venerdì 22 agosto 2008

He's got the look (?)


Qualcuno se la sente di commentare l'ultima versione estiva del nostro presidente del consiglio?

16 commenti:

Passaparola ha detto...

L'unico vestito con cui lo vedrei bene sarebbe la tuta blu con il codice a barre dietro, oppure lo smoking...quello da bara.

Anonimo ha detto...

sarebbe questa l'italia che conta???
faceva piu figura goebbles bel terzo reich che questo qua in italia....ma gli italiani lo adorano,perche è un impunito,un illegale,un abusivo...e perche gli italiani,si sà,son servi e sciocchi...oltreche superficiali in maniera sorprendente.

L'Eternauta

Diadorim Riobaldo ha detto...

Eternauta, capisco la foga ma sono stato costretto ad eliminare il tuo commento nel post dedicato a Bossi. Cerchiamo di evitare di insultarci tra frequentatori del blog, ok? Sei sempre il benvenuto.

Anonimo ha detto...

Ma io direi che è vestito degnamente da ciò che è:un pagliaccio,scusandomi con i clown per averli paragonati ad un simile deficiente

Anonimo ha detto...

A ME PIACE COME E' VESTITO! MA A VOI CHE VE FREGA COME SI VESTE SILVIO. SIETE SOLO DEGLI INVIDIOSI. INTANTO, GLI ITALIANI LO HANNO SCELTO. QUINDI, TACETE CHE FATE PIU' BELLA FIGURA.

Diadorim Riobaldo ha detto...

Anonimo, continuo ad avere difficoltà nell'intendere la presunta relazione tra voti ricevuti e relativa perdita di diritto di critica.
Ah, complimenti per la punteggiatura.

postman ha detto...

mamma mia che brutte facce
riina e i suoi picciotti a confronto
sembrano degli innocenti ragazzzini

Marco ha detto...

Bassotto n°1.

rokko ha detto...

Perché questa frase che ho letto su repubblica mi inquieta non poco ? Qualcuno saprebbe spiegarmelo ?

.... nel capitale della nuova Alitalia dovrebbero entrare Benetton, Gavio, Ligresti, Aponte, Riva, il fondo Clessidra e forse anche i Fossati. Carlo Toto deve invece ancora decidere se entrare o farsi da parte, fermo restando che venderà Air One alla cordata italiana ...

Perché ho l'impressione che ci rimetteremo un po' tutti, ma soprattutto chi viaggia in aereo ?

Scusate il fuori tema ...

Anonimo ha detto...

Hai ragione Riobaldo ma definire bossi un decerebrato non è ne ingiuria ne offesa,è semplicemente realtà,la realtà che vede un diplomato colpito da ictus e coma che hanno lasciato il segno a capo di un ministero.
Non è una offesa la mia,è constatazione.
Come è constatazione che ignoranti culturalmente come questo anonimo idolatro di berlusconi non debbano essere ammessi al voto,non debbono decidere le sorti di una nazione intera persone senza un neppur minimo bagaglio culturale,storico,sociale.
L'Eternauta

Anonimo ha detto...

Ha ha ha che ridere!
Rido perchè voi sinistroidi sempre più altezzosi ma umiliati rosikate, rosikate e rosikate... siete solo capaci di fare della futile ironia su come si veste Silvio, sul lifting di Silvio, sulla bandana di Silvio... Siete ossessionati da lui!! Mi raccomando continuate a basare tutta la vostra vita sull'anti-Berlusconianesimo e sulle solite falsità; chissà che magari la prossima volta gli elettori non decidano di scegliere il vostro patetico fumo invece che i fatti concreti della Destra.

Rido poi per l'Anonimo... Complimenti!! Un discorso così sul diritto di voto me lo aspetterei da un Fregeliano di Destra come me, non certo da un "democratico" di sinistra:)

Brandeburgo Fregel
http://odioilbuonismo.iobloggo.com

Anonimo ha detto...

Senta brandeburgo fregel ma lei che vota berlusconi quanto guadagna al mese???
Perche se ha un guadagno alto le stringo la mano,ma se è un poveraccio da mille euro al mese,che dire???
Lei non dovrebbe votare,in tal caso,perche se lei vota berlusconi e guadagna mille euro,se lo lasci dire,lei è un cretino...

E poi tutto questo odio per i "comunisti",che non sa neanche cosa sono i comunisti,non lo capisco...dopotutto sicuramente lei lo deve ai "comunisti" se ha una istruzione gratuita,una sanità gratuita,uno stato sociale che le consente di "sopravvivere"...
Voi poveracci ce l'avete sempre coi comunisti che vi han sempre dato dignità,anziche lasciarvi schiavi a lavorare da mane a sera nei campi...quanti errori ha fatto il comunismo,nei campi doveva lasciarvi,senza se e senza ma.

L'Eternauta.

rosicare,tacete...slogan da stadio,in cui lei sicuramente si trova a suo agio.

Afro ha detto...

Secondo me ne guadagna di meno:

l'ADSL gliela paga ancora la mammina.

Anonimo ha detto...

Mah, personalmente della sanità gratuita, dell'istruzione gratuita e dello stato sociale me ne frego. Tanto se la scuola non fosse gratis pagherei le rette senza tragedie, come mi pago lo specialista quando non sto bene (della mutua mi fido fino a li).

L'unica cosa che mi interessa è la pensione che, guarda caso, non l'hanno introdotta i comunisti ma qualcunaltro che si chiamava Benito ed era di Predappio.

Riguardo al comunismo, penso che sia stato un male come il fascismo e che soprattutto sia un'ideologia un attimino vecchiotta. Suvvia, siamo nel 2000 e la lotta operaio-padrone è un filino anacronistica...
Per questo io non odio i comunisti, anzi, il vostro folklore è fin piacevole e divertente! Mi da solo un po' fastidio la vostra ipocrisia e il voler colpevolmente esaltare a idoli pazzi e assassini. Anche, il vostro essere ciechi e l'incapacità di riconoscere le virtù o le innovazioni di altri partiti è altrettanto disdicevole, anche se alla fine è più un problema vostro...

Riguardo al mio lavoro, sono un povero "libero professionista", cioè la vera vittima del sistema. Tuttavia la sinistra del sig. Prodi ci ha trattato come ladri e come micche da mungere fino allo sfinimento, come se fossimo noi il problema dell'italia. Quindi è per questo che ho votato silvio e la destra, anche se siamo noi povere partite iva i veri proletari; non abbiamo garanzie dal momento che non abbiamo un reddito fisso e se qualcuno prova a non dichiarare qualche 10.000 euro (mica milioni e milioni) viene messo in croce...
Mica come i fortunati operai che hanno i loro 2000 euro al mese che non saranno tanti ma almeno sono una garanzia!

Fregel http://odioilbuonismo.iobloggo.com

Anonimo ha detto...

Ma guarda tu...replica anche...
il brutto potere comunista di cui il signor putin era un esecutore a capo del famigerato kgb altri non è che un millantato amico del suo signor mafia,che lei ha votato perche stanzato da prodi che INVECE ti faceva pagare le tasse,evasore e opportunista...
che dell'istruzione gratuita non te nefrega nulla lo si evince dalla tua immensa ignoranza,fatto stà che le tasse che hanno pagato i detentori di buste paga TU ne hai comunque usufruito...
che vai da un professionista se stai male ci interessa poco,perche gli ospedali,che tu vada o meno da uno specialista privato,a meno di 10 km da casa tua sono stati costruiti comunque e gli stipendi al personale vengono comunque pagati,quindi il tuo è individualismo da strapazzo.
Per quanto riguarda il libero professionista quale ti dichiari,dicendo che incassi meno di 10000 euro,ti rende il cretino che dicevo all'inizio.
Continua cosi,ma non prendertela ne con prodi ne coi comunisti,ma prenditela con te stesso e con la cretineria,e con i tuoi genitori che non ti hanno insegnato un minimo di senso civico,essendo certo anch'essi quelle camice nere che dall'otto settembre in poi si son mascherati da partigiani.
Siete di razza,non cambierete mai..
ma almeno abbiate il pudore di tacere.
L'Eternauta.

Anonimo ha detto...

Eternauta c'è un malinteso: io ho detto che "ipoteticamente" potrei evadere di qualche 10.000 euro; mai sentito parlare degli "Studi di Settore"? Immagino di no. Si tratta di un calcolo che fa lo Stato sul tuo potenziale di guadagno. Se tu dichiari meno della cifra che risulta dallo studio di settore, diventi automaticamente un evasore e devi dimostrare che la mancanza è dovuta a un mancato guadagno dovuto a cause eccezionali dimostrabili. Inutile dire che è impossibile. Quindi, un cattivone nella mia situazione potrebbe fare il furbo per 8/10.000 euro, cioè per quella somma con sui solitamente supero la cifra calcolata dello studio di settore.
Premesso che io ,essendo dotato di grande senso civico, non evado nemmeno di un centesimo, aggiungo che non ho mai parlato di incassare solo di 10.000 euro. Ma che questa sarebbe la cifra su cui potrei fare il fubbino. Certo un'evasione su 10.000 euro all'anno mi porterebbe 4/5.000 euri in più, inutile quindi aggiungere che il gioco non vale la candela e il rischio sarebbe troppo elevato.

A questo punto credo che tu non abbia letto il mio intervento con la dovuta attenzione. E' anche altresì possibile che abbia scritto con paroloni troppo difficili per te. In questo caso ti chiedo scusa e ti invito a darmi la tua mail, così posso spiegarmi meglio con qualche grafico ed usando paroline facili facili.

Vedo poi con piacere che non hai detto nulla delle pensioni, introdotte da chi sai bene. Una dimenticanza?

Ti atteggi, secondo me non avendone le capacità, a professorone, e per questa ragione vorrei segnalarti un "vizio di forma": l'armistizio è stato l'8 Settembre 1943, ma il fascismo è caduto oltre un mese prima, il 24 Luglio 1943, quando durante la Riunione del Gran Consiglio del Fascismo è passato l'Ordine del Giorno di Grandi che ha sfiduciato Mussolini il quale, il giorno dopo si è recato dal Re, si è dimesso ed è stato arrestato dai carabinieri che lo hanno condotto in una caserma sul Gran Sasso dove è stato successivamente liberato in data 9 Settembre da un commando di paracadutisti tedeschi.
Le belle foto su cui immagino ti farai tanti pudici seghini di statue del duce distrutte, manifesti strappati eccetera eccetera appartengono a quel periodo tra il 24 Luglio e il 7 Settembre (l'8 settembre i tuoi amici erano giustamente tutti intenti a sparire dalla circolazione).
Quindi, al limite, i miei parenti avrebbero voltato gabbana il 24 luglio e non l'8 settembre.

Detto questo, personalmente odio i traditori, la retorica sulla resistenza, le stronzate sugli pseudo-valori della resistenza (che valori ci possono essere dietro a una guerra civile?) e soprattutto i decrepiti che, a oltre 60 anni dalla fine, pretendono ancora di dare lezioni di vita millantandosi ex partigiani e, conseguentemente, negando massacri e altre porcherie che li mettono quasi sullo stesso piano dei tedeschi. Ritengo inoltre il 25 Aprile una festa insulsa; bisognerebbe infatti solamente vergognarsi per tutti gli avvenimenti tra l'8 Settembre e la fine della guerra. Non mi aspetto che tu capisca ovviamente, però se ti fosse possibile guardare agli avvenimenti con distacco non potresti non constatare che schifezze e delitti sono stati commessi da emtrambi gli schieramenti. Ragion per cui conferiresti con me che il 25 Aprile c'è veramente poco da festeggiare.

Fregel

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker