giovedì 4 ottobre 2007

La guerra dei cloni


Una piccola premessa per un nostro caro amico di Ceppaloni che potrebbe subito male interpretare ed accusare di nuovo il blog di ospitare contenuti neonazisti: Clem, stai tranquillo che la parola "guerra" inserita nel titolo ha un significato puramente metaforico. E non ti preoccupare, dormi tranquillo, ti giuriamo che non abbiamo nessuna intenzione di invadere la Polonia, ma nessuna nessuna proprio! La prossima volta che hai voglia di lanciarci accuse assurde cerca di essere un po´ più fantasioso. Che so, accusaci di traffico illegale di cincillá bengalesi o magari di essere feroci spacciatori di mele cotogne, vedi tu insomma.
Ed ora passiamo al post vero e proprio. Non abbiamo parole per ringraziare tutti coloro che ci hanno scritto tramite commenti ed email, in particolare ringraziamo le persone che ci hanno sostenuto con consigli, suggerimenti ed attestati di solidarietá, tra questi sottolineiamo gli altri blogger anti-Mastella di vecchia data, in particolare i ragazzi di dementemastella. Insomma, come avrete capito il supporto non ci è affatto mancato ed aggiungiamo che sapere di poter contare su tante persone ci rincuora fortemente. Naturalmente nei prossimi giorni cercheremo di rispondere a tutte le email ricevute, ma dateci del tempo perché sono veramente tante. Secondo noi l´elemento piú importante da sottolineare di quello che è successo ieri è dato dal grado di civiltá dei nostri amici lettori: i commenti idioti o semplicemente volgari hanno rappresentato una percentuale infima del totale. Ieri sí che avete dato una lezione di stile a Clemente Mastella. Altro che nazisti! Altro che apologeti della violenza! Questa è Democrazia con la D maiuscola, altro che andare a Porta a Porta per piagnucolare. Mastella, impara dai cittadini italiani cosa significa la parola dignità! Forse esageriamo ma sapete cosa pensiamo? Pensiamo che ieri sia accaduto qualcosa di fantastico e che tutti insieme, noi e voi, stiamo facendo un pezzetto della storia di internet in questo paese, ve ne rendete conto? E quindi ora diamo battaglia, tutti insieme! Sí, ottima l´idea di creare 10, 100, 1000 blog. Grandi! Ci vogliono fare fuori? E noi nasciamo di nuovo e ci riproduciamo alla velocità della luce! L´araba fenice ci fa una... ehm, ci fa un baffo! Clonateci, clonateci, clonateci! Per chi non avesse capito ci stiamo riferendo al fatto che molti utenti si siano proposti di creare nuovi blog per protestare contro la minaccia di chiusura del nostro spazio. Solo per la fantasia dei titoli questi blog meritano di essere visitati: come non poter dare un´occhiatina ad un blog che si chiama "megliomastellonichemastella.blogspot.com"??? Fantastici! Per avere un elenco dettagliato di tutti i nostri cloni cliccate qui e magari lasciate un messaggio di ringraziamento per gli autori. Ma ora passiamo brevemente alle ultime vicende del Ceppalonico. Ieri ne ha fatte un paio delle sue. Sfoggiando la sua classe di raffinato statista, il ministro ha avuto l´ardire di lamentarsi riguardo i magri stipendi che i politici percepiscono. Non mi credete? Sí, è vero, cliccate qui! Magari fate una colletta e mandategli qualcosina, poverino! Chissà quanto fa freddo in una palazzina nel centro di Roma da 26 vani! Bravo Clementino, sono proprio queste le dichiarazioni che gli taliani apprezzano tanto, per fortuna che ci sei tu. Sei un genio! Ma come fai a scegliere sempre il momento piú appropriato per dare un saggio del tuo talento politico? Per non parlare del tuo ultimo post. Sempre spettacolare nel mettere le mani avanti. Sempre irraggiungibile grazie alla tua abilitá nel creare fuochi di sbarramento contro le critiche. Anche ieri ci hai regalato un altro capolavoro di "codapaglismo", come amiamo definirlo noi. Sei un mago, Clem!
Purtroppo oggi ci siamo dilungati e non possiamo commentare ulteriormente le tue fantastiche gesta, dovrai aspettare il nostro prossimo post per sapere cosa pensiamo di te. Lo sappiamo che ci segui sempre con affetto, ne siamo commossi. Ma la vuoi sapere una cosa? Dopo tutte le cacchiate che ultimamente stai facendo noi non ti odiamo piú, no. Anzi, quasi quasi ti vogliamo bene. Ma QUASI però....

163 commenti:

Camereconvista ha detto...

Solidarietà!!!

http://camereconvista.go.ilcannocchiale.it/post/1635542.html

paoling ha detto...

Avanti così, a tutta manetta!

arnald ha detto...

Anche io comincio a volergli bene. Anzi il mio post di stamane si chiama proprio così: Mastella T.V.B. lo trovate su diversamenteoccupati.it
Volete farvi clonare? Secondo me gli renderemmo la vita facile nel trovarci. Parliamo di lui, apertamente, ma non regaliamogli la soluzione. Facciamo sudare come un maiale. - Arnald

CIRCOLO NERONE ha detto...

mastella dimettiti fai più bella figura!!!!

Anonimo ha detto...

Wow!! Finalmente un blog dove si può condividere l'odio per Clemente MAstella!!! Mastella sei un infame trasformista!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Flowers ha detto...

Grandi ragazzi, sia per l'odio al Ceppalone che per questo risveglio d'amore. Anche io mi sono un po' redento, ma poco poco!!(www.fuckabbestia.blogspot.com)

Rachele ha detto...

MITICI!!!!

Maurizio ha detto...

Quoto e sostengo...

Andiamo avanti! In mille modi differenti, ma con stessa meta...

Buon lavoro a tutti!
Maurizio

Zigolo.net

Anonimo ha detto...

Cari concittadini,

Perché l’ ho fatto?
Ecco la domanda la cui risposta non può che essere affidata alla mia coscienza, anziché alle penose cattiverie messe in giro ad arte e rispetto alle quali non c’è possibilità di confronto, con esse come con la calunnia non ho intenzione di confrontarmi.
L’ ho fatto semplicemente per riprendere un cammino, per ripetere une storia ed una esperienza straordinaria. Per cambiare un paese ridotto in condizione precarie; l’ho fatto per incoraggiare un sogno, il sogno di quanti amano veramente Ceppaloni.
Questi anni sono stati sciupati da tanti nella convinzione maliziosa di fare la guerra alla mia persona anziché ai tanti problemi, agli innumerevoli bisogni anche quelli più elementari di cui Ceppaloni soffre.
Si nota in giro un abbandono devastante: contrade prive dell’essenziale, acqua, fognature, gas, rapporti umani tesi, relazioni politiche prive di quella mitezza che aveva caratterizzato la mia precedente esperienza amministrativa.
Lo faccio, quindi, per cambiare questo stato di cose.
Non è certo l’ambizione che mi assale o di cui sono prigioniero.
Lo faccio solo per dare in dono alla mia comunità quanto da essa ho ricevuto in dono e che mi è servito per fermarmi e per dire al “mondo intero” di essere orgoglioso, fortemente orgoglioso di essere uno di voi.
Ho ricevuto anche amarezze nel mio itinerario politico. A volte ci sono rimasto davvero male, comunque ora una richiesta di impegno a tutti, a quanti in buona fede vogliono davvero cambiare.
Vedrete ce la faremo!
Il programma che con la mia squadra ho delineato sarà l’esito di questo mio nuovo inizio.


Vostro
Clemente Mastella

DISCORSO DI mastella AI CITTADINI DI CEPPALONI CHE PURTROPPO LO HANNO VOTATO LEGGETE AUUAUAUAUAUAUUA LOL MI SONO SCOMPISCIATO DALLE RISATE POVERETTO SONO TUTTI CON LUI.LUI CHE E' IL SIMBOLO DELLA GIUSTIZIA IN ITALIA UN PAESE CHE NON L'APPREZZA?

sphee ha detto...

ti informo che sul mio blog abbiamo attivato una petizione a dio per trasformare mastella nel porco che è.

UNITI NELLA LOTTA!

sphee ha detto...

il blog è http://spheelife.splinder.com non quello di blogger :|

Severino Cicerchia ha detto...

Ma infatti, il discorso è molto semplice: gli sgherri di Mastella e i leccapiedi dei potenti chiudono un sito perché il bersaglio (e che bersaglio) delle critiche si offende e piagnucola? Se ne aprono altri dieci. Chiudono anche quelli? Avanti con altri cento. Poi vediamo chi si stanca prima.

Non fossi una capra in informatica lo farei anch'io, ma fortunatamente i capaci non mancano. Ed è bello vedere che, finalmente, la coscienza popolare si sta (ri)alzando, come diceva qualcuno.

Solo una cosa: non diamo tregua a Mastella perché è fra le 4-5 punte di diamante della schifezza, ma non dimentichiamici gli altri allegri compagni di merende.
Nessuno (tranne chi merita fiducia) deve sentirsi tranquillo e al riparo dalle critiche.

Supporto!

Federico ha detto...

Sono con voi.. forza ragazzi...

siamo in molti ad odiare mastella!!!!!!!

Solidarietà a chi scive in questo blog...

Danilo Sisti ha detto...

Aggiungo che se non avesse fatto censura sul suo BLOG probabilmente i blog A PARTE non sarebbero nemmeno mai nati...

quindi è sicuramente la Cyber punizione per avere cercato di sopprimere ancora una volta la VOCE LIBERA

Internet ha server ovunque nel mondo, quindi ci sarà sempre un Paese nel mondo pronto a fornire un servizio di blog, o anche solo un SITO dove la gente libera possa esprireme liberamente il proprio giudizio... (comodo o scomodo).

quindi arrendetevi, è una guerra persa.

invece di cercare di arginare la PIPI di un Water stracolmo... smettete di pisciarci dentro..

quindi cominciate a comportarvi come Dio comanda, invece di fermare l'italia dal giudicarvi...

siate voi stessi i fautori della vostra lode.

noi aspettiamo dei segni, basta un po di buona volontà, e qualke dimmissione.

Anonimo ha detto...

Meravigliosi, continuate... continuiamo così!
Ho clonato il vostro sito, a disposizione per far "ripoppare" i contenuti esattamente come sono su un altro server.

Anonimo ha detto...

Grandi ragazzi ... ho un idea x un nuovo blog, si potrebbe intitolare "alletsamoidooi" o "oidoitalletsam" (un po di fantasia mancina!!!) :D

fewwhispers ha detto...

bel blog!!!odiamo quello schifoso tutti insieme!!!

Andrew ha detto...

Un post di solidarietà...

http://unebellehistoire.splinder.com/post/14133578/Gi%C3%B9+le+mani+dai+blog%21

harley883 ha detto...

Ragazzi, condivido ciò che avete detto. condivido l'analisi fatta e soprattutto vedo Mastella in grande difficoltà. E' chiaro, come molti di voi hanno già detto, che Mastella non rappresenta l'unico "approfittatore" di benefici di cui gode la casta. Purtroppo per lui si è messo a competere su un campo, quello della "rete" su cui a mio modesto giudizio sia lui che la maggior parte dei componenti della casta sono del tutto impreparati e incopetenti e da qui le conseguenze che si sono scatenate. Infatti mentre sugli attacchi (sic!) che igli vengono fatti in Rai (Ballarò, Annozero.....) lui si appella che la rai rappresenta un "servizio pubblico", notoriamente lottizzato dai politici e pertanto più facilmente controllabile. Prova ne è, a mio avviso, il "danno temuto" da Mastella della puntata di questa sera di ANNOZERO, dove il Senatore ieri si è rivolto al comitato di vigilanza della Rai. Per citare il Grande Eduardo non penso assolutamente che Mastella tenga la "saraca nella tasca", però penso citando il meno grande Andreotti che "a pensar male si fa peccato però spesso si indovina"! :-) (traduco per il Sen. Mastella: questo simbolo :-) rappresenta una risata).
Allora ritornando al tema, che ci sia un altro personaggio, non meno inquietante di Mastella e mi riferisco al Pierferdy (ndr On Pierferdinando Casini) che ha anche ricoperto la terza carica dello Stato e a quanto abbiamo letto i sull'Espresso anche lui al momento di acquistare una casa a prezzi agevolati non ha certo preferito agevolare uno dei tanti poveri , cristi che realmente non possono acquistare una casa ai prezzi di . mercato. A mio avviso un rappresentante delle Istutuzione dovrebbe dare l'esempio, o no? Ed a proposito dei famosi DICO vi ricordate la posizione di Casini? Sembrava "unto dal Signore". Discorsi sulla moralità, sul significato del cristianesimo e chi più ne ha più ne metta. Soltanto che anche in questo caso, a mio avviso, stava in una grande contraddizione, essendo lui un separato o divorziato, non lo so.Ma di fatto Ma di fatto vive con un'altra donna che non è la moglie che si è sposata secondo il rito di Santa Romana Chiesa e pertanto promettendole davanti a Dio fedelta a vita o qualcosa del genere.
Che dire poi sempre a proposito di tutti quei parlamentari "unti dal Signore" a proposito delle UNIONI CIVILI? Loro godevano e godono tutt'ora di questo privilegio. Però il popolo che loro rappresentano non ne può usufruire. Perchè in tempi non sospetti non hanno annullato quella legge che li privilegiava? Adesso no! Adesso no! Non vale! Molti di loro "vivono" in parlamento da più di un ventennio è credibile che non si erano mai accorti di questo privilegio, utilizzato o no non importa, del quale godevano? Se ne sono accorti solo quando ne avrebbero potuto beneficiare i loro sudditi?
Allora, non so se qualcuno della rete lo ha già fatto, ma dobbiamo STANARE gli approfittatori. Pertanto propongo una campagna per invitare, fra l'altro, chi ha comperato una casa a prezzi di favore a restituirla agli enti di provenienza, oppure integrare il prezzo con quello di mercato.
Ragazzi ce la stiamo facendo! Anzi...ce l'abbiamo fatta. Li stiamo colpendo su un terreno (la rete) che loro non riescono a controllare. Hanno paura! E mentre Mastella da buonaccione quale secondo me è, ma non certamente fesso, ha esposto il fianco. Gli altri, i Richelieu della politica italiana se ne stanno guardando bene dall'intervenire in questo dibattito. E' loro che dobbiamo anche stanare!!!
Per aspera ad astra!!! ;)
Renzo

antonio ha detto...

solidarietà.

inoltre: potreste creare un file di esportazione del blog e renderlo disponibile. Non so se è possibile su blogspot, su wordpress sì e con un file di esportazione si replica il blog su un altro dominio in pochi minuti. Così creiamo cento copie, poi mille e tanti saluti a mastella.

_mastellamente_ ha detto...

bravi ragazzi!

io veraMente non lo sopporto... xcui ecco un altro blog di supporto!!!

mastellaMente.blogspot.com

Anonimo ha detto...

Mastella non piace anche a me e condivido parte del giudizio espresso in questo sito, ma le parole hanno un peso e un soignificato. Se volevate fare una cosa pulita, a mio avviso, potevate scrivere "abbasso mastella".Quella della metafora è uno scudo di carta. Poi si sa, le campagne d'odio servono a demonizzare il l'avversario (e a volte anche l'alleato) e finiscono per trasformarlo in un nemico. Scusate, ma questa è la mia opinione.


Un navigatore di passaggio.

Anonimo ha detto...

Mastella è un burattino, questo è evidente. Ma i fili, chi li controlla?

E' così inadatto al suo ruolo, che QUASI mi fa pena, ... ma QUASI...

Ammetto però che sarebbe peggio avere al suo posto una persona più subdola, ad esempio un d'alema, che nasconderebbe sempre tutto, anche la sua inadeguatezza, dietro un finto smalto di diplomaticità mediatica.

Anonimo ha detto...

Be' il titolo del vostro blog, mastella ti odio, si potrebbe essere interpretato per 'istigazione all'odio'...

Questo se proprio uno puo' permettersi di usare i mezzi del Ministero della Giustizia e di un intero partito per le sue battaglie personali, se e' famoso per il suo vittimismo, la sua totale incapacita' al confronto, all'auto critica e alle assunzioni di responsabilita'.

Che dirvi, al momento avete un sacco di visibilita': riproducete questo blog con i suoi contenuti, che non mi sembrano prorio neonazisti, ma con un titolo e un dominio piu' consono a una satira salutare.

Del resto non siamo mica in Birmania, Mastella con la sua arroganza fa piu' danni a se stesso degli inutili tentavi di censura su tutte le fonti che non gradisce.

Buona fortuna.

nemo ha detto...

direi che andiamo sempre meglio.
A quando la fucilazione degli autori di questo innocuo blog?

Roma, 4 ott. - (Adnkronos) - La Procura della Repubblica di Roma ha aperto oggi in seguito a una denuncia presentata dal ministro e Guardasigilli Clemente Mastella un fascicolo ipotizzando il reato di diffamazione in seguito alla comparsa del blog 'Mastellatiodio.blogspot.com'. A presentare la denuncia sono stati gli avvocati Titta Madia e Livia Lo Turco e a seguire gli sviluppi della vicenda sara' il pubblico ministero Francesca Loi.

Anonimo ha detto...

vorrei far notare ai lettori del blog che il cePPalonico dopo essere diventato Sindaco,in una lista pensa tu di centro destra, e dopo le belle parole di vicinanza ai propri concittadini, se visionate nel sito del suo Comune dopo il 2006, non troverete più alcuna notizia di deliberazioni sia Giunta che del ConsiglioComunale come sua abitudine si parla solo addosso e continua come allora anche ora vittimismo.
ahiii ahhiiii che dolor.

tonello ha detto...

credo che sia uno dei pochi personaggi politici ad essere giudicato nella stessa maniera praticamente da tutti, avanti così, hai tutto il nostro sostegno

spezzicolli ha detto...

MASTELLAAAA!!!!
vogliamo i politici assunti a cocopro!!!
fanculo

Anonimo ha detto...

Volete davvero conoscere cosa è Mstella nella sua AMATA Ceppaloni...

Leggete e fatemi sapere...

http://www.prolococeppaloni.it/sito/index.php?option=com_content&task=view&id=127&Itemid=63

Seguiranno altre dritte!!

OLC
Organizzazione Liberazione Ceppaloni

Anonimo ha detto...

"Non arrivato in tempo per le prime votazioni sul 'caso Visco' al Senato perché impegnato nella registrazione della puntata di 'Porta a Porta', il ministro della Giustizia Clemente Mastella ha però partecipato al voto finale, quando l'ordine del giorno presentato dal vicepresidente della Lega Roberto Calderoli è stato bocciato per due voti. Tant'é che al termine della votazione, l'esponente del Carroccio, incrociando il leader dell'Udeur gli avrebbe battuto un dito sul petto in segno di 'ammonizione': "Dovevi rimanere dove eri. Peccato che sei venuto. Con il tuo voto Visco si è salvato e il mio ordine del giorno non è passato". "
Da http://temporeale.libero.it/libero/fdg/1278090.html

Non e' che Maroni si era messo d'accordo con Mastella per un 'trattamento di favore' a porta a porta o altro inciucio, e' se l'e' poi presa quando Mastella ha disatteso l'accordo andando in senato a votare?

criceto ha detto...

non apprezza le critiche il nostro ministro :D

Anonimo ha detto...

grandi !! Se la magistratura censura questo blog, assolutamente offensivo fra l'altro, produce un atto grave sul piano costituzionale e della libertà delle Idee e opinioni. Cmq ancora BRAVI!! Si sa il CEPPA-LONICO è a cussi'. Oddio volergli bene mi sembra un po' troppo; lo vedrei bene però a fare un po' il lavavetri a Firenze.

PRODIROMANO ha detto...

"Ho dovuto fare mille telefonate, scomodare Mastella da Porta a porta, sono andato personalmente a prendere I senatori a vita al Ricovero della Bagina.
Sempre per un pelo di F...(fassino) l'ho spuntata anche questa volta"

ITALIANIIIIIIIIIIIII!!!!
Sono ancora al governo!!!!
Le poltrone non le molliamo....

ITALIANIIIIIIIII

http://prodiromano.blogspot.com/

MASTELLONE ha detto...

Caro dipendente mastella ho letto con molto divertimento questo articolo http://www.corriere.it/politica/07_ottobre_03/mastella_blog_chiuso.shtml

dove tu fai una serie di dichiarazioni da spasso, se continui così spazzi via ogni comico sulla piazza.
A parte le accuse di "neonazismo" a questo blog, ti consiglierei di andare a vedere il significato della parola prima di sparare ceppalonate a vanvera, ma la dichiarazione più spassosa è questa:
«Non farò, lo voglio dire a Grillo, né la fine di Craxi né di Biagi», hahahaha

ma stai tranquillo mastellone che non fai la fine di biagi, nessuno ti vuole ammazzare, qui di brigadisti non ce ne sono, qui ti vogliamo tutti bene, come demolisci la CASTA dall'interno tu non lo fa nessuno. I tuoi pacchiani tentativi di giustificazione e indignazione sono una manna per noi oltre che incredibilmente divertenti.
Io personalmente desidero una sola cosa: non vederti morto , nemmeno incarcerato, ma mi piacerebbe vederti una solo giorno, ma solo uno vederti LAVORARE, LAVORARE, LAVORARE....
lo so che preferisci la morte, ma a me piacerebbe tanto riuscire a vederti LAVORARE, ognuno ha le sue manie

Anonimo ha detto...

Complimenti e mi raccomando nn mollate!!!

Anonimo ha detto...

cmq- sappiate O POPOLO , che il CEPPALONI FAN CLUB Football MASTEL
il prox anno è in seria A

Anonimo ha detto...

Una domanda al ministro mastella: come mai un ex brigatista si ritrova a fare il bidello, quando per accedere alla pubblica amministrazione occorre la fedina penale pulita. Va bene che lei ignora la Gozzini, ma a questa semplice domanda può rispondere ?

De Gustibus ha detto...

SI ! Mastellone che lavora è roba che supera ogni OSCAR. Altro che Festival romano. Ripeto: lavavetri a Firenze, o in periferia a San Donnino, all'Indicatore, con Domenici (che a Firenze chiamano DOMINICI e s'incazza come una scimmia) che gli manda la polizia municipale... ah ah ah ah aha....

Mastellator ha detto...

Uniti nella battaglia contro questo simbolo della bassezza umana!
:P
http://mastellachiudiquestoseriesci.blogspot.com/

Vai tranquillo, che ci fai chiudere di sicuro!!

Anonimo ha detto...

non capisco tutta questa vostra foga per mastella sull'indulto.

io sono una persona che ha usufruito dell'indulto del 1990, non ho più commesso reati da allora, non siamo tutti uguali.
inutile sparare a zero sull'indulto, è un atto di clemenza dato da tutti gli stati democratici del mondo.
certo, bisognerebbe controllare meglio se una persona è ancora un delinquente, dovete anche ricordare che, se uno commette un reato nel triennio ed ha usufruito dell'indulto, paga il reato e anche quello che doveva scontare che era stato indultato.

Non sparate a chi non centra nulla.
Io non sono più un delinquente e sono stato indultato.

Saluti a tutti.

pappice ha detto...

Oh, se vi fanno chiudere mi sa che poi se la prendono pure con me! Ufff..
saludos pappice

Anonimo ha detto...

Ma perche' odiate Mastella?

Walter f. ha detto...

Il reato contestato dalla Procura di Roma, come ci si aspettava, è quello di diffamazione.

Vorrei capire però se è vero che il server su cui è ospitato il blog si trova in Italia.

Nel caso non lo fosse sarà molto difficile che riescano ad oscurare il sito in via cautelare in attesa del giudizio. Per ora comunque l'indagine è contro ignoti.

http://www.corriere.it/ultima_ora/agrnews.jsp?id={1705D52B-9D76-44C5-BBDD-42ADBE28868A}

demastellibus ha detto...

ma si, chi puo' cloni questo blog!!
una pio di suggerimenti:

mastellatiamo
mastellaseibrutto
menomalechecemastella
cosafaremmosenzamastella
mannaggiamastella
bellamastella

etc...
magari per il primo state attenti che vi denuncia per istigazione all'omosessualita'...

Anonimo ha detto...

Canto del Mastellone

O Mastellone, o Mastellone
che curi ogni posto dell'isolone

o Mastellone devoto e temerato
che guardi a Flicudi e ti impegni
a non mangiar li pesci crudi

per ambiente e amicizia
con l'amico pecoraro che di
rifiuti sà tutto ma si schianta
ogni tanto col saccone ecologicone

O Mastellone, Mastellone
facci vivere un posto al sole
con un bel pizzone
riciclato dal rifiuto del tuo amico pecorone

Mastellone, non t'offende
ma strabuzzi di scienza e di sapere
e li tuoi amici già si buttan
nel partito del migliore

Mastellone, accarezza la pioggia la tua chioma, così avida del
sapere che t'offre così tanta saggezza e splendore

O Mastellone, Mastellone
dacci a tutti un bel lavorone
e nessuno t'avrà indicando che
sei un puro c....e (censura)

Nasruddin ha detto...

Grandi ragazzi, continuano ad arrivare i cloni di mastella!!! Ho aggiornato il blog con i link visitabili ci sono post grandiosi!
Ora faccio un comunicato stampa e cerco di far interessare i media alla nostra reazione!
Elenco aggiornato di siti clone:
TUTTI I CLONI DI MASTELLA

* Il primo inimitabile blog su Mastella
* cazzuolaemastellaculoecamicia (by elenzio)
* chemondosarebbesenzamastella (di Malandrino)
* chisarebbequestomastella
* chiudiquestomastella (by Alblog)
* ilcementosimpastanellamastella (by selvaggia)
* ilmasticedimastella (by Ice Skater)
* liberamentemastella (by guerachela)
* maidiremastella
* mastellacadente (by Pilotchi)
* mastellainpastella (by bukkina)
* mastellalaputtanella (by piccoloprincipe)
* mastellaMente.blogspot.com
* mastellaMente
* mastellami (by Alina)
* mastellamozzarelladop (by joker)
* mastellandia
* mastellaneando (di Karakiri)
* mastellasentinella (di Pretorum)
* mastellastellinalanottesiavvicina (by Kuros)
* mastellatiscarico (di Antonoja)
* mastellativogliobene (by Sebian 25)
* megliomastellonichemastella (di Thore)
* voglioesserecomemastella
* iosonomastella
* lapiselladimastella
* MApooveraSTELLA (di Eros)
* mastelladimettiti
* mastellanellospazio by Potax
* mastellinopanevino
* nontiodiomastellamafaicmqcagar di Vitino
* sciocchinodiunmastella

Ciao Nasruddin

Chiara* ha detto...

Complimentoni ragazzi.
Non vi chiuderanno.. no, non è possibile.
Non ci voglio neanche pensare sinceramente..
Credo aprirò un post contro di lui per starvi vicino.. il titolo del mio blog ormai è quello.. però potrei cambiare il sottotilo..
"www.iosperiamokemelacavo.blogspot.com"
Suggerimenti?
Io pensavo tipo "iosperiamokemelacavo, nonostante Mastella e compagnia bella"
Davvero, sono pronta a cambiare il sottotitolo, di farne uno bello contro Mastella (&co).. però aspetto suggerimenti.

Anonimo ha detto...

riobaldo o diadorim?


Comunque ulivisti appesi al telecomando e alle noiose spallate mancate, forse bisognerebbe rendersi conto che un voto in più o in meno, scusate l'enorme capacità matematica.....cioé cari senatori della rete, californiani e ben pasciuti....cioé anche voi come il vecchio Manifesto che pubblica più foto del BRUSCHETTA che di qualsiasi altro....anche voi...affermo:

lavorate contro .

Quello è scemo_?

Usa una sciarpa viola come un drappo garibaldino_?

E getta occhiate a tutte le tuse?

Si però facciamo il favore vero di far cadere il governo così facciamo una seconda prova generale di Ventennio.

Comunque si parla di affari di gran lunga peggiori dietro a certi concorsi........


Chissà Pulcinella ha il prurito.

baci

PP

Antonella ha detto...

Ragazzi avete sentito che mastella ha querelato il sito per diffamazione e il magistrato ha disposto l'oscuramento?

roberto ha detto...

per quel che vale, sono con voi...

Anonimo ha detto...

Ceppaloni.....ovvero aloni di ceppa. Avrà i coglioni rattrippiti, altro che neonazisti.

Anonimo ha detto...

RAGAZZI, É UFFICIALE IL BLOG HA LE ORE CONTATE. IL PROCURATORE DI ROMA HA APERTO UN FASCICOLO DI INDAGINE. NON È UNO SCHERZO. IL BLOG LO OSCURERANNO NTRO 24 ORE. LEGGETE QUI:

http://www.corriere.it/ultima_ora/agrnews.jsp?id={1705D52B-9D

Anonimo ha detto...

http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2079987
Anche qui vi sostengono!

giorgio ha detto...

informatico

Anonimo ha detto...

SIETE GRADI TENETE DURO, QUESTA è VLA VERA RIVOLUZIONE CULTURALE!

giorgio ha detto...

leggete l'articolo su Punto Informatico. Il Ceppalonico ora scade nel ridicolo...in rete girano migliaia di commenti di persone che lo vorrebbero lontano dalla politica e lui nel suo penultimo post ha pubblicato solo 2 commenti a lui favorevoli. Che figura di m..... si sputtana da solo.

Anonimo ha detto...

che ne pensate
di un blog:
mastelladaclemerdaceppalonica

Walter F. ha detto...

Per l'anonimo che dice di aver usufruito dell'indulto.

Non è vero che l'indulto esiste in tutti i Paesi democratici del mondo, anzi, in molti di essi la parola è addirittura intraducibile.

Diversa è invece la grazia che è un provvedimento individuale concesso dal Capo dello Stato. Negli USA, ad esempio, a concederla sono i Governatori degli Stati della federazione solo in casi eccezionali.

fabrizio ha detto...

siete grandi, ieri sera alla trasmissione porta a porta mi faceva quasi pena

Bruno ha detto...

Sei sull'ANSA.... mitico!!!! Masyella, ti odio anche iooooooooooooooooooooooooooooooo!

Anonimo ha detto...

Mi sento in obbligo di dire "GRAZIE MASTELLA", senza il tuo aiuto non avrei mai scoperto questo fantastico blog dove un giovane cittadino italiano quale io sono puo trovare un po di pace e un piccolo sfogo leggendo e condividendo tutta la frustrazione accumulata ogni giorno verso una classe politica incapace di fare il proprio lavoro. Fa piacere vedere che c'e' ancora gente in grado di pensare. Il fatte e' che quando si e' coperti da metri e metri di me**a diventa difficile respirare: voi siete, e per fortuna non siete i solo, la mia mezzora d'aria pulita giornaliera

GRAZIE

sara ha detto...

Inchiesta: Maroni querela di Piero... insomma... sto v-day è stato proprio sulle palle!!!! Leggete qui:
http://ilfemminino.splinder.com

Anonimo ha detto...

GRANDE GRANDISSIMI... MA PER QUALI NMARI NAVIGAVO? COMPLIMENTI !

SI VEDE QUANDO UNO HA LA FACCI ADA GATO CHE HA MANGIATO IL CANARINO!

Pilotci ha detto...

CLONE!

Anonimo ha detto...

era ora!!!!

Anonimo ha detto...

Se chiudono qst blog ci saranno 10 100 1000 10000 100000 1000000 mastellatiodio...parafrasando qualche imbecille su Nassirya..

Marco B. ha detto...

.. QUASI PERO'! SI, quasi come ad un gatto attaccato ai maroni quando sei appena uscito dal dentista .. QUASI PERO', per l'appunto! A CASA questi LADRI&FARABUTTI di politici. V-Day ora e SEMPRE! RESET ai ceppalonici e alla loro DISCENDENZA .. futuri portatori di DANNI al paese.

Anonimo ha detto...

a tutti gli autori di blogs:

fate SEMPRE un BACKUP del vostro blog!

Anonimo ha detto...

a tutti gli autori di blogs:

fate SEMPRE un BACKUP del vostro blog!

noallacensura.wordpress.com ha detto...

Ciao ragazzi, vi abbiamo seguito con assiduità in questi giorni; ci accodiamo alle dimostrazioni di stima che hanno dimostrato i vostri lettori e per dimostrare che il problema sulla censura è un problema reale che interessa ogni libero cittadino abbiamo creato da poche ore un blog che intende ospitare dibattito su questa spinosa questione.
Speriamo di intessere con voi un proficuo scambio di informazioni!
Per ora vi salutiamo cordialmente.
A presto
Gli amici di noallacensura.wordpress.com

Il blog: http://noallacensura.wordpress.com

Ineluttabile ha detto...

Solidarietà ragazzi!Tutta la mia solidarietà per il vostro blog...la legge bavaglio di mastella sta cercando di averla vinta...ma da questa parte c'è la rete...lui uno...noi,quanti milioni???Beh,ieri sera credo che tutti abbiamo gioiosamente riso dei suoi vani tentativi di arrampicarsi sugli specchi...degradante per la politica italiana,svilente per il cervello degli italiani!...avendo oltretutto anche il coraggio di impedire a Sartori di dire la verità!...che dire...vedremo stasera da Santoro (se ci tornerà)che altre cazzate riuscirà a dire!Siamo tutti con voi...perchè la democrazia non si azzittisce...e più si prova a farlo e più noi urleremo forte!Un abbraccio

Fabio ha detto...

Questo blog deve vivere!!

Piedone ha detto...

Sei un grande: se chiudono questo spazio, bisogna aprirne altri cento!

Chiara* ha detto...

Ho aperto un post per solidarietà.. e cambiato il sottotitolo del mio blog.
http://iosperiamokemelacavo.blogspot.com/2007/10/gridiamo-tutti-insieme-mastella-ti-odio.html

in bocca al lupo..
parola d'ordine: resistere resistere resistere

Kempeitai ha detto...

Sembra che in Italia ci sia la predisposizione degli idioti ad occupare le cariche più sensibili: Mastella, Burlando, Maccanico, Visco, Casini e cosi' via.
Continuate cosi' ragazzi! Sono con voi!!! Abbasso Mastella.

Anonimo ha detto...

Mastella + Diabolik = MASTELLIK!

Parodia per chiunque odia Mastella:

http://www.stivalebucato.it/index.php?option=com_content&task=view&id=260&Itemid=1

Sari ha detto...

Tutto questo odio mi conforta ;), ecco come si uccide la politimafia, con la rete... qui si fa storia. Massimo rispetto (agli autori del blog ovviamente).

Anonimo ha detto...

Ragazzi, su youtube c'è il momento del ceppalonico contro di voi.
http://youtube.com/watch?v=f3BPo8oAWgk
Leggete i commenti al filmato :D
E' una valanga ...
Fratelli, ciò che facciamo in vita riecheggia nell'eternita! :D

Mauro ha detto...

MAFIELLA!!!!

Che schifo di uomo che sei ... anzi, mi piace di più dirtelo così:

OMM' E MMERD!!!!!!

Nasruddin ha detto...

La campagna "Cloniamo il blog mastellatiodio" va avanti! Domani facciamo partire un comunicato stampa e rilanciamo l'iniziativa.
Stiamo preparando un banner da pubblicare sul blog per dire no alla censura!
Vi invito a far girare la campagna clona il blog di mastellatiodio!
Noi abbiamo già backuppato tutto il blog e saremo pronti a rimetterlo online sui 45 cloni già presenti. Dobbiamo averne di piu però...!
Ce ne servono almeno 100: immaginate un minuto prima ne chiudono uno un minuto dopo 100 blog con lo stesso identico contenuto riappaiono in rete.
E' questo è un punto importante ragazz@, dobbiamo fare rete, restare in contatto, non disperdere l'energie!
Diffondente la campagna e invitate tutti anche ad aprire un blog con il nome mastella!
Grazie a tutti
Nasruddin, totalmente idiota.
email e messenger: iononodiomastella@hotmail.it

Razza Piave ha detto...

Non si possono servire due padroni: Dio e Mammona.
Mastella , cattolico solo di facciata come il celebre pubblicano, ha barattato il suo credo in cambio delle poltrone e del potere (Mammona) per spalleggiare la sinistra atea, nichilista e anticlericale.
Non bastandogli ciò come un Ponzio Pilato ha liberato i Barabba anziché tutelare i cittadini onesti.
Ponzio Pilato Mastella si è così assicurato un girone nell’ inferno. Quello dei traditori della patria

Anonimo ha detto...

E' chiaro che un individuo del genere che vuole chiudere un blog cosi, è un povero sfigato che ha una coda di paglia che non finisce +.
E' una persona che crede ancora
alla dittatura...solo pena e vergona

Lameduck ha detto...

Il potere che ha paura dei blog? La satira non si tocca. Ciao.

tozzi venanzio ha detto...

Roma, 3 ott. (Apcom) - I politici percepiscono uno stipendio troppo alto? "Non so se siamo pagati troppo: probabilmente un po' meno del giusto". Lo dice il ministro della Giustizia Clemente Mastella intervenendo a un convegno su 'Sicurezza, giustizia e diplomazia' che si è svolto oggi a Roma.

Certo che non perde occasione per stare zitto...
E costui sarebbe il politico italiano più intelligente che abbiamo dopo d'alema?

Mammamia

MasterMax ha detto...

Questo post è spettacolare. Odio la censura. Solidarietà assoluta! Speriamo che Google non si faccia intimidire!

Cleo ha detto...

Beh.. in effetti hai ragione.. sono piccola per la politica, ma non posso darti torto! Lo sai che sei famoso? Ti hanno messo su "City"... carino... pure io vorrei finire sui giornali per una persona che dice la verità!

LA DESTRA URBINO ha detto...

Tenete duro ragazzi!!!

mastella vergognati!
togli le censure dal tuo pseudoblog

internet è libera e lo resterà per sempre!!!!!!!!

Amico di Mastella ha detto...

Ragazzi sono andato sul blog di Merdella e negli ultimi post non c'è neanche un commento. Propongo di fargli qualche complimento altrimenti fa una figura di merda . Non gli scrivono più neanche gli amici

mezzosangue ha detto...

solidarietà a voi

bennyraft ha detto...

Ma se io apro un blog chiamato "mastellatiodio2" la magistratura che fa',apre una nuova inchiesta,etc,etc per oscurarlo? Chi si stanchera' prima?

Anonimo ha detto...

Oddio il panzone intrallazzatore è protagonista della puntata di anno zero...da mettersi le mani nei capelli

MASTELLA MI VERGOGNO PER TE

Anonimo ha detto...

incredibile... ad annozero un gruppetto di ominucoli con dei cartelli "tvb mastella"... da brividi..

Anonimo ha detto...

no alle censure.

fra ha detto...

GRANDI! SIETE DEI GRANDI!!!!!

Anonimo ha detto...

Con Santoro stasera mi è salito il sangue agli occhi! Ho come di consueto scritto insulti a Mastella, ma ho visto che ora obbliga la regitrazione al suo blog per poter commentare... e allora.... nessuno più scrive AHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!

mASTELLA MAFICCATELOINCULO!!!!

Pruun ha detto...

Anche io vi sostengo. Basta invocare la censura: chi sale al potere deve lavorare e avere rispetto per chi si rappresenta e per il ruolo che si ricopre!

Anonimo ha detto...

Beh...Complimenti.
E' la prima volta che passo di quì e a dire il vero questo mi sembra un posto interessante...

Ringrazio personalmente gli appartenenti all'UDEUR per avermi dato la possibilità di conoscere questo blog in seguito ai loro tristissimi lamenti.

Anonimo ha detto...

AHAHAHAHAHAH!!!!!!
Pazzesco! da Santoro stanno ringraziando (ironicamente) Mastella per le cazzate che sta facendo, grazie alle quali ha svegliato il gigante che dormiva nella popolazione civile.
Povero Clem, stai in campana che un giorno o l'altro ti taglieranno di nuovo gli ormeggi: quelli della tua gola!!!

conterraneo (purtroppo) di mastella ha detto...

Appoggio vivamente la tua protesta!
Mastella (e non solo lui) prende per il c**o gli italiani ogni giorno... se nascono i blog come il tuo dovrebbe pensare che forse è colpa del suo comportamento da pagliaccio trasformista invece di far oscurare chi protesta contro di lui...

Che la guerra dei cloni abbia inizio!!!!!

Anonimo ha detto...

Che irriconoscenza!
Madre Mastella di Calcutta, nel suo spirito caritatevole e misericordioso, non voleva oscrare nessuno, ma fare pubblicita' al blog e ci e' pure riuscita!
E dopo tutto questo neanche un ringraziamento.

Anonimo ha detto...

In un commento precedente si chiedeva a mastella di ficcarselo in culo.
Attenti a queste cose. Non dategli ragioni di godimento.

Anonimo ha detto...

A CALCI NEL CULO

Bios ha detto...

A lavorare! On. Mastella vai a lavorare, a lavorareeeeeee! Mastella vai a lavorareeeee! Ancora complimenti per il Blog... continuate così! W la democrazia W la libertà di parola W la giustizia (quella vera però!!).

Osteria dei Satiri ha detto...

anche noi abbiamo fatto un post sulla vostra iniziativa. solidarietà.

Max

Andrea Celentano ha detto...

Vi invito a leggere il mio blog

http://radiomilaninter.blogspot.com

attraverso il quale mi sto battendo per la liberta d espressione via blog.
L ho aperto per denunciare la societa radiofonica dove lavoravo che ha chiuso a ferragosto senza avvisare i dipendenti, e naturalmente sono stato subissato di offese e minacce d querele da quando scrivo.

Anonimo ha detto...

MASTELLA

Se sputi lo profumi
Se pisci lo lavi
Se cachi lo incipri

Anonimo ha detto...

DA OGGI PROPONGO L'APERTURA DI UN NUOVO BLOG

PADOASCHIAPPA

Il blog si apre con una festa : tutti a casa di Padoa Schioppa che ospiterà gratis fino a fine legislatura tutti i bamboccioni d'Italia, perchè a lui stannoa cuore le famiglie italiane e le vuole liberare di simili pesi.

TUTTI A CASA DELLA SCHIAPPA !

Anonimo ha detto...

nuovo blog

padoaschioppatiodio

Anonimo ha detto...

sia ben chiaro che almeno 5 minuti nei panni di yoda li facciamo NOI!

ITALIA ROCKS!

Anonimo ha detto...

idea. scriviamogli tutti una mail con scritto MASTELLA TVB!!!

chissà se avrà da ridire.

andrea ha detto...

certo che ne ha perso di tempo questo demente per trovarvi!!!
GRAZIE oNOREVOLE di aver speso i nostri soldi per sapere dove si trovava il blog...., forse non voleva far sapere al mondo quanto è poco gradito in italia?
in un sua intervista ho sentito dire che quello che prende un politico è poco meno del giusto..!! """POCO MENO DEL GIUSTO"" ?!?! bravo, complimenti,non preoccuparti la gente non premerà mai il grilletto,per una testa di c.... come te basta il SIG. DE MAGISTRIS.

Exidor ha detto...

Mastella alla Giustizia è come mettere il lupo di guardia alle pecore. Il Re Sole di Ceppaloni si è ormai attaccato non solo alla poltrona, ma anche alle pareti del suo prestigioso ufficio da Ministro. Clemerde Piastrella.

Joe Black ha detto...

Ministro Mastella, li/ci freghi tutti: SI DIMETTA.
E' l'unica soluzione.
Magistrati, politici, cittadini ormai l'hanno rpesa di mira e Lei non può combatterli/ci tutti... quindi se ne vada.
Ieri sera da Santoro le hanno fatto fare la figura del cioccolataio... non vedo molti della sinistra correre in Suo aiuto, quindi è chiaro che vogliono un capro espiatorio e l'hanno trovato in Lei.
Quindi faccia felici tutti e se ne vada.
Dia retta ad un pirla.

p.s. se può esserLe utile, si ricordi che può fregarne uno per sempre, in tanti per molto tempo, ma non può pretendere di fregare tutti per sempre.

Anonimo ha detto...

Il segno
La misura della pericolosità di Mastella ce la da' l'opposizione.
Avete notato come il centro destra attacca tutti tranne lui?

Piedone ha detto...

replico all'ultimo commento rigirando la domanda: avete notato come la sinistra si sia sbarazzata solo di mastella per coprire altro?
Sono posizioni speculari e dichiaro che, se mai Mastella approdasse al centrodestra, io smetterei definitivamente di andare a votare.

..hArD™.. ha detto...

ragazzi... ipocrisia allo stato primitivo..

adesso sl blog del " ministro " non si può neanche + commentare.. casualmente qui poki commenti che ci sono, fanno riferimento a smacierie e complimenti nei confronti Suoi.
adesso io dico.. ma che cavolo serve fare un blog se scrivi le stesse cose e ti arrivano le stesse risposte che ti senti dire dai tuoi elettori?? e poi.. che bisogno c era di fare questo casino ? io non vi ho mai letti, ma essendo un informatico e favorevole per la liberta di espressione e INFORMAZIONE vi APPOGGIO. andate da Mastella e provate a chiedergli di fare un giro su google per vedere quanti blog sono contro Buh, putin, BERLUSCONI, che sono e RIMARRANNO aperti. Che tristezza.. STUPRI quALCUNO ??? sei fuori dopo poki mesi SCARIKI uN FILM?? GALERA .. MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO

Anonimo ha detto...

Beh, ragazzi è chiaro che siamo vicini allaresa dei conti...
O riusciamo a uttarlo giù, a fargli venire ua risi di nervi, a rovinargli l' immagin (non è difficile : basta dire la verità) oppure ci cancella lui.
però se passasse tutto il tempo a cercare nuovi blog contro di lui e a chiuderli , on avrebbe più il tempo per "governare", ci pensate?
Forse stiam salvando l Italia e non lo sappiamo!

COn affetto

Andrea Aprile

andreadasesto@inwind.it

Anonimo ha detto...

Pro Di Pietro, by Beppe Grillo:

http://it.youtube.com/watch?v=vL_oZZpoV6Y&mode=related&search=25/02/2007

Anonimo ha detto...

Pro Di Pietro, by Beppe Grillo:

http://it.youtube.com/watch?v=vL_oZZpoV6Y&mode=related&search=25/02/2007

Anonimo ha detto...

Pro Di Pietro, by Beppe Grillo:

http://it.youtube.com/watch?v=vL_oZZpoV6Y&mode=related&search=25/02/2007

Anonimo ha detto...

Pro Di Pietro, by Beppe Grillo:

http://it.youtube.com/watch?v=vL_oZZpoV6Y&mode=related&search=25/02/2007

Anonimo ha detto...

Pro Di Pietro, by Beppe Grillo:

http://it.youtube.com/watch?v=vL_oZZpoV6Y&mode=related&search=25/02/2007

Giulio GMDB© ha detto...

Solidarietà! E speriamo che presto il vostro blog non serva più (nel senso che si riesca finalmente a scollare il culo di Mastella da quella poltrona che da troppo tempo ingiustamente occupa...)

Anonimo ha detto...

Siete i migliori! Non mollate!

Blackangel ha detto...

Il tuo blog sta scatenando il putiferio...non ti arrendere...porta avanti le tue idee!!!

kristolo ha detto...

Tutta la mia solidarietà!

Zappatore ha detto...

Ragazzi, i politici sono TUTTI uguali, DI PIETRO = MASTELLA ... quindi non è che Di Pietro è buono e Mastella una kiavika ... sono tutti della stessa pastella, anche se fanno finta di essere diversi, e devono essere mandati TUTTI a zappare la terra.

batkaz ha detto...

solidarietà al ministro Mastella, attaccato da tutti ma sempre in piedi, MOLTI NEMICI MOLTO ONORE!

Paolo ha detto...

vuole oscurare lui.. mastella devi finire in catena di montaggio.

Elia Banelli ha detto...

Ciao, vi sono vicino, avete tutto il mio appoggio.
Intanto date un'occhiata anche quì: mastellavitasnella.blogspot.com
Ciao!!!

Mr.Segnalatore ha detto...

Libertà sempre!

Anonimo ha detto...

Sono arrivato qui per il semplice fatto che ho saputo che stanno tentando chiudere questo blog ..... fatta questa premessa veniiamo al dunue.

Non so il perché, il come, il quando ma, ogni qual volta vedevo questo "esimio personaggio della politica Italia" (ve ne sono molti altri in questo mondo dei cartoon politici...)mi veniva e,mi viene,una forte senso di antipatia e di "frustrazione da identità scio-politica". Preciso a, scanso di equivoci e fraintendimenti vari, ecc. non ho assolutamente nulla contro di lui,non lo conosco, non ho invidie, ecc.

Criceto ha detto...

E' incredibile che ci siano ancora persone che cercano di difendere Mastella... Dopo l'ultima sparata sul fatto che 'i politici sono pagati meno del giusto'...pensavo che non lo sostenesse più nessuno...

Massimiliano ha detto...

Anchio gli voglio bene.....solo che a volte....SENTO UNO STRANO IMPULSO ....TIPO TIRARGLI NA SMAZZATA IN FRONTE , O NA BOTTA 3PIEDI STYLE ALLA BERLUSCA.....
Maledetto Mastella te e tutti i politici del cazzo raccomandati di merda inculati bastardi , crepaste tutti , soffrendo però .

Anonimo ha detto...

Massimiliano hai ragione , però sei stato un pò aggressivo.....ricordati che questa gente va trattata con i loro stessi mezzi.....

Anonimo ha detto...

Suggerisco un cambio nome da MASTELLATIODIO a MASTELLAMIFAISCHIFO. Noi non lo odiamo. Ci fa semplicemente schifo. Questa posizione è inattaccabile. Addiamo vanti così. Olè!

gigi rozzi ha detto...

ORDINE GIORNALISTI,
FERMIAMO DDL MASTELLA SULLE INTERCETTAZIONI

Il disegno di legge sulle intercettazioni telefoniche e la pubblicazione degli atti di indagine a firma del ministro Clemente Mastella, rappresentano un grave attentato alla libertà di stampa e al diritto di cronaca. È quanto afferma l’Ordine Nazionale dei Giornalisti in una nota.
«Il provvedimento licenziato dalla Camera il 17 aprile scorso (447 sì, 7 astenuti e nessun contrario) - si legge in una nota - è uno degli atti più gravi contro l’informazione, oltre ad essere in aperto contrasto con due recenti sentenze (della Cassazione e della Corte di Strasburgo) che ribadiscono non solo la liceità, ma anche l’obbligo per i giornalisti di riferire i fatti, nell’interesse dei cittadini, che hanno rilevanza politica e sociale».

gigi ha detto...

tenete duro amici!
continuate ad aiutarci a ridere per non piangere...almeno questo il caro mastello-furfantello non ce lo potrà mai rubare!
Mastella, non hai nè etica nè dignità, oramai il malloppo l'hai racimolato, non pensi sia giunto il momento di privarci della vergogna di avere uno come te come ministro di GIUSTIZIA? Sei un paradosso vivente, secondo solo al Berluska.
Povera Italia.

tyler ha detto...

Ci sono anche ioooo

http://mastunoduetrestella.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

http://mastella.splinder.com/

esiste anche questo

ADESSO BASTA ha detto...

SE AVESSE UN MINIMO DI DIGNITA'(ma conoscera' il significato di questa parola?) MASTELLA DOVREBBE LASCIARE TUTTI GLI INCARICHI ISTITUZIONALI E RITIRARSI A CEPPALONI A ZAPPARE LA TERRA, LO FANNO TANTE PERSONE COMUNI PERCHE' lui NO? E' INVISO A TUTTI (dico a tutti) GLI ITALIANI. MO' BAAAAAASTA.

alicesu ha detto...

Ciao!!

noto che Mastella non ha proprio nient'altro da fare che girare su internet... proprio vero, la vita del politico dovrebbe essere più remunerata, col mazzo che si fanno!

Solidarietà per la denuncia. Almeno ti sei fatto un po' di pubblicità.

Dott. Dracula ha detto...

O' ZAPPATORE TIENE PURE LA TIROIDE GUARDATE COME STRABUZZA GLI OCCHI!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

sempre peggio, oggi Mastella accusa di linciaggio a destra e a manca. Sempre peggio, Clem!
V-Day sull'informazione subito!!!!!!!!!!!!
Mastella vai affanculo 10, 100, 1000 volte. sfiducia pure la rai, il paese marcerà sul tuo cadavere

Anonimo ha detto...

"Si nota in giro un abbandono devastante: contrade prive dell’essenziale, acqua, fognature, gas, rapporti umani tesi, relazioni politiche prive di quella mitezza che aveva caratterizzato la mia precedente esperienza amministrativa.
Lo faccio, quindi, per cambiare questo stato di cose."

gigi rozzi ha detto...

MASTELLA:
“ANNO ZERO NON FA GIORNALISMO MA LINCIAGGIO
SONO IL KU KLUX KLAN DELL'INFORMAZIONE"


SOGNO UN’INFORMAZIONE SENZA PIU BRUNO VESPA E PORTA A PORTA
CON LE SUE DOMANDE PRECONFEZIONATE SENZA UN CONTRADDITORIO SERIO E CREDIBILE CON INTERE PUNTATE DEDICATE A CONGNE E GARLASCO.

MASTELLA DIMETTITI SEI SENZA VERGOGNA

batkaz ha detto...

MASTELLA DOVREBBE FARVI SBATTERE IN GALERA!

medo ha detto...

Ehi ehi ma qua si fa sul serio.

Anonimo ha detto...

Beatrice Borromeo nello studio di «Annozero» (Ansa)
ROMA - Nel corso della conferenza stampa all'indomani della puntata di Annozero dedicata alla giustizia, il ministro Mastella se l'è presa anche con Beatrice Borromeo, una delle contuttrici della trasmissione al fianco di Michele Santoro, che già in passato era stata criticata da più parti per la sua partecipazione, considerata non qualificata, ad un programma di taglio giornalistico. Mastella ha addirittura coniato un termine tutto per lei: «velinista»

Ma se lui non sa scrivere nemmeno in italiano e fa il ministro....
Guarda che arroganza al potere....

Nasruddin ha detto...

Aperta la NetTV de "I Cloni di Mastella" su http://iononodiomastellamamifalostessocagare.blogspot.com/

La NetTV a breve sarà anche in diretta per esprimere le ragioni della nostra campagna!

Ciao,
Nasruddin, idiota ma consapevole

andreantimastella ha detto...

http://clementesoloconlacastamastella.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

Ogni popolo ha il governo che si merita....

Gale ha detto...

Mastella vergogna d'Italia

Alieno per Caso ha detto...

Ed io che non riesco a comprare casa perchè mi chiedono troppo! MAnnaggia la pupazza! Ma secondo voi se chiedo al sen. Mastella di prestarmi 2 di quelle 26 camere... cosa mi dirà? 2 su 26 non è poi chiedere molto, considerando che come dice Grillo, sono loro che sono alle nostre dipendenze! O sbaglio?

Alberto ha detto...

Attenti a esagerare contro il solo Mastella, il vittimismo in Italia paga e tra poco otterremo l'effetto opposto.....

Anonimo ha detto...

SOLIDARIETÀ al Blog!

È proprio vero: IO ODIO MASTELLA!!
Come? Non si può? È Illegale? Ma... ma come io odio anche la guerra, la fame nel mondo, le ingiustizie, i razzisti, l'arroganza, l'obesità, mille cose odio. UNA di queste è mastella. D'accordo, è anche quella che odio con più fervore. Ma, è possibile che non si abbia il diritto ad odiare? E ad amare si?

CONTROMASTELLASEMPRE
JohnnyBravo

Anonimo ha detto...

E adesso questo schifoso dice che in verita' ad essere attaccato attraverso la sua persona è Prodi!
Quell'altra mortadella finta-ignara " è tranquilla" e certo,che qualunque cosa succede lui ha il culo coperto..
A queste persone auguro una diarrea fulminante.. se ne devono andare cacando se stessi..

Peppino ha detto...

MASTELLA fa affari con la malavita camorristica, io già lo supponevo ma ora ci sono le prove:

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Lespresso-risponde-alle-accuse-di-Mastella/1809947&ref=hpsp

Ora io mi domando: non era già evidente alle elezioni? Se si prende il 6% in Campania e solo l'1% nel resto d'Italia, nessuno si chiedeva come mai una tale CONCENTRAZIONE di voti proprio in una zona infestata dalla malavita?

Anonimo ha detto...

Io sono concorde con le tesi che la violenza verbale vada evitata o comunque moderata e vi invito comunque a stemperare alcune espressioni goliardiche o metaforiche, ma vivaddio mastella a casa lo dico anch'io! Non dimentichiamoci però dei suoi compari baffetto scopofobo d'alema (non regge lo sguardo di nessun interlocutore, avete notato? sembra un tossicomane disadattato!), pierferdi casini (in fatto di ipocrisia clem ha ancora tanto da imparare da costui) e lo psiconano silvio convinto di poter guardare tutti dall'alto al basso dalla sua infima statura etico culturale...a confronto fisicamente è un gigante. siete fortissimi pieno appoggio e solidarietà

ITLUCA ha detto...

ma come si puo' credere in una persona come il sig. MASTELLA io vi ricordo per chi non lo sa' il sig. ministro nella passata legislatura era in conbutta con il pisiconano e company adesso e con valium.IL sig. MASTELLA, che parla tanto di idee politiche io vorrei chiedergli ma tu sei di destra o di sinistra oppure tu sei incollato alla poltrona del carro dei vincitori... vorrei ricordare che questa persona era testimone di nozze di un MAFIOSO in compagnia di CUFFARO....e sappiamo chi e'questo personaggio politico della sicila.E il nostro valium COSA HA FATTO, lo ha nominato ministro di grazia e giustizia..... MASTELLA DIMETTITI NESSUNO QUI TI ODIA MA TU A ME MI FAI SCHIFO, !!! VAI A CEPPALONI E RESTACI X SEMPFRE HAI ROTTO LE SCATOLE!!!

Anonimo ha detto...

Speriamo di poter avere libere elezioni, non bulgare, quindi, e mandiamoli tutti a casa, ma tutti!
Milioni di schede NULLE, così l'unica cosa che possono fare è ficcarsele sù per il culo.

undalux ha detto...

Bravissimi! Solidarietà e appoggio. clemente mastella ministro della difesa è una enorme vergogna. Ogni volta che lo vedo mi si rivolta lo stomaco...:/

Anonimo ha detto...

Mastella ti darei il mio stipendio

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker