giovedì 17 aprile 2008

Silvio c'è

Per quanto incredibile possa sembrare il filmato che segue non è una forma di satira realizzato da qualche buontempone ma è il video ufficiale dell'inno "Meno male che Silvio c'è" realizzato in occasione della campagna elettorale. A quanto pare ha funzionato...

18 commenti:

Anonimo ha detto...

Devo trovare le parole per descrivere questo video...italiani di merda ve lo meritate silvio..tutti zombie con il salame negli occhi e la merda dentro la testa..marco carta ha vinto la finale di amici..è questo ke a voi interessa!!!Fottetevi rincoglioniti assuefatti dalla televisione!!MERDE MERDE MERDE!!Italiani popolo senza cervello!!!

Anonimo ha detto...

avete preso mastella e ne avete fatto il vostro hobby. gliene avete dette di tutti i colori, lo avete denigrato, sfottuto, perseguitato dentro e fuori la rete e non vi siete mai accorti che era lui che vi teneva per le palle. facendo cadere il governo prodi si è autocancellato, politicamente parlando, ma vi ha trascinati tutti nella fossa con lui, e non dite di essere apolitici che non siete credebili neanche a voi stessi. a questo punto la domanda sovviene spontanea; ma tutto questo vi è convenuto? ve li eravate fatti bene i conti (per usare un'espressione del celebre de crescenzo)? comunque resta la soddisfazione di sapere che un'area politica violenta è andata a casa, voglia il cielo, definitivamente.
a questo idiota che ha postato prima di me voglio soltanto dire che "queste merde di italiani" come lui le chiama, lo hanno cacciato (insieme ai suoi compagni rivolta) a calci nel culo, dalla vita politica italiana.
forse tanto stupidi non sono

postman ha detto...

che dire ragazzi:
l'italietta di amici di maria de filippi, l'italietta del grande fratello l'italietta di cultura moderna e di striscia la notizia, l'italietta degli slogan facili della cultura superficiale dei sorrisi splendenti dei fondotinta e delle lampade abbronzanti.
non basta a fare la maggioranza ma unita alle forze piduiste, a quelle mafiose, ai nostalgici fascisti che hanno bisogno di un leader forte dietro cui barricarsi e all'insoddisfazione (in parte giustificata) del popolo del nord che è facile al razzismo all'intollereanza alla xenofobia, è poco interessato alla cultura all'integrazione europea e non, alla bellezza dell'ambiente e alla vivibilità del territorio (il nord ormai è industria nebbia cemento e campagne che puzzano come stabilimenti chimici) e molto sensibile alla ricchezza individuale in termini di DENARO come se questo fosse l'unico valore sulla per l'individuo e la società abbiamo fatto il PDL, la maggioranza in ITALIA! è triste impoverente, in parte anche umiliante, lo sappiamo e lo viviamo quotidianamente, nonostante tutto per l'amore e il rispetto che abbiamo nei confronti della democrazia e dei dei nostri simili, dobbiamo rispettare gli italiani e il voto da loro espresso.
è importante non abbattersi e deludersi eccessivamente, (potrete prendere il mio corpo, ma non avrete mai la mia anima, dai racconti di tortura di un monaco buddhista tibetano) e sopratutto nella mostra quotidianità continuare a resistere e cercare di vivere con valori, vibrazioni, energie, pensieri, più elevati e più profondi rispetto a quelli che la maggioranza indica come suoi.
I nostri nonni hanno superato il terribile momento del fascismo, noi saremo in grado di superare il triste momento dell'italietta di berlusconiana megafonata da mediaset.
invito il precedente anonimo a fare riflessioni più profonde: comunque lui la pensi eravamo all'opposizione anche prima, lo siamo sempre finchè la politica sarà solo questione di ECONOMIA E SVILUPPO MATERIALISTICO.
resistenza sempre col cuore che ride nel sole, l'anima che danza nel cielo e la mente illuminata!
un caro saluto a diadorim: continua a bloggare critico.

Anonimo ha detto...

Gia finalmente non ci sono più comunisti. Ora restano solo Piddini buonisti clericali faccendieri, leghisti analfabeti, ex fascisti trasformatisi in barboncini (perchè la destra vera ha fatto la fine della sinistra), una manica di affaristi mafiosi, qualche radicale libero infilato nel PIDDI e, dulcis in fundo.... Di Pietro, il difensore dei deboli e degli oppressi... Proprio una figata!
Fortuna che non ho votato, ma se l'avessi fatto non avevo dubbi.... Sudtiroler Volkspartei... eppoi tutti in Austria!!!

Anonimo ha detto...

Anche quello del Pd era molto ridicolo, mettete anche quello che ci facciamo altre due risate.

Anonimo ha detto...

Io non ho votato, ma alla fine sono soddisfatto dell'esito del voto:
-i comunisti non ci sono più
-il PD per fortuna non ha vinto, anzi...
-purtroppo abbiamo il Berlusca che fa schifo, ma a sto punto è meglio degli altri
-ora che la maggioranza c'è ed è forte abbiamo finalmente un nome su cui inveire se l'Italia continuerà ad andare male
-tutti quei partitini di merda sono scomparsi

Ora sicuramente questo governo farà disastri, poi vorrò vedere se ci sarà ancora qualcuno che andrà a votare fra 5 anni... MA NON AVETE CAPITO CHE SONO UNA MASSA DI INCOMPETENTI UNO UGUALE ALL'ALTRO???

Luca da PG

Barabba ha detto...

ciao ti ho messo tra 6 a cui passo la parola sulla catena '6 cose che mi piacciono' se ti interessa
bahrabba.blogspot.com

Third Eye ha detto...

Ben tornato diodarim°°°/!

Ma vediamo alcune scene: gente di 40 anni e passa che probabilmente segue un diplomificio avvantaggiato dalla moratti, operai su di un cantiere probabilmente abusivo, callcenteristi in nero, ragazze che si allenano in palestra per fare le veline o sposare Piersilvio...

Vabbè, non che "I'm PD" fosse meno merda, a quanto pare controllare le masse unificandole emotivamente con la musica è un classico senza tempo...

Mr. Flamingo ha detto...

si ma l'inno I'M PD era ancor più ridicolo

c'è anche un riferimento al Masty

Giovanni ha detto...

Veramente disgustato da tanta ipocrisia... vergogna!!!

Anonimo ha detto...

Ammioddio!!

Speriamo che muoia presto.

Third Eye ha detto...

http://www.donzauker.it/2008/04/24/san-pio/ <=ecco chi fa musica come si deve, potevano far loro gli inni per i partiti?

Anonimo ha detto...

IO FARò UNA RIFLESSIONE PIù DURA. IL 25 APRILE è LA FESTA DELLA LIBERTà DI UNA NAZIONE OTTENUTA PER MERITO DI CHI HA COMBATTUTO CON ONORE PER ESSA E PER TUTTI QUANTI (ANCHE PER CHI NN SE LA MERITAVA). IL 25 APRILE E’ LA FESTA DEGLI ITALIANI CHE SANNO RACCOGLIERE QUESTA EREDITA’ E FARLA RIVIVERE OGNI GIORNO. QUESTA FESTA NON è PER I MAFIOSI, QUESTA FESTA NON è PER I LADI, QUESTA FESTA NON è PER CHI VOTA BERLUSCONI IN MALAFEDE, QUESTA FESTA NON è PER GLI EVASORI, QUESTA FESTA NON è PER GLI SFRUTTATORI, QUESTA FESTA NON è PER I SERVI. INSOMMA, QUESTA FESTA NON è PROPRIO (PURTROPPO) LA FESTA DI TUTTI GLI ITALIANI.

Third Eye ha detto...

Ed il PdL ha preso pure il mio rossissimo comune, la notizia è di ora, spolpato da oltre 15 anni di sciacallaggio del cosiddetto centrosinistra...

Anonimo ha detto...

L'italia è attualmente in mano a persone PALESEMENTE e SENZA nessun dubbio DISONESTE!!!

Eppure non riesco ad odiare chi è al potere e fa il proprio interesse.
La vera colpa è degli italiani che non si sono ribellati.
La crisi economica americana si ripercuoterà anche in europa e soprattutto in italia. E quando tanta gente avrà fame veramente... allora forse sarà troppo tardi.

Hutch ha detto...

uffa da quando Clem è andato in prepensionamento questo blog è morto...

empietà ha detto...

Ma su ragazzi ricordate la fiaba del pifferaio magico?
Se si, questa realtà è peggio di quella fiaba....chi ci guida ,scelto dai bambini evidentemente,perchè se si chiede in giro nessuno ha votato per faccia di bronzo,ci farà prendere ancor più per cretini dalle democrazie serie.
Ciò che non cambia è la testa degli italiani,ricordate quando la DC era il partito che stravinceva le elezioni e tutti dicevano di non aver votato?
Siamo sempre uguali!

Anonimo ha detto...

forse puo’ interessarti una petizione per chiedere le dimissioni della dirigenza del PD: http://ale1980italy.wordpress.com/2008/05/03/dimissioni-della-dirigenza-del-pd/


Alessio

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker