giovedì 13 settembre 2007

Canta che ti passa (ma a noi le palle girano sempre di piu...)

Ed oggi beccatevi una delle tante penose performance televisive del nostro eroe. Ma magari se ne andasse a San Remo e abbandonasse la vita pubblica una volta per tutte! Chiediamo troppo???
In ogni caso, visto il successo dell´iniziativa da voi incoraggiata, abbiamo deciso che ogni qual volta il Ceppalonico posterá qualcosa nel suo blog noi ve lo riproporremo paro paro, naturalmente evitando qualsiasi forma di censura sui vostri commenti. Ed ora alcune precisioni di natura etica (sempre che in Italia questa parola abbia ancora un senso) e metodologica. Il titolo del nostro blog é chiaramente di natura puramente simbolica. Noi non vogliamo che Clemente Mastella muoia o che si ammali, per caritá. Noi ci auguriamo semplicemente che personaggi politici incompetenti, arrivisti, profittatori e soprattutto arroganti, personaggi rappresentanti plasticamente in maniera formidabile dal senatore ceppalonico, siano cacciati dalle stanze del potere una volta per tutte, magari senza godere della pensione da parlamentari. Ripeto: chiediamo troppo???
Per concludere vi invitiamo a leggere questo articolo del Guardian sui rapporti tra Mastella e personaggi a dir poco sospetti che il nostro amico Federico ci ha gentilmente segnalato.

25 commenti:

spo ha detto...

ciao diadorim, quando sono capitato su questo sito ho detto "ODDIO MI HANNO CLONATO IL BLOG"...anche se noi abbiamo iniziato qualche giorno prima...però sono contento di non essere stato l'unico malato ad aver avuto questa idea. In fondo tutti i nemici di mastella sono amici tra loro. Giusto??

franz ha detto...

certo, dobbiamo essere tutti fratelli! Grande anche il tuo spo...solamente per il titolo. clEMENTE ahahahah

Riccardo Rivoli ha detto...

Commento scritto sul blog di mastella il 13/09/2007 alle ore 10.13 che verra' sicuramente censurato.

Dunque..... vediamo se ho capito bene:
Berlusconi sta a Mangano come Mastella sta a Campanella (che fa pure rima).
Ministro.... la matematica non è un'opinione.
Censuri pure questo adesso!
La vita di questo blog sara' molto corta se lei continua a tagliare tutto quello che le e' scomodo.
Solo un'ultima domanda.... mi tolga una curiosità, in 30 anni di carriera politica quanti amici e amichetti, di ceppaloni e non, è riuscito ad infilare nei pubblici impieghi?
Alla luce di questo si ponga la seguente domanda...... Posso veramente ritenermi una persona onesta?

Anonimo ha detto...

torno a rifare la mia proposta!!!!!
CAMBIAMO TUTTE LE BARZELLETTE SUI CARABINIARI E TOTTI IN BARZELLETTE SU MASTELLA

Matteo ha detto...

Ciao a tutti,
Volevo segnalarvi una mia iniziativa:
http://mastellauncensored.blogspot.com/

E' un blog in cui mi limiterò a copiare pari pari i post del blog "ufficiale" di Mastella, senza alcun intervento personale o prese di posizione, lasciando tuttavia i commenti liberi. In questo modo chiunque si troverà "censurato" potrà esprimere la sua opinione.
La scelta è dovuta alla considerazione che una pagina di critiche o di satira può, secondo i meccanismi della dialettica politica, essere bollata come "populista" solo per evitare a priori il confronto.

In questo caso, invece, il ministro non avrà alcuna giustificazione oggettiva se deciderà di fare lo gnorri.
Insomma l'idea è di combattere e ci si confrontarsi, su terreno neutro.

Ray Milano ha detto...

MASTELLA fa riferimento al suo elettorato di 40/45 mila infami traditori collusi.

In palese violazione della Costituzione non rappresenta tutti gli italiani e non ritiene di dover rispondere delle sue gesta a tutti ma solo a quei 40/45 mila referenti.

In sintonia con il suo compare don Giovanardi.

Anonimo ha detto...

Ciao,
leggo che l'onorevole oggi sodalizza con lo sciopero contro il rincaro della pasta "evitando di mangiare i paccheri".
Mi sembra una mossa encomiabile.

Mi auguro di trovare presto approfondimenti sull'evento qui in questo blog.

Mario ha detto...

pur avendo votato questo governo, spero che presto finisc a questa agonia e che si torni alle elezioni, possibilmente ben rimescolati tutti quanti e DOPO la legge grillo.
Una beòlla ventata di aria fresca che spazzi via tartarugoni come mastella sarebbe davvero bello.
Illusioni, tutte illusioni
(cmq stasera vado x la prima volta alla riunione dei meetups di grillo e vediamo cosa si dice sul da farsi autunnale...)
mario

Mario ha detto...

AH e notare bene che due giorni dopo averlo scritto, mastella nell'ultimo post ha...ZERO COMMENTI!!!
Evidentemente non ce n'era neanche uno che non richiedesse censura, nessuno questa volta deve avergli fatto un complimento (nè deve lui avere avuto tempo di scriversi qualche commento carino da solo, impegnato come sarà nel suo duro, duro, duro lavoro).
Mi immagino cosa diranno di lui i suoi servi al ministero, tra i quali sarà stato appuntata una persona a scrivergli il blog e depurarlo di commenti scomodi...immagino davvero che opinione si saranno fatti di lui, mi piacerebbe parlargli!!!

E vebbè, povero mastellino, tanto incompreso dai cittadini cattivi!

Massimiliano ha detto...

Era troppo impegnato a volare a spese nostre a monza per seguire il gran premio di Formula Uno, volete mettere? Ci è andato con l'airbus presidenziale, con costi stratosferici, è stato documentato dall'Espresso. Ci ha portato pure il figlio (d'altronde lui è un proletario, uno che mette la famiglia al primo posto), oltre alla comitiva di portaborse, portavoce, segretari e ospiti difficili da decifrare, probabilmente suoi amici. Proprio nel momento in cui si parlava di tagli delle spese e lui stesso aveva dichiarato che i magistrati che stanno indagando sulla strage di Duisburg non hanno neppure la benzina per gli spostamenti... provate ad immaginare quanto abbia consumato l'airbus che l'ha portato a Monza per salutare l'amico Flavio...
Senza contare che in questo momento è scoppiato uno scandalo piuttosto grave nel mondo della formula 1, con la McLaren indagata per spionaggio. E il ceppalonico che fa? Va a stringere la mano e a complimentarsi con la concorrenza! Ovviamente la McLaren è rimasta sbalordita, all'estero un ministro della giustizia serio non avrebbe mai fatto una cosa del genere, per buon gusto almeno...

gigi rozzi ha detto...

Quest'uomo è fantastico!!!!

Mastella al gran premio
con l'aereo di Stato
L'ESPRESSO. Il ministro della Giustizia Clemente Mastella ha volato da Salerno a Milano insieme ad alcuni familiari in uno dei lussuosi Airbus presidenziali

Ray Milano ha detto...

http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/politica/mastella-replica/mastella-replica/mastella-replica.html

Mastella al gran premio
con l'aereo di Stato

L'ESPRESSO. Il ministro della Giustizia Clemente Mastella ha volato da Salerno a Milano insieme ad alcuni familiari in uno dei lussuosi Airbus presidenziali


Mastella ti odio come l'insonnia!

gigi rozzi ha detto...

Poco più di 500 mila voti presi tra Benevento e Ceppaloni (chissa poi per quale motivo in quelle zone sono cosi tanto tanto affezionati a quest'uomo.... ma a voler pensar male...) l'1,4% dei voti totali e questo fa il bello e il cattivo tempo da decenni . Troviamo il modo di mandare questo individuo al parco a dar da mangiare ai piccioni.

gigi rozzi ha detto...

EHI EHI LEGGETE QUA!!!!

II
II
\/
\/


A ME È VENTUA UNA BELLA IDEA SIMBOLICA MA SIGNIFICATIVA CHE PUO SCONQUASSARE QUESTO PAESE E AVERE RILEVANZA INTERNAZIONALE CI VOGLIONO SOLO 500 MILA FIRME PER FARE UN REFERENDUM E ABROGARE IL MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA Che con Mastella in carico le varie leggine salva previti e l'indulto ha perso ogni dignità di esistere.
Sono stati gia fatti referendum simili per limitare gli sprechi e il proliferare di ministeri come quello del 1993(Referendum abrogativo Ministero Agricoltura).

REFERENDUM PER ABROGARE IL MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA BASTANO 500 MILA FIRME.

Massimiliano ha detto...

Dove? Come? Quando? Non è uno scherzo, vero? Perché mi hai dato una speranza, mi hai fornito un'illusione... Ma veramente si può? Cosa bisogna fare?

Mario ha detto...

MI VIENE DA PIANGERE MA LA RISPOSTA DI QUEL MASTELLA che davvero odio, ma odio, odio da morire è...
che ha preso l'aereo di stato con tanto di elicottero per spostamenti locali per andare a vedere il gran premio di monza.
ma sant'iddio, mi credete se vi dico che mi viene davvero da piangere? piangere per una rabbia rabbiosa, per un sentimento di impotenza, di mortificazione. E' davvero una presa per il culo, cazzo, una PRESA PER IL CULO.
Dopo il vday, mastella risponde buttando via soldi dello stato come se nulla fosse?
ma è possibile?
CAZZOOOOOOO
CAZZO, CAZZO, CAZZO, sono imbestialito.
intanto vi segnalo un sito che si chiama "mastella ti odio". andate a vederlo
stasera andrò a un raduno di grillini e mi iscriverò, se mi sembrerà costruttivo, interessante e non troppo "da pecoroni grillisti".
ciao a tutti, cazzo

Joe Maiolino ha detto...

Ragazzi leggete questo è proprio senza giustizia. Via subito!!!!!
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Senza-grazia-e-senza-guiustizia/1765034

Mauro ha detto...

Brutto pezzo di merda che non sei altro!!!
Te ne sei andato a vedere il gran premio di monza coi tuoi accoliti a spese degli italiani, bastardo!!!!!
Sei una merda mastella, oltre che un mafioso!!!!!

Massimiliano ha detto...

Non è andato a vedere il gran premio, è andato a trovare l'amico Flavio, il futuro premier... deve assicurarsi una poltrona...

Severino Cicerchia ha detto...

Grande!
Non posso che approvare l'iniziativa di aprire questo blog contro quell'essere schifoso di Mastella. Pieno supporto e avanti senza paura.

Anonimo ha detto...

Ho mandato un commento a Mastella. Diceva solo: 0 commenti? Beppe Grillo 2719. Perché non me l'ha pubblicato?

aditus ha detto...

M. è una nostra vergogna.

littorio22 ha detto...

mastella ....
MA VA IN MONA!!!!!!!

Anonimo ha detto...

AL PROSSIMO GIRO IO VOTERO' SOLAMENTE ED ESCLUSIVAMENTE DI PIETRO... niente piu prodi d'alema e infamoni traditori come questi! Vai ToTO' sei l'unico (purtroppo)...

Anonimo ha detto...

l'unica cosa che in questo momento mi angoscia è il solo pensare che i politici nessuno escluso stanno
ingrassando come dei maiali (chiamasi maiale porco verre)
con i soldi nostri noi comuni mortali dobbiamo raschire il fondo del barile per vedere se ci è rimasto qualche briciola ed invece a loro tutto è permesso sono stanco stufo ne ho le palle piene facciamo un referendum per azzerare il parlamento dal momento che il popolo è sovrano facciamo rispettare questa sovranità facciamo appello a tutti compreso pardi grillo rimandiamo a casa tutti i corrotti corruttori mafiosi ed indagati e mai processati e ora di dire basta ma non solo a parole

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker