mastella è fuori perchè non dirotti il blog su vespa feltri belpietro e gentaglia del genere, ci sarebbe da scatenarsi.......cari saluti.

Hutch ha detto...

che gioia! ha voluto fare il furbetto sperando che lo psiconano se lo prendesse e invece si è bruciato le chiappe da solo...
si reciclerà come feudatario di periferia.
olé!

Melina2811 ha detto...

forse ha fatto la cosa migliore..... non sarebbe riuscito sicuramente senza apparentamenti ad entrare nel Parlamento...

Manu ha detto...

Rendo onore ad un eroe della democrazia italian. Figuratevi gli altri...

Lasciate un messaggio di cordoglio anche sul mio blog ManuBlog .
R.I.P Clemente..

Partito della Spazzatura ha detto...

E invece no! Mastella è stato sedotto e abbandonato come un rifiuto...
Potevamo mai non r-accoglierlo?

http://partitodellaspazzatura.wordpress.com/2008/03/06/bassolino-accoglie-mastella-e-lo-candida-vicepremier/

giuseppe ha detto...

Io ,ancora non ci credo.
Senza immunita', senza potere, non ci credo, chissa'cosa avra' in mente.
Per il futuro del blog, si dovrebbero attendere i risultati delle elezioni, per vedere chi sara' il piu' losco dei figuri che avra' una poltrona importante....chi vivra'...vedra'.

Anonimo ha detto...

Attenti...a volte...ritornano
Il politico parassita è un organismo che alle nostre latitudini può andare in letargo e restare allo stato latente a lungo per poi riciclarsi completamente.
Attualmente non esiste una cura definitiva si invita pertanto la popolazione a segnalare qualunque forma di vita simile ai mastellidi e a provvedere ad una rapida disinfestazione.

Anonimo ha detto...

Spero che nessun politico lo voglia piu' come alleato!!!

Anonimo ha detto...

Che dire?
All'inizio pensavo fosse uno scherzo, invece...
Finalmente ci siamo liberati del peggio del peggio della politica italiana, l'ultimo esponente della DC doc, quella di una poltrona a me e una a te.
La punta dell'iceberg si è sciolta adesso resta tutta la base che è grossa, avanti un altro...
La frase che più ci sta bene è:
DIO ESISTE!!!

Anonimo ha detto...

bene, pare che sia giunto il momento di stappare una bottiglia di spumante, quello buono!!!! ^_^

carlotta ha detto...

bene.
la sua strategia politica si è ritorta contro, centrando un punto in particolare del suo corpo.. XD

chissà se adesso la moglie lo lascia!

Anonimo ha detto...

che dire,...speriamo gli venga anche una bella malattia...

Anonimo ha detto...

io minaccio di andare a votare...
LA LEGANORD..
per un sud migliore...

Lo so ...
questa è forte e verrò censurato...
ihihihih

coiti padani



ciao ciao clementino e clementina

Diadorim Riobaldo ha detto...

No caro amico, le malattie non si augurano a nessuno, ma a nessuno proprio, neanche a Mastella.

Ringrazio postman per gli apprezzamenti e dico a lui ed a tutti gli altri amici che naturalmente mastellatiodio continua. Come già avrete capito noi abbiamo usato Mastella come simbolo, il simbolo della Casta per eccellenza. In realtá con il tempo il blog si è sviluppato seguendo anche altre tematiche. Quello che ci interessa è andare a parare principalmente sul marciume della vita politica di questo paese che più ci indigna e sul mondo della comunicazione di questo paese che sembra vivere in un altro pianeta. Ah, a quelli che ci chiedono di cambiare nome al blog rispondiamo che non possiamo farlo senza cancellare il blog stesso. Ormai tutti conoscono questo indirizzo e se creassimo un blog ex-novo rischieremo di perderci nel mare magnum della rete.

Infine di nuovo grazie a tutti.

Anonimo ha detto...

Uauuuuuuu!
YuppiYuppiYuppiiii
Hahahahahaha!!!!!!!
Mission accomplished!
(pop) sgorgle sgolgle - cin cin!

Caro Riobaldo, ora sei disoccupato!!

Però che schifo. Vespa che chiude door-to-door facendo l'elogio a Mastella. E quel becco di Papera della Santanchè che lancia il messaggio a Berluska: "se ha fatto un accordo con Mastella, i patti politici vanno rispettati"!!

"Rispettare i patti" con un "povero traditore" è un assurdo di cui il B-nano è capacissimo. Aspettatevi che chi esce da porta-a-porta poi rientri dalla windows(tm).
Chi Potrebbe essere il prossimo ministro della Giustizia se vince lui? Il Calderoli, un avvocato di Berlusca. O un "non eletto" cioè un "tecnico esterno" che comincia per M ed ha già esperienza in merito??
Pauura?

Quindi: Votate chi volete, ma votate! (contro Berlusconi)!

Rezik

Third Eye ha detto...

Sono il solo che ha seri dubbi e che pensa che tanto ha lo stesso il culo coperto con la gestione del suo feudo campano?

Mah...

Con tutto rispetto, mi permetto di presentare agli autori del blog questa G-E-N-I-A-L-E uscita della Carlucci che dà lezioni a nobel di fisica (delle particelle, quella cretina manco saprà chi sono):

http://tinyurl.com/2kum2b

Una entry male non ci starebbe... Se poi volessero omaggiarci pure nell'altro con quanto pensano di un De Mita ripescato dall'UDC, che mestizia :(...

Anonimo ha detto...

finalmente fuori dai coglioni!!

Anonimo ha detto...

Clem parla di una scentifica operazione di linciaggio morale.
Ma quale linciaggio morale?
Prima o poi tutti i nodi arrivano al pettine.

Anonimo ha detto...

mi sa che l'hanno fottuto...secondo me lo psiconano gli aveva proposto un posto nella casa circondariale della impunita' per far cadere il governo e poi l'ha fregato non prendendoselo...e' proprio tipico di crapa d'asfalto una cosa cosi'...ahi ahi mastellaccio, hai trovato una merda piu' merda di te e ci sei cascato...

Anonimo ha detto...

sottintesa la mia gioia (assoluta e incondizionata) per l'avvenimento, vorrei far notere una dichiarazione (incauta) dell'ex autista di berlusconi, alias Pierferdi

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/campania/politica/articoli/2008/03_Marzo/06/mastella_rinuncia_elezioni.shtml

Anonimo ha detto...

vedo che il link sopra non va, proviamo così

http://tinyurl.com/2m5e48

Anonimo ha detto...

mastella ti amo. Carnalmente ugolino

Kempeitai ha detto...

Ragazzi, sono davvero felice che non solo Mastella, ma anche il Senatore Selva, il delinquente che ha usato un'ambulanza cone taxi simulando un malore e ieri condannato per questo reato dal tribunale, non siano candidati di queste prossime elezioni!!!

EVVIVA!

Che possano meditare per le condotte scandalose e riprovevoli che hanno seguito a scapito nostro!

PEPPE POPOLACCINA ha detto...

Ed il primo è andato!

Abbiamo affondato il bersaglio grosso!

Pace alla'anima tua, porco ceppaloide: tanto lo sappiamo che tenterai di riciclarti in qualche modo nel nostro caro Sannio, ma sappi che noi saremo a vigilare e stai in campana........

A questo punto, mi sembra il caso di ringraziare il creatore di questo blog: HAI DATO UNA GRANDE MANO PER ARRIVARE ALL'OBIETTIVO: GRAZIE! GRAZIE! GRAZIE!

A questo punto faccio una proposta: converti questo blog da "mastella ti odio " a "casta ti odio": prendendo spunto dal libro "la casta" potrebbe essere uno strumento per cominciare a bersagliare gli altri PORCI schifosi che infangano il nostro paese........
Per finire proporrei di celebrare una messa commemorativa in memoria del "paladino" del cattolicesimo ceppaloide: portiamo pure un mazo di fiori...certo.....REQUIEMastella!

Carmine Crocco ha detto...

c'è DE mita capolista in campania e il consiglio regioanale è ancora in mano ai mastella, credete che sia davvero finita?
A chi esaltava di pietro rispondo con dati:
DI PIETRO, OVVERO L'ITALIA DEI PREGIUDICATI
I candidati per l'Italia dei valori in Sicilia:

Antonino Papania al N° 3 al senato della lista nell'Isola.

È stato assessore al lavoro della Regione Sicilia per la Democrazia Cristiana È stato condannato per abuso di ufficio e in seguito a patteggiamento, con sentenza del 24 gennaio 2002 del tribunale di Palermo, alla pena di 2 mesi e 20 giorni.

Secondo l’ articolo 323 del codice penale quindi il senatore alcamese si sarebbe macchiato di un crimine contro la pubblica amministrazione e secondo l’etica del Pd di Veltroni, e a maggior ragione dell'IDV quindi non sarebbe candidabile
--------------

In Sicilia il pd ha dato il meglio di sè, ha candidato anche Crisafulli, filmato dai carabinieri mentre parlava con un mafioso di appalti e un condannato per abuso d'ufficio.

Poi c'è Enzo Carra, sempre candidato PD-IDV alla camera in Sicilia, che l'On di Pietro conosce benissimo:

Durante Mani Pulite viene ascoltato dal procuratore Antonio Di Pietro. In seguito, il 19 febbraio 1993, venne arrestato per "false o reticenti dichiarazioni al pm": accusato di non voler rivelare i particolari di una tangente Enimont alla Democrazia Cristiana, che avrebbe causato l’arresto di alcuni deputati democristiani, fu introdotto in aula in catene il 4 marzo, e fu poi condannato in via definitiva ad un anno e quattro mesi di carcere.

Kempeitai ha detto...

Ambulanza come taxi, sei mesi a Selva

L'ex senatore di An (poi FI), condannato dal gup, rinuncia alla candidatura

Gustavo Selva (Ansa)
ROMA -Si fece portare da un'ambulanza per raggiungere gli studi televisivi de La7 e partecipare a un dibattito sulla manifestazione anti Bush a Roma evitando i blocchi stradali: per questa vicenda che risale al 9 giugno 2007, il senatore Gustavo Selva , eletto con An e poi passato a Forza Italia, è stato condannato a sei mesi di reclusione, più 200 euro di multa, dal gup Maria Giulia De Marco, al termine del giudizio con rito abbreviato chiesto dagli avvocati Paola Rizzo e Alfredo Biondi.

Il giudice ha accolto le richieste avanzate dal pm Leonardo Frisani che contestava al parlamentare il reato di truffa ai danni dello Stato aggravata dall'abuso di potere e dall'interruzione di pubblico servizio. La vicenda giudiziaria ha preso spunto da un esposto contenente la relazione chiesta dal presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, al direttore generale dell'Ares-118 del Lazio Vitaliano De Salazar. Agli atti della procura finì anche il video mandato in onda da La7 nel quale lo stesso Selva avrebbe ammesso l'escamotage ideato per raggiungere in tempo gli studi televisivi (■ Guarda il video in cui Selva racconta la sua esperienza).

RINUNCIO ALLA CANDIDATURA - Dopo la sentenza di condanna, il senatore ha deciso di rinunciare alla sua candidatura nel collegio del Veneto. Lo comunica in una nota lo stesso Selva spiegando che la condanna gli «impone un unico e preciso dovere politico e di coscienza come cittadino e come parlamentare: la rinuncia alla candidatura. Non voglio - aggiunge - che la mia colpa o miei errori ricadano sul Pdl, ideato da Silvio Berlusconi, alla cui attività politica io continuerò a dedicare l’intelligenza e le capacità di lavoro che mi restano nonostante la mia veneranda età».

Kempeitai ha detto...

Te lo posso dire liberamente, adesso: CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO! CONDANNATO!

Pietro ha detto...

Che sollievo leggere la notizia sui giornali... una gioia pervadente. Speriamo che sia davvero il primo di molti, speriamo che ora la politica incominci a espellere autonomamente i cancri e il pus al suo interno che la ingessano e la fanno marcire! Ma attenzione a gridare vittoria troppo presto:
http://www.corriere.it/politica/08_marzo_07/Clemente_ritiro_lega_verderami_7e99ce90-ec1d-11dc-a76d-0003ba99c667.shtml
il ceppalone stesso dice che senza politica non sa vivere: te credo, non ha mai lavorato in vita sua! bisogna cercare di evitare che torni a candidarsi, in qualsiasi elezione, sotto qualsiasi forma camaleontica che sa assumere.

Anonimo ha detto...

Sicuramente sta macchinando qualcosa.... La cosa più normale in realta' la vive nella sua stessa famiglia:
Lui che "ufficialmente" non ha fatto nulla resta fuori ; la moglie accusata continua a star seduta sulla sedia della regione campania. (Se questo non è lo specchio di una realta')
Ma vedrete che spuntera' da qualche altra parte .... fa la vittima, ma mica dice : "be ho fatto cadere un governo per motivi familairi"
Sono davvero disgustato

Anonimo ha detto...

Signori, è troppo furbo e "mastella" per farsi da parte senza secondi fini. Sta macchinando qualcosa. E state certi che non ha finito di mangiare pane a tradimento, i suoi soldini continuerà a prenderli di riffa o di raffa...

Angelo ha detto...

E' la cosa più bella che sia mai successo nello scenario politico nazionale degli ultimi 15 anni.

Anonimo ha detto...

Ma cacchio che gioia... se poi leggete la nota che ha dato alle agenzie: "Sconfitto, prima ancora di essere probabilmente sconfitto sul campo, rinuncio a candidarmi"

MA E' UN SOGNOOOO?

Luca da PG

Anonimo ha detto...

Che soddisfazione.. questa è l'unica vera buona notizia sulla politica italiana.
STREPITOSO!! MA COME GODO.

Anonimo ha detto...

Ci mancherà quel faccione paciocco.
Ci mancherà quella sensazione thriller che dava ai governi: cade, non cade, cade, passo di quà e passo di là.
Ci divertiremo ancora?
Per far ridere il mondo, Masty ci mancherà

Anonimo ha detto...

Lui fa la vittima, ma non è Berlusconi che in questo è un'artista e ne trae vantaggio. Lui soffrirà di questo vittimismo

biasimatrix ha detto...

Ottima notizia... fuori uno, ma ne rimangono molti altri, anche travestiti da nuovi partiti...

Anonimo ha detto...

Che dire, tornerà a fare il sindaco (per ora...) nella "sua" Ceppaloni...... visto che dal sito del comune risulta che non convoca un consiglio comunale o una riunione di giunta dal 2006......

Anonimo ha detto...

PEEEEEPEPEPEREPEPEREPEEEE''''
ANNUNCIAZIONE! ANNUNCIAZIONE!!!
CE L'ABBIAMO FATTA!!!
MASTELLA SE NE TORNA A CEPPALOPOLI!!!
ANNUNCIAZIONE!! ANNUNCIAZIONE!!!

Mauro ha detto...

In realtà il ceppalonico è stato sfanculato dai sondaggisti del nanerottolo.
Se i sondaggisti avessero detto al nano malefico che il panzone avrebbe portato voti o almeno non ne avesse tolti le cose sarebbero andate diversamente.
Il ciccione ha fatto il lavoro sporco per il quale era stato pagato ma il piccoletto non ha rispettato la seconda parte dell'accordo e non ha ricaricato sul suo treno di delinquenti il testimone di nozze di Campanella.
Il mio pessimismo mi induce a pensare che il trippone sarà riciclato lo stesso in qualche forma di vita politica aliena ... il suo maestro de mita fa scuola in questo senso.
E lo schifo continua ....

Anonimo ha detto...

Mastella paga la scelta di fondare un partito legato solo a Ceppaloni e dintorni, a livello nazione non conta nulla . in fondo è parlamentare da 30 anni, può restare a casa ( villone holliwoodiano). Putroppo gli altri non si arrendono..... sapete a chi mi riferisco

jack da benevento

Anonimo ha detto...

Senza immunità parlamentare aspettiamo solo un magistrato zelante?

Anonimo ha detto...

Sono combattuta e perplessa.

Da una parte gioisco per il tragico epilogo della carriera politica del Ceppalone, dall'altra penso che sarebbe stato meglio che si fosse alleato con Berlusconi e che gli avesse fatto realmente perdere il 10% dei consensi.

Vabè, meglio cercare di vedere il bicchiere mezzo pieno.
In fondo, non dover più vedere il partitaccio di Mastella in Parlamento, è un buon motivo per sorridere. Sperando che sia solo l'inizio.


Feronike

Anonimo ha detto...

A me manchera'
Sembra strano ma a me manchera'. Per queste ragioni:
1) con chi ce la prendiamo adesso? Mi sento come un bambino senza piu' il suo giocattolo
2) spendera' meno tempo a porta a porta e molto di piu' a curare gli interessi del patrimonio che la sua famiglia ha accumulato in anni di onesto e sudato lavoro
3) se si fosse alleato con Berlusconi non lo avrebbe fatto perdere ma sicuramente morire di crepacuore. E questo mi sarebbe dispiaciuto, non tanto per il Nano di Arcore, quanto per il Milan.
Concusione:
ARIDATECE IL CEPPALONE !

Anonimo ha detto...

e vai!!!!!!!!!!!!!!!!
finalmente!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

e vai !!!!!!!!!!!!!
Finalmente !!!!!!!!!!!

Esperanza ha detto...

Cari bloggers non infieriamo ,il Demente ha detto che è stato sottoposto ad un linciaggio personale e morale.........ahahahahahahahah!
Che bello finalmente noi poveri elettori siamo riusciti a farlo fuori politicamente.....
A qundo il nano e tutti gli altri rottami se il buongiorno si vede dal mattino siamo ad un buon inizio.

Davide ha detto...

UDEUR santo subito!

Anonimo ha detto...

Ma il mastino ammastellato non abbaia più?
Forse ora che il suo padrone è politicamente morto ,è in cerca di uno nuovo presso cui scodinzolare?

Anonimo ha detto...

FINALMENTE è saltato un paletto che mina il nostro paese,speriamo sia il primo di una lunga serie.
ASSASSINIIIIIIIIIIIII.

dino ha detto...

occhi ragazzi,
questo sta fermo un giro poi torna!!, oppure si candida in regione!!
Teniamo sempre alta la guardia contro questa gentaglia.

Anonimo ha detto...

Almeno uno è stato eliminato. Un personaggio stupido, volgare e a tratti pagliaccesco. Il ministro di indulto e ingiustizia finalmente non ha più alcun ruolo, ora spero sia fatta giustizia sulle malefatte che ha condotto in questi anni, visto e considerato che ora non ha più la facoltà di spostare alcun giudice.

Anonimo ha detto...

L'talia non lo capisce e non lo merita!
Cattivoni voi e i vostri linciaggi morali.
hihihihihi!!!

Anonimo ha detto...

Temo ritornerà. Però per ora carpe diem.

Anonimo ha detto...

Sono soddisfatto, speriamo che però non finisca tutto con il Ceppalonico.
Non è solo lui che non deve entrare più in parlamento ma soprattutto un certo modo di fare politica.

Giuseppe ha detto...

GOODOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Anonimo ha detto...

Visto che anche questa e' fatta

penso che ci possiamo concentrare

adesso su Casini che ha appena

candidato de Mita il MAESTRO di clemente

giov ha detto...

profondamente addorolato vi faccio le mie condoglianze!

Anonimo ha detto...

BRAVI Mission accomplished !!! UNO IN MENO!

Anonimo ha detto...

So di essere in controtendenza, ma penso che il ritiro di Mastella sia una disgrazia per il Paese. Nella probabile ipotesi che il Berlusca vinca le elezioni con numeri risicati al Senato, non ci sarà più nessuno disposto a tradirlo e farlo cadere. E così avremo altri cinque anni di pene.

con Mastella avremmo avuto qualche speranza.

giorgio

Anonimo ha detto...

Come fanno i carcerati coi pedofili, anche i politici hanno un codice d'onore che rigurgita i peggiori infami. Mastella è rimasto solo perchè la sua storia politica è fatta di malcostume e slealtà. Ben gli sta.

Anonimo ha detto...

Ragazzi, in memoria della defunta carriera politica di Mastella vi chiedo un minuto di silenzio.

1, 2, 3,... 60!

E ORA! BRINDIAMOOOO!!!

Anonimo ha detto...

IKKE FINE CHE HAI FATTO.

luke ha detto...

Naturalmente non nascondo la soddisfazione, ma credo sentiremo ancora parlare di lui. E' questione di DNA...

Anonimo ha detto...

leggendo la notizia della rinuncia alla candidatura di S.Mastella martire mi chiedo.....forse è una mossa con un doppio salto mortale per salvare il partito e i suoi servi!!!!!!!!

Kaiser76 ha detto...

Vedremo che la sua giudatà da 30 denari varrà presto qualcosa un guitto del genere non può sparire troppo presto ha macinato parecchio è sa come muoversi (strisciante) e avocare a se voti che gli possano dare ebbrezza e potere .


Non si dica che sia sepolto tagliata la testa si muove ancora!

Sbronzo di Riace ha detto...

io preferirei che si candidasse e che venisse trombato dagli elettori

così invece si ritira lui per non perdere la faccia totalmente

Ilaria ha detto...

Nonostante sia sicura che il mammifero della razza Mastella perda il pelo ma non il vizio e pertanto ho paura di ritrovarmelo nella giunta regionale della mia regione, la Campania, devo dire che io ADORO quanto sia appena capitato. Con soddisfazione immagino le facce non tanto soddisfatte di Clemente e santa Sandra vergine e martire e rido rido rido rido!
La strada è ancor lunga, ma il marciume almeno un pochino si è scrostato (aspettiamo che si scrosti anche dalla presidenza dell a regione Campania e da quella del consiglio regionale della Campania che puzza come non mai).
Intanto segnalo questo, c'è tanta altra gente nella blogosfera che gode della caduta mastelliana: http://netmonitor.blogautore.repubblica.it/

Anonimo ha detto...

...Ragazzi, gira un brutto Virus che provoca la "Ceppalonite"....isolate quei due infetti di Sandra e Clemente!!! Viva la Campania e fuori Mastella....x sempre!!!!
Irresponsabile, traditore e ladrone, mi vergogno di essere della tua stessa terra!!!!

pauldianno85 ha detto...

Finalmente un pò di pulizia, tanto si sapeva che non si candidava, perché non è riuscito a concludere l'accordo con la compagnia dello pscico nano.
Già è qualcosa però
ciao ragazzi ottimo lavoro
http://ilparente.blogspot.com

Paolo ha detto...

C'è poco da gioire ragà!
O voi credete veramente che uno che è ministro fa cadere il suo governo nella speranza che l'opposizione, nel caso in cui vince le elezioni, gli da qualche poltrona? E quando poi la poltrona gliela nega lui se ne sta tutto zitto zitto e mogio mogio (non mi presento) senza dire un c...
A ragà! Il Masti ha trovato l'America... Ora non dovrà fare il politico: è a posto per tutta la vita. Alla facciazza nostra.

Punzy ha detto...

Non importa se e' stato profumatamente pagato per stare fuori dalle palle, se avessi avuto dei soldi, gliel'avrei offerti io per lasciare il paese e non fare mai piu' ritorno.

Fuori uno

Anonimo ha detto...

Siceri condoglianze per il defuntis clemente mastella.

Anonimo ha detto...

ragazzi, 'i got a dream'.
dopo il ceppalonico decaduto perchè non concentrarsi sul mistero gravitazionale che soggioga l'intero universo?
giuliano 'critical mass' ferrara.

SalutherzzzZZZ

Frapox ha detto...

L'Italia ha un male in meno. E' già qualcosa dai...

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker