mercoledì 3 ottobre 2007

Addio ?



Alla fine è successo. Mastella vuole farci chiudere e a tale scopo si é rivolto alla Polizia Postale (leggete qui). Sinceramente non sappiamo se il Ceppalonico avrá successo, in ogni caso se la censura del nostro blog andasse in porto il tutto costituirebbe veramente un precedente grave e scandaloso per la democrazia di questo paese. Abbiamo giá dichiarato piú volte che il titolo di questo blog è puramente simbolico. Mastella ci accusa di essere neonazisti e di incitare alla violenza. Vi consigliamo di navigare all´interno del blog e verificare la consistenza nulla di queste accuse. Siamo veramente curiosi di sapere quali leggi della Repubblica Italiana avremmo violato.
Consigliamo al nostro dipendente signor ministro (tutto in minuscolo) di dare un´occhiata ai vari siti anti-Blair ed anti-Bush che esistono in rete: al confronto di quelli il nostro é una vera apologia di Mastella.
Bene, in attesa di ulteriori sviluppi, chiediamo a tutti i naviganti che apprezzano il nostro sito di darci un sostegno di tipo morale. Diffondete la notizia. Create dei banner contro il nostro oscuramento. Fate informazione. Scrivete alle autoritá competenti. Dateci consigli. Ora abbiamo bisogno di voi piú che mai. Help!

681 commenti:

1 – 200 di 681   Nuovi›   Più recenti»
Anonimo Veneziano ha detto...

Un consiglio?
Chiedete alla GdF perché, nonostante sia apologia di reato e nonostante le reiterate denunce anche in sede parlamentare, da tanti mesi è ancora aperto il sito del ricostituito Partito Fascista Repubblicano...

Rivo ha detto...

Siete fantastici. Vi adoro. Eccovi il mio sostegno

Anonimo ha detto...

Credo che dobbiate velocemente fare come avete fatto per il sito di Casini, ovvero nell'intestazione indicare chiaramente "Blog non ufficiale su/di Clemente Mastella"

Anonimo ha detto...

appoggio e solidarietà. blog sacrosanto.

Ray Milano ha detto...

...E per quale motivo dovrebbero oscurarvi?

Non sussiste alcuna violazione del CC o del CP!

Scrivete che è un blog fake e morta lì... che Mastella si faccia il sangue amaro! D'altronde io sono almeno 10 anni che me lo faccio con lui...

Vaffanculo!

barney ha detto...

Non solo blog e siti. Ogni sera sulla rete comedy central (c'e' anche sul web, www.comedycentral.com) ci sono le "daily news" di tal Jon Stewart. Guardatele.
Fanno capire come, nonostante i 1000 difetti, negli USA la liberta' di espressione sia a livelli che noi qui ci sognamo.

Ernest ha detto...

Se vi chiudono facciamo una casino assordante! Possibile che in questo diavolo di paese non si può neanche esprimere un opinione di dissenso?
Partirà presto una petizione in vostro favore...
Mastella ti dimostri ogni giorno più piccolo!

Anonimo ha detto...

sostegno e ammirazione

Anonimo ha detto...

Sono con voi! Completa solidarietà con la vostra iniziativa.

Anonimo ha detto...

BlogSpoot ha il backup?

se ve lo chiudono mettete in rete il file e lo replichiamo su altri 1000 Blog

non è giusto che venga compiuta un'ingiustizia ;)

Anonimo ha detto...

Semplice ed estremamente efficace l'idea del backup!

Francesca Sacchi ha detto...

Da studiosa di diritto dell'informatica, ritengo che non vi siano profili di illiceità nella condotta di un blogger che eserciti il diritto di libera manifestazione del pensiero.

Francesca.Sacchi@lidis.it

Anonimo ha detto...

che pena che mi fa
Mastella, dico
poveraccio

Monica

Anonimo ha detto...

a me se vi chiudono non me ne frega niente, vivo bene ugualmente.

Perchè scrivo quì? perchè trovo assurdo l'attacco personale , Mastella non mi piace ma voi neanche.

Anonimo ha detto...

SE IL TITOLO COSTITUISCE INCITAMENTO ALL'ODIO CAMBIATELO IN:

MASTELLA SEI UNA MERDA

Mastellando ha detto...

Certo che sarà vero che Mastella è quello più preso di mira... certo pure che se le va a cercare col lumicino.

Una qualsiasi persona di medio-bassa intelligenza dovrebbe aver capito che se c'e' una cosa che su internet non funziona è proprio la censura. Ma lui no. Ci prova comunque

Entro domani secondo me ci saranno almeno 4 o 5 mirror del vostro blog... ben pubblicizzati dai giornali e dalle sue stesse lamentele di Mastella...

Vai Clemente! Sei il meglio!

Grazie per il buon lavoro ragazzi

Anonimo ha detto...

Mastella oscura anche me! Ridicolo!!!! :)

MM ha detto...

avete tutta la mia solidarietà
Mastella è quanto di più becero la politica italiana abbia da proporre. Il resto è solo meno peggio.
usate qualche tutela (cambiando nome del blog) e continuate a far valere la libertà di espressione, di critica, e se vogliamo di 'odio'

Anonimo ha detto...

Sostegno per il blog!

Certo che Mastella...

Anonimo ha detto...

prima che chiudiate lascio un bel messaggio per mastella e la postale:

LECCACULI DI MERDA BRAVI FATE IL GIOCO DI UN FIGLIO DI PUTTANA CHE OGGI HA DETTO CHE GUADAGNA POCO. BRAVI SCHIAVI DI MERDA, FATEVI ACCOLTELLARE DAGLI ALBANESI MENTRE QUEL FIGLIO DI PUTTANA RIDE DIETRO DI VOI DALLO YACHT DI QUALCHE MAFIOSO DI MERDA. BRAVI CAZZO. MASTELLA: CREPA CAZZO CREPA, CI GODRO' E VERRO' A PISCIARE SULLA TUA TOMBA.

FIRMATO: un Italiano VERO

Anonimo ha detto...

Non preoccuparti, ma nel caso puoi riaprirlo su un server americano o cinese, in questo modo non avrai piu problemi.

Consiglio per tutti, lasciate perdere i servizi di hosting italiani e rivolgetevi sempre su quelli USA o cinesi.

Luka ha detto...

E perche dovrebbe oscurare questo blog...

Continuate cosi..
Tanto il sudaticcio personaggio non riuscirà a fare niente...

E' solo un falso ipocrita.

Vi metto anche sul mio blog alla faccia sua.
Ciao

Anonimo ha detto...

prima che chiudiate lascio un bel messaggio per mastella e la postale:

LECCACULI DI MERDA BRAVI FATE IL GIOCO DI UN FIGLIO DI PUTTANA CHE OGGI HA DETTO CHE GUADAGNA POCO. BRAVI SCHIAVI DI MERDA, FATEVI ACCOLTELLARE DAGLI ALBANESI MENTRE QUEL FIGLIO DI PUTTANA RIDE DIETRO DI VOI DALLO YACHT DI QUALCHE MAFIOSO DI MERDA. BRAVI CAZZO. MASTELLA: CREPA CAZZO CREPA, CI GODRO' E VERRO' A PISCIARE SULLA TUA TOMBA.

FIRMATO: un Italiano VERO

Anonimo ha detto...

prima che chiudiate lascio un bel messaggio per mastella e la postale:

LECCACULI DI MERDA BRAVI FATE IL GIOCO DI UN FIGLIO DI PUTTANA CHE OGGI HA DETTO CHE GUADAGNA POCO. BRAVI SCHIAVI DI MERDA, FATEVI ACCOLTELLARE DAGLI ALBANESI MENTRE QUEL FIGLIO DI PUTTANA RIDE DIETRO DI VOI DALLO YACHT DI QUALCHE MAFIOSO DI MERDA. BRAVI CAZZO. MASTELLA: CREPA CAZZO CREPA, CI GODRO' E VERRO' A PISCIARE SULLA TUA TOMBA.

FIRMATO: un Italiano VERO

filippo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

¡que barbaridad! Italia se parece siempre más a América del Sur...
¡Siempre adelante contra los fascistas que quieren quitarnos la liberdad!

breva ha detto...

Solidarietà.
Ma tanta!!!!
La libertà è morta, w la libertà.

pac man ha detto...

ma a voi non vi "indulta"? e la famosa carita' cristiana di cui parlava per giustificare l'indulto?
e' anche un ipocrita oltre che un maiale!

Tommaso ha detto...

esistono troppi siti con insulti a chiunque. non vedo da dove venga l'autorità di chiudere questo sito.
che paese di merda l'italia

Mauro ha detto...

PER CHI SUONA LA CAMPANELLA????

PER CLEMENTE MAFIELLA!!!!!!!

Il nome dice tutto.

Coraggio ragazzi, resistete, e noi con voi.

Non ci avrai mai amcione di mafiosi (ricordi campanella?)

Anonimo ha detto...

L'italia e' il paese + di merda dell'intero universo. E lo sara' finche' un subumano come mastella vi porra' piede. cazzo assurdo. E pensare che anni & anni fa era un paese fulcro della cultura e della potenza umana... cazzo devastante a pensarci, e depressivo...

filippo ha detto...

DEMENZA MASTELLA....
FAI QUEL CHE HAI VOGLIA
FACCI CHIUDERE
FACCI PERSEGUIRE DAI TUOI SERVI
MA DI NOI NON TI LIBERERAI MAI
FINCHE NOI NON CI LIBEREREMO DI TE

TU
SEI NOSTRO SERVO

SCHIFOSO...

Anonimo ha detto...

MASTELLA
=
PORCO FASCISTA

Anonimo ha detto...

Ma dico...questo ce l'ha con i gay, i non cristiani, i blogger, con quelli di destra e quelli di sinistra...ma chi cazzo lo vota?????

Anonimo ha detto...

Sostegno al blog!!!
Ci manca solo la censura del web...
Le vicende dei blog oscurati in Birmania non sono servite a nulla?
Saremo ben lontani da quella situazione ma la strada è la stessa...

Dall'altra parte delle Alpi ha detto...

Pretesa surretizia quella di legare l'odio alla violenza. L'odio del "Mastella ti odio" è la violenza di un sentimento (e non di un'azione fattuale)che è peraltro lecito, visto che riguarda una persona per le sue scelte di vita (e non per un'appartenza pregiudizialemente etnico-razziale). Sono un dottorando in filosofia in Francia, mi spiace, ma posso portarvi il mio aiuto solo in sede teorica. Qualcuno che è incapace di scindere la "tristezza accompagnata dall'idea di una causa esterna" (definizione dell'odio di Sponoza), paragonandola a del terrorismo o al fascismo, e pretende egli stesso per di più all'azione, e quando si scopre che costui è Mastella stesso, penso che il cerchio sia chiuso. Tenete duro.

Anonimo ha detto...

CAZZO non mi rovinare il Fascismo, l'unico movimento popolare che abbia cambiato l'Italia. CAzzo non ci provare. mastella piuttosto lo catalogherei come 'merda subumana' ecco. cosi' va meglio

paolo ha detto...

Sono "sannita" per l'esattezza beneventano......capirete perchè avete il mio appoggio totale ed incondizionato

complimenti

Alessandro ha detto...

Libertà di parola e di satira.

Appoggio e solidarietà.

Roberto ha detto...

Come dite voi é tutto un magna magna e Mastella vi ha magnato !

Anonimo ha detto...

ECCO UNA FRASE DI SOCRATE CHE NON SI ADDICE A MADRE MASTELLA DI CEPPALONIA

Ero veramente un uomo troppo onesto per vivere ed essere un politico.

OLTRE CHE POLITICO MASTELLA E' ANCHE MINISTRO DELLA GIUSTIZIA!

VIVA LA LIBERTA' D'ESPRESSIONE.
CONTINUATE COSI!

Cittadino Italiano ha detto...

Mastella dovrebbe scriverlo sul suo blog ufficiale "FAKE" ..che mi pare più inerente alla realtà questo...cmq......quali reati vengono imputati a voi creatori del blog? questa è la prima domanda..con che prove? è la seconda..

A prescindere da tutto vedo che siamo sulla buona strada per raggiungere la Cina in fatto di censura...bene, bravi, bis!

VAFFANCULO MASTELLA! questo per ora lo posso ancora scrivere, dire e gridare...almeno questo mi solleva 1 po'..

Anonimo ha detto...

Come dite é tutto un magna magna e Mastella ha magnato pure voi! Avete la mia solidarietà anche se non condivido le volgarità e gli insulti

Anonimo ha detto...

Chiamata il Ministro Mastella "dipendente". Non avete il senso del ridicolo? Un ministro eletto dai cittadini "non" è un dipendente, solo perche lo ha detto Grillo! Se non si è d'accordo con un parlamentare, semplicemente si può non votarlo.

Anonimo ha detto...

Se la polizia postale dovesse chiudere il blog allora siate pronti ad aprirne un altro e un altro ancora. Solo insistendo nel denunciare persone come il Ras di Ceppaloni alla fine si otterrà qualcosa!
Vi sostengo anche io!

exlibro ha detto...

Sono capitato sul blog grazie alla notizia di richiesta di oscuramento. Posso con tutta sincerità dire che non vedo nulla di particolarmente offensivo, se non il nome del sito. Comunque sia dichiaro la mia solidarietà a che qualsiasi sito venga oscurato solo per la libera espressione di pensiero.

Tollius ha detto...

Ahò belli e se l' On Ministro chiude questo blog, se ne apriranno altri mille.
Io personalemnte non condivido certe forme di protesta, ma ancora meno certe forme di censura.
E siccome qui ho trovato alcune info che non avevo idea ( tipo sindaco di ceppalonia ) voi avete fatto un buon servizio.
Per quel che conta ne io ne i miei amici prossimi ( includendo le parentele fino al 4° e senza alcuno scherzo ) non solo non voteremo UDEUR ma faremo si che anche quei 4 che conosciamo che lo hanno votato girino i loro voti al partito dei pensionati.

Perché siamo a livelli di vergogna.
Minaccia che non farà la fine di craxi.
Ci credo, mica ha 1000 miliardi di lire da lasciare in cina lui......
o no ?

Anonimo ha detto...

andate avanti, bravi.

..::Jocelyn::.. ha detto...

Avete la mia più totale comprensione ed appoggio!!!
Basta con personaggi come Clemente Mastella. Un personaggio inutile, DC riciclato! Uno che oggi ha osato dire che dovrebbe essere pagato di più!!! Ma vi rendete conto? Vuole di più? cambi mestiere! Che ne so: faccia il prete, il truffatore...
Basta con questa politica ostaggio di un PARACULO che si permette di parlare forte dei voti di scambio pari all'1%!!! BASTAAAAAAA!

Anonimo ha detto...

che uomo di m.erda

Mauro ha detto...

Oggi Il mastellomane ha detto che i politici in Italia guadagnano troppo poco... ma chiudessero la sua bocca!

Gasset y Ortega ha detto...

da Madrid un appoggio.
Se vi oscurano, no panic, faremo altri blog.
Mastella gentilmente dovrebbe aver capito che questa è la sua ultima legislatura. Dovrebbe uscire dalla porta di servizio, chiudendo la porta senza fare rumore. Voglio dimenticarlo. Pacificamente, ma definitivamente.

Mauro ha detto...

Oggi il mastellomane ha detto che i politici in Italia hanno stipendi bassi... chiudessero la sua bocca!

Mario Snello ha detto...

Beh c'è da meravigliarsi? In italia non c'è la libertà di parola! Vedi zoo di 105 volevano chiudere anche quello ma noi ascoltatori abbiamo vinto!!!

Anonimo ha detto...

Incredibile, quest'uomo trova veramente il tempo per tutto tranne per quello per cui lo paghiamo ABBONDANTEMENTE, direi!!In ogni caso credo che vi abbia fatto un enorme favore in pubblicità .. come si dice .. morto un sito se ne farà un altro... ma la sua figuraccia, della quale come al solito è il solo responsabile, RESTA...
Tenete duro finchè potete!! Grazie ...

Anonimo ha detto...

ONORE A VOI.TENETE DURO!SIAMO CON VOI INCONDIZIONATAMENTE!

IL POPOLO ITALIANO

Fabio ha detto...

Tranquilli, non vi toccheranno neanche con una piuma... Tanto, che volete che sia, morto un blog se ne fa un altro!

Andate avanti così, rimanete sempre e comunque nella legalità, e neanche un capello vi potrà esser torto... e se qualcuno si addarda comunque a farlo, ne pagherà le amare conseguenze. Tutte legali, ovviamente.

Hanno dato del nazifascista e dell'antisemita pure a me. Mio malgrado. I miei nome, cognome ed indirizzo email sono stati spiattelati in TV, al TG1 delle 20.00 del 30 settembre 2007, pur non avendo nulla a che fare nè col nazifascismo nè con l'antisemitismo.

Ho deciso di andare fino in fondo alla faccenda ed avvalermi di tutti i mezzi legali per far pagare il dovuto ai responsabili di questa nefandezza. La considero una battaglia comune, non personale, perché al mio posto potrebbe esserci stato ognuno di voi.

Il resoconto dettagliato, con tanto di documenti al seguito, lo potete leggere qui.

Grazie a tutti per l'attenzione e, se condividete con me quella causa, fate girare la notizia!

The One ha detto...

Avete tutto il mio sostegno. A prescindere da ciò che scrivete su questo blog AVETE IL DIRITTO DI FARLO in nome della libertà di pensiero.
In una democrazia chiunque DEVE avere il diritto di dire ciò che pensa, senza incorrere in censure.

Winterskin ha detto...

Come protesta contro il vs oscuramento, io, mi vado ad accendere una sigaretta, e se mi fanno incazzare salto anche la doccia, cosi' poi imparano, quei cretini, ladri, buffoni ed incompetenti al parlamento... sempre che "protesta" si possa dire in questo blog...

Anonimo ha detto...

Non ce l'ho personalmente contro Mastella,almeno nonsolo con lui sono pure un ex democristiano, ma lui e tutti i suoi compagni hanno veramente rotto il coglioni. Solidarietà a voi e Vaffanculo a loro

ginetto bufalini ha detto...

il mio sostegno contro questa vergognosa campagna di repressione dei diritti di espressione.
Sono con voi.

Anonimo ha detto...

Bravi ragazzi... forse non se n'è accorto il sig. Mastella che facendo così è proprio lui che vi fa la pubblicità.... d'altronde non siamo ancora sotto regime comunista no? la libertà di parola, a quanto ne so, esiste ancora in Italia... o hanno tolto pure quella con qualche leggina sottobanco?

Anonimo ha detto...

NON MOLLATE! mastella MERDA.

Anonimo ha detto...

Queste operazioni di linciaggio alla persona sono quanto di più triste e meschino abbia la cultura politica italiana.

Http://baglioni.leonardo.it/foto

Anonimo ha detto...

SOLO UN GRIDO: MASTELLA AL ROGOOOOOOOOOOOOOOOOO

Alberto ha detto...

Sono con voi!

Anonimo ha detto...

SOLIDARIETA' sono con voi.

Anonimo ha detto...

LA VERITA'E'SEMPRE IN PERICOLO.MA NON MUORE MAI!!!

SOLIDARIETA' e SOSTEGNO siamo con Voi.

Tenka ha detto...

Che problema c'e'?
A parte il gesto antidemocratico e anticostituzionale (si veda l'articolo 21 della costituzione) che sarebbe l'oscuramento di questo web-log, il problema non sussiste.
Vi chiudono?
Ne apriamo altri 10 di blog cosi' (nell'eventualita' iniziate a fare le copie di back-up che poi facciamo prima a ripristinare il tutto)..

Nessuna paura ci parlo io con la polizia postale..

A proposito: mastella, dacci a mucchio va la'..

Anonimo ha detto...

Ma Wastella (non è un errore ma la M rovesciata) non ha altro da fare come Ministro della Repubblica che andare a denunciare i Bloggers??? Non c'è mai limite al peggio....

Tella Mas ha detto...

Siete la dimostrazione di quanto 'questa gente' sia arrogante e vergognosamente antitetica alla politica come missione.

Nella fattispecie, può darsi che il signore riesca nel suo intento infantile, considerando l'indole al piagnisteo, la spiccata necessità di accettazione e riconoscimento da parte degli altri e l'ovvio peso della posizione.

Forza ragazzi!

Anonimo ha detto...

Che questo abbuffino politico sia un cancro dell'Italia è ormai noto, non dimenticate però che non ci è andato da solo nei palazzi, ma ce lo hanno messo alcuni elettori. E' questo a mio avviso la cosa più grave e nauseante di questo paese. Finchè non si educa alla cultura quella fetta di italiani che pare non abbiano peli sullo stomaco a mettere una croce sulla scheda elettorale di questo parassita, non c'è speranza che questa italia si civilizzi alla pari degli altri paesi europei. Per questo vorrei dire ai cittadini Beneventani in primis ma anche a quelli del sud che mantengono il marcio nei palazzi, VERGOGNATEVI, non avete il minimo ritegno e non conoscete dignità quando andate a votare.

blugeco ha detto...

Riaprite su un server uzbeko!

Anonimo ha detto...

Solidarietà al blog, sempre, comunque. Ancora di più quando vi deciderete a scrivere il verbo essere con l'accento giusto (è). Quanto al contenuto, effettivamente non è nulla in contronto a quel che c'è in giro su Bush o Blair. Il quale ha avuto comunque la dignità di incontrare i giovani ostili su MTV. Resistete! Riaprite con un dominio di Tuvalu piuttosto!

CapitanCarlo ha detto...

Sono con voi.

Firmato: un italiano che per lavorare è dovuto andare all'estero...

Anonimo ha detto...

"ADDIO"?....ADDIO UN CAZZO.

Elia B. ha detto...

Non penso arriveranno a tanto. Non penso che si possa valicare ANCHE questo confine...la rete, l'ultima forma di libertà e democrazia in Italia penso, a meno che non vogliamo considerare libertà anche quella di delinquere e non essere poi punito dalla giustizia. Mastella si lamenta degli insulti...e giustamente, non è bello essere insultato...potrà anche non pubblicare i commenti (3 post, 0 commenti accettati) ma deve prendere atto che quegli insulti sono quello che la gente pensa di lui.

Anonimo ha detto...

se dovessero censurarvi sarebbe l'ennesima dimostrazione che l'italia non è un paese libero e democratico come tanto millantano i "nostri" politici!! tutta la mia solidarietà!!

W la libertà ha detto...

Non vi è alcuna irregolarità nel vostro sito, è solo informazione attraverso la satira o satira attraverso l'informazione, dipende dai punti di vista.

Siete forti non chiudete.
Il consiglio di denunciarvi sono sicuro che glielo ha dato Casini a Mastella, visto che con lui ha funzionato

Massimo ha detto...

Tenete duro, Mastella é il simbolo di questa politica ripiegata su se stessa ed inconcludente per il paese, e va giustamente preso di mira come tale (preso di mira mediaticamente, s'intende).

Nicola Orritos ha detto...

Ragazzi, il mio appoggio (anche se è un po pochino mi rendo conto). E a tutti gli abituali frequentatori di questo blog rinnovo l'invito a parlarne e a scriverne (basta un post, un commento lasciato cadere in un altro blog magari di successo... e la notizia si diffonde): non lasciamo cadere la cosa sotto silenzio, chè altrimenti chiudono il blog sul serio.

Anonimo ha detto...

solidarieta'.

Anonimo ha detto...

chiamate beppe grillo o striscia la notizia, in italia solo i comici ci possono aiutare ormai.
sen mastella, questo è il colpo definitivo alla sua immagine.

Antonio ha detto...

E' una spasso... E lo ritrae benissimo.
E' proprio lui!!

Antonio

PS: per tenermi il piu' lontano possibile, sono andato a vivere a 2500km da Ceppaloni...

florenceale ha detto...

Ciao, sono un esperto di web, webmaster, secondo me non dovrebbe farcela, perchè il vostro blog è un dominio di terzo livello, e blogger.com non credo sia su un server italiano, in quel caso per loro sarebbe molto più difficile.

In ogni caso non mollate, riproducetene se ve lo chiudono subito un altro...il web non può essere imbavagliato in quanto figlio di una mentalità anti dittatoriale e consoria...

Saluti

Alessandro

Anonimo ha detto...

Appoggio a voi. Sono un docente universitario, stupito del fatto che gli italiani possano ancora votare uomini che rappresentano idee così vecchie e clientelari della politica. Confido che ogni italiano di buona volontà possa far riflettere qualcuno vicino a sè sulla necessità di persone di buon senso e più possibile integre, da un punto di vista morale, a rappresentarci.

Anonimo ha detto...

Apriamone un altro su casini..........

Christian ha detto...

Continuate così fino alla fine
le MAFIE DI GOVERNO non vinceranno mai anche se così possa sembrare

Anonimo ha detto...

MASTELLA VA CHIUSO IN UN CESSO PUBBLICO! FORZA RAGAZZI TUTTA ITALIA E' CON VOI.

ausonico ha detto...

Ho scoperto questo blog da poco e vi dico che mi leggete nel pensiero. Mi fa piacere sapere che vi sono osservatori acuti e intelligenti sul peggiore rappresentante della casta. Un augurio a voi tutti e mi chiedo: vi sentite forse speciali per attirarvi le ire del politico quando invece vi sono problemi un tantino piu` importanti in Italia?

Anonimo ha detto...

il problema è che quando si trova un capro espiatorio tutti a dargli dentro come dei pecoroni! con questo non voglio assolutamente difendere mastella che non lo merita, ma cos'ha in più o in meno mastella rispetto a tutti gli altri politici? è solo che adesso va di moda? allora, o si fa un blog " XYZtiodio.blogspot.com" per OGNI politico, oppure si cerca di fare quel poco che si può in modo costruttivo e non distruttivo!

Anonimo ha detto...

Che schifo, questi incompetenti non ammettono nemmeno di farsi criticare!
Solidarità al blog.

Anonimo ha detto...

MASTELLA PORCO DI MERDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Alessandra ha detto...

Non arrendetevi...mai...il dissenso e lo sdegno non sono solo nei confronti di questo "personaggio"...ma di tutti coloro che fanno politica in questo paese, ma sopratutto in questo modo, senza distinzione di colore e credo politico...Ogni espressione di pensiero, anche satirica, purchè non leda fisicamente la persona non può essere "oscurata"!
Questo blog non istiga alla violenza in nessun modo, e oscurarlo non servirà a "oscurare" la cattiva, o se non altro anomala, condotta di questo politico...
L'indulto lo ha proposto lui, lo ha sottoscritto lui, ma lo hanno votato in tanti, troppi, la maggioranza...di sinistra, di destra, di centro...trovate i nomi di tutti coloro che l'hanno votata e pubblicatela...rimarrete attoniti...
NON ARRENDETEVI...date giustizia a chi, da questi governi, è stato privato di familiari, futuro, case, serenità...
L'Italia dello sdegno è con voi...

Mastelloni ha detto...

Cari balordi di sinistra,
siete voi che con i vostri voti avete mandato il Clemente al Governo. Quindi zitti e mosca, anche perche il vecchio Masty fa da parafulmine a tutta la merda che c'e' nella politica oggi.

Anonimo ha detto...

Personalmente lancio una sfida a tutti voi: perche` non aprire un meetup per Mastella? "Gli amici di Mastella" sarebbe fenomenale.... poveraccio cosa ha fatto Mastella per essere cosi` odiato? :) ovviamente e` ironico.

p.s. oscurare questo sito sarebbe un vero attacco alla democrazia, ma attenzione anche il trasferimento di de magistris e` un attacco alla democrazia.

comunque se pensate di aprire "Gli amici di Mastella" fate un fischio io ci sono!

Anonimo ha detto...

Ho letto dell'imminente chiusura e ho fatto una capatina sul vostro sito per mia curiosità.
A parte il titolo un po' forte non mi sembra che ci siano contenuti neonazisti o che incitino alla violenza.

Se l'on. Mastella voleva incrementare i suoi consensi sta proprio sbagliando strada, non è censurando chi la pensa diversamente che si ottiene ragione.
Mai sentito parlare di libertà di espressione?

l'unico vero torto che viene fatto nei confronti di Mastella consiste in questo: è stato eretto a simbolo negativo, proprio lui che è in fondo un pesce piccolo.
A fare le cose secondo giustizia, caro Mastella, molti altri politici, se non tutti, dovrebbero ricevere le stesse attenzioni che Lei ha ricevuto e sta ricevendo.
Chiedo quindi la par condicio: gli autori del sito dovrebbe essere costretti a fare dei siti-contro per parecchi altri parlamentari, (che hanno firmato l'indulto, che hanno preso case a metà prezzo e via così)... è ingiusto prendersela con uno solo, bisogna prendersela con TUTTA la casta dei politici. Di siti come questo ce ne vorrebbero almeno 970 e passa, quanti sono i parlamentari che stanno mangiando sulla nostra schiena.

Tanti saluti Sor Clemente, mi firmo anonimo perché non voglio che lei o altri suoi colleghi mi "censurino" la famiglia.

N ha detto...

SALVATE il database del blog con tutti i commenti e DISTRIBUITELO immediatamente sui torrent.

Se il sito viene chiuso da Google ne riapriamo semplicemente altri 150mila identici, sempre su blogspot.

Giorgio ha detto...

L'arroganza e la tracotanza di questi politici (scusate se uso la parolaccia "politici") non conosce vergogna.
RE-SI-STE-TE!

paolo mastrangelo ha detto...

Questi sono chiusi nel loro mondo artificiale e neanche si rendono conto di quanto la gente non li sopporti più. Bisogna cancellare tutti i privilegi di cui hanno goduto loro e tutti quelli che hanno elargito alle sottocaste, come i giornalisti. Non è un caso che sono le due uniche CLASSI SOCIALI per cui i DICO di fatto sono in vigore.

Anonimo ha detto...

Cambiate il titolo: "mastellatiamo"

Anonimo ha detto...

Con Voi! Sempre!

Andre ha detto...

SALVATE il database del blog con tutti i commenti e DISTRIBUITELO immediatamente sui torrent.

Se il sito viene chiuso da Google ne riapriamo semplicemente altri 150mila identici, sempre su blogspot.

Paolo ha detto...

Se posso dare un consiglio, cancellate l'intervento pieno di insulti che è stato spammato 4-5 volte più in alto, perchè potrebbe venir facilmente strumentalizzato contro di voi.
E non escludo che sia stato fatto apposta...

Anonimo ha detto...

Mastella incarna tutta l'ipocrisia politica italiota possibile !!
Si fara' odiare ancora di piu'nel caso la polizia postale ( cagnolini del potere arf!arf!) vi faccia chiudere.
Tenete duro e, nel caso, usate server locati in stati off shore.
Tutto il mio sostegno !!

Anonimo ha detto...

Non vi oscureranno o in questo paese non c'e' libertà di pensiero?

(Waltzing) Tadzio ha detto...

ecco il mio sostegno!
continuate cos' ragazzi. se vi fa chiudere ne aprite altri 10. tiè

Anonimo ha detto...

NON FATEVI INCATENARE!MAI!!!! SIAMO DALLA VOSTRA PARTE. SOLIDARIETA' E SOSTEGNO.

Anonimo ha detto...

tenete duro, massima solidarieta'!



mastelli e rutella sempre numero uno

Anonimo ha detto...

Il Guardasigilli Mastella, ha acquistato - secondo l'Espresso - "26 vani (5 appartamenti) di un edificio di Lungotevere Flaminio a 1,2 milioni di euro.", e che insieme all'immancabile minaccia di querela, ha affermato:

"Non ho certo approfittato di favori, tant'è che ho dovuto fare un mutuo di ben 500mila euro"

E sti cazzi....

Unmilioneduecentomilaeuro x 5 appartamenti nel centro di Roma?

lo farebbero anche al mio cane il mutuo, anche per tutto l'importo.

Ma non vi fate schifo da soli?

Non siete stanchi di fottere la gente e poi andare in televisione o scrivere nei blog grandi cazzate?

ma vaffanculo!!!!!!!!!!!!!!!

http://www.ilbardellagang.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

MASTELLA L'ITALIA NON TI VUOLE.
VAI VIA DALLE PALLE.VIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!
SOLIDARIETA' E SOSTEGNO.

Anonimo ha detto...

Siete la prova, che la informazione vera, in un regime come quello Italiano, viene combattuta come il peggior nemico.
Meritate una medaglia al servizio civile e non la chiusura.
grazie pe quello che fate.

egidio
tarragona - spagna

Lanny Loneboard ha detto...

Coraggio. Il fatto che un ministro (minuscolo) della Repubblica Italiana abbia tempo per denunciare un blog è semplicemente assurdo. Questa è la nostra democrazia. Questa è la nostra classe politica. Pensate che dopo il V-day sia tutto fermo? NOI esistiamo. E non ce ne andiamo. Coraggio, i mastella passano, le idee (giuste) restano.

adler ha detto...

forza e coraggio.

sono vicino ai creatori del blog e a chiunque voglia esprimere il proprio dissenso per la MERDA che sommerge il nostro paese.


ora non si puo' nemmeno esprimere pubblicamente il proprio dissenso.

a quando una bella retata in tenuta antisommossa nelle case di chi crea blog d'opinione atte a prevernie fantomatiche "derive" violente?



mastella non imbavaglierai mai il popolo della rete!

Marco ha detto...

non si può chiudere un blog solo perché sfotte un politico, anche se si tratta del membro per antonomasia della casta.
Quando cose del genere succedono in Birmania il mondo si incazza, se succede a mastella no

Anonimo ha detto...

Che schifo di paese ma perche la gente non fa una manisfestazione generale a Montecitorio? 5 milioni di persone gridando " PRodi e compagnia andatevene affanc******

Google si appoggia su un server italiano , ecco dove vi potranno prendere: quindi dovete spostare il sito su un server straniero dove non vi rompano i coglioni. Tipo mastellatiodio.org o mastellatiodio.net su un server NON di google. e nessuno potra dirvi niente.

INTERNET E` DEMOCRAZIA

Anonimo ha detto...

Sostegno e Solidarieta' mi unisco a Voi contro la censura e l'oscuramento della Liberta' di esprimersi W LA DEMOCRAZIA W LA LIBERTA' W IL POPOLO ITALIANO

Cipolla ha detto...

MANO ALZATA! Sono con voi....

se viene a mancare poi anche la libera espressione di pensiero siamo proprio alla frutta...

non mollate.....

Roberto ha detto...

siete dei grandi!se vi chiudono bisogna fare un gran casino.parlo sul serio

hd ha detto...

massima solidarietà. clemente deve capire che non siamo in birmania. non sapevo neanche che il vostro blog esistesse, ne sono venuto a conoscenza perché clem vi vuole censurare e perciò stasera vi linko dal mio blog.
un saluto affettuoso,
http://misterhaze.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

Il primo di sinistra che sento dire che la satira è sacrosanta lo prendo a calci nei coglioni con gli scarponi da alpino.
Il Grinch

Anonimo ha detto...

Mastella ama l'estremo!
l'estremo modo per rendersi ancora più ridicolo di quel che già non sia...
E' INDECENTE la situazione che si è venuta a creare tra i felici possessori di poltrone!
Mi vergogno di essere un italiano equiparato a questi mascalzoni intrallazzati e farabbutti in odor di cosche oltretutto!
Fosse per me AZZEREREI parlamento e senato.
che schifo...altro che democrazia!
MASTELLA TI MERITI LA GALERA, CHE TI AUGURO AL PIU' PRESTO, altro che le cariche istituzionali!
istituzionali di che?
VERGOGNATI

Anonimo ha detto...

MASTELLA sei INIQUO sei UN'EBACCIA UN CANCRO LETALE SEI INUTILE CONTROPRODUCENTE E DANNOSO SEI COME LA PESTE IL TIFO E IL COLERA FAI VENIRE LA DISSENTERIA AGLI STITICI.MASTELLA SEI COME IL GUTTALAX FAI CACARE!

Karat45 ha detto...

Per uno chiuso se ne apriranno altri cento... questi internet non la vogliono proprio capire.

Anonimo ha detto...

MASTELLA SEI LA VERGOGNA DEL PAESE

Antonio M. ha detto...

Ragazzi, penso, e dico SERIAMENTE, che dobbiamo far qualcosa, ed anche PRESTO. Personalmente, sarei dell'idea di contattare personaggi quali Santoro, o Lerner, o Floris, o Vespa, o Mentana, o Ferrara (li elenco non in rdine di "importanza": per me lo son TUTTI in egual misura), e far presente quanto stia succedendo. Qui, davvero quasi a livelli da Cina e Birmania, vogliono cancellare la libertà di pensarla diversamente da loro. Speriamo che almeno le Reti televisive sappiano (e, SIGH, possano) darci voce!!

Anonimo ha detto...

SIGNORI DEL BLOG.....fra di noi c'è un genio...egli ha scoperto la vera affinita' di mastella: MASTELLA E' COME UN LASSATIVO! FA CAAAAAAAAAAA. tutto cio' e' grandioso.
Solidarieta' e Sostegno a Voi.

Alberto ha detto...

Ho saputo del vostro ottimo sito solo ora, avendo letto la notizia che vi riguarda su corriere.it.
Avete il mio appoggio anche pratico perchè faro' il possibile per pubblicizzarvi.

P.s. per l'anonimo veneziano: Ci sono una miriade di leggi inutili e controproducenti. Sovente, qualcuno, ha anche il coraggio di violarle. Grazie dell'informazione sul sito.

pa ha detto...

Se vi chiudono, riaprirete! Siete finiti sul principale giornale italiano, nella prima pagina web! Questa è una vittoria fantastica e una fantastica figura di merda per l'innominabile politico!

Con questo, speriamo che non vi chiudano. Non perchè vi toccherà andare da qualche altra parte e ricominciare, ma perchè vorrebbe dire che l'Italia domani sarà un paese meno libero di quello che era ieri...

valerio ha detto...

Mastella sei un grande BUFFONE!!!!!!
Ti auguro di incontare notte-tempo una banda di albanesi o di rumeni "INDULTATI" da te e da tutti i politici buffoni come te che ti facciano "capire" quale GRANDE CAGATA AVETE FATTO!!!!!!!!!!!!!! CI AVETE TRADITO!!!!!!!!CI AVETE INCULATO TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

solidarietà tenete duro.

zzz ha detto...

Avete la solidarietà di un sacco di gente.
Non vi chiuderanno come è giusto che sia.

Anonimo ha detto...

ADESSO SIETE ANCHE SU ALTRI 5 BLOG AMICI.MASTELLA E' FOTTUTO!

Anonimo ha detto...

GRAZIE...GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE URLANO,AI FONDATORI DI QUESTO BLOG,A QUELLI DI BEPPE GRILLO,A TUTI COLORO CHE METTONO A REPENTAGLIO LA PROPRIA TRANQUILLITA' QUOTIDIANA,LA PROPRIA LIBERTA',IN CAMBIO...DI GUAI ! GRAZIE A CHI VUOL BENE A QUESTO PAESE,MA NON A CERTA GENTAGLIA CHE LA ABITA,GENTAGLIA CHE SI REGGE ORMAI SU POLTRONE FRAGILI,GIUSTAMENTE VIOLENTATE DA NOI,...DAL BASSO.GRAZIE A VOI E NON ALLA MASSA,CHE PUR SAPENDO...CAPENDO...CONTINUA A VOTARE IL VECCHIO,PUZZOLENTE,TRADITORE,DELLA PATRIA,CHE DISTRUGGE IL FUTURO DEI FIGLI,DEI NOSTRI FIGLI...PUR DI AVERE IN CAMBIO FAVORI PERSONALI...,GRAZIE A VOI CHE CONTINUATE A FARCI CREDERE CHE QUALCOSA PUO' CAMBIARE,PRIMA CHE LA VIOLENZA PREVALGA,PRIMA CHE LA REAZIONE (...E NON L'AZIONE...)DEI MALCONTENTI INSORGA...E PERICOLOSAMENTE PER TUTTI...GRAZIE A VOI CHE CONTINUATE,COME HANNO FATTO PRIMA DI VOI,TUTTI COLORO CHE HANNO VOLUTO BENE A QUESTO PAESE,E AI QUALI NOI TUTTI,GENTE COMUNE,SIAMO GRATI.SIATE BENEDETTI DAL SIGNORE,CHE E' CONTRO LE INGIUSTIZIE E LE ANGHERIE.SIAMO CON VOI,E IL VOSTRO EVENTUALE SACRIFICIO O IL SACRIFICIO DELLE VOSTRE OPERE,NON POTRA' CHE RINFORZARE IN NOI LA CONVINZIONE CHE E' ARRIVATA L'ORA DI CAMBIARE QUESTO PAESE.VIVA L'ITALIA !VIVA VOI !

Aedo ha detto...

Nessun altro commento di sostegno se non:
Mastella ti odio.

Paradise ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Paradise ha detto...

Avete la mia più totale solidarietà.

Anonimo ha detto...

.. solidarietà

CI VORREBBE UN BLOG COME QUESTO PER OGNI POLITICO KE GOVERNA QUESTO PAESE ORMAI ALLA DERIVA!!!!

AVETE ROVINATO L'ITALIA!

MASTELLA FAI SKIFO E I TUOI SOCI ANKE!!

VERGONA!!!!!!!!

red ha detto...

solidarietà e sostegno a voi anche da parte mia!

Anonimo ha detto...

MASTELLA sei un traditore del Popolo Italiano.
TRADITORE.

Anonimo ha detto...

Solidali con voi!

Anonimo ha detto...

Clemente se ci riesci cambio nazionalita'

Anonimo ha detto...

anche se non sono nessuno la mia solidarietà a questo sito è totale...forza ragazzi!!!
Rob

Antonio M. ha detto...

Sono campano, e persone come mastella mi fanno schifo. Anche loro, concorrono ad insozzare la mia terra. Una "preghiera": non dategli del "ras" o del "fascista", e ricordate bene, semmai, che mastella è uno di sinistra, quindi tutt'al più dategli dello sporco comunista. Il fascismo non esiste più, ma in compenso esistono ancora -purtroppo- regimi comunisti, ove la libertà è NEGATA. Mi par di respirare che in Italia si voglia arivare alla medesima condizione. Il Presidente della Repubblica (ma quale repubblica e repubblica: nella Res publica, la gente dovrebbe contare: in QUESTA "repubblica, noi non contiamo un cazzo, ed anzi ci vogliono sinanche impedire di parlare tramite i pochi mezzi che ci son rimasti) ha invitato i politici a mantenere un basso profilo, andando di meno alla TV: si, così loro continuano indisturbati a minare le nostre esistenze, e noi non ne veniamo neppure messi al corrente. Ma, dargli del fascista o del comunista, sarebbe comunque fargli un complimento, visto che lui invece è uno dei tanti che meglio rappresentano il peggio della politica, fatto anche di personaggi che vanno lì dove il vento del proprio comodo li sppia portare. Un povero, misero, meschino, infame voltagabbana da quattro soldi. Oggi ha detto che i parlamentari guadagnano anche meno di quanto dovrebbero, ed allora proporrei di andargliele a lanciare avanti al Parlamento due monetine, che ne pensate? la facciamo 'sta cosa?

Anonimo ha detto...

Non toglieteci Mastella, per favore! E' l'unico vero buffone rimasto in un parlamento di nani e ballerine.

Anonimo ha detto...

la notizia è su Repubblica.it

dailynew ha detto...

Sostengo la tua battaglia e anzi ti pubblicizzo sul mio blog : la democrazia e la libertà sono sacre.
E il ceppalonide abusa della sua posizione e dello Stato ( come l'aereo per figlio e collaboratori ) questa volta per imbavagliare la democrazia.
Continua così !

digitos ha detto...

La censura è una brutta malattia in Italia.

LUIGI IOVINO ha detto...

COME MAI IL SIG. MINISTRO MASTELLA ANCORA DEVE CHIEDERE LA CHIUSURA DEL MIO SITO...

www.luigiiovino.it

DEVO FORSE PENSARE CHE NON VUOLE CHE LA POLIZIA INDAGHI SUGLI ILLECITI DEI GIUDICI DEL TRIBUNALE DI NAPOLI???

DEVO FORSE PENSARE CHE NON VUOLE CHE SI INDAGHI SUGLI ILLECITI DELL'AMICO FERLAINO, DELLA CURIA ARCIVESOVILE DI NAPOLI e DELLA "AUGUSTISSIMA ARCICONFRATERNITA..."

APPENA OGGI HO VISTO PUBBLICATA LA RICHIESTA DI SCIOGLIMENTO, PER INFILTRAZIONI CAMORRISTICHE NEL COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI...

GUARDACASO PROPRIO DOVE SONO I PALAZZI ABUSIVI DELLA CURIA DI NAPOLI E GLI ILLECITI REALIZZATI DA FERLAINO...

AHI, AHI, AHI..., MASTELLA..., NON MI CADERE PROPRIO ADESSO!!!

Luka ha detto...

io ci sto ad andare a lanciargli le monetine... ma da 2 centesimi.... non vale di piu'....

Anonimo ha detto...

Signori tutti
se qualcuno si chiede:" ma chi diavolo lo vota questo schifoso?"
la risposta è: "Quelli come lui!"
E' contro questi che bisogna iniziare a combattere. Tenete presente che ognuno di noi da questi truffatori è circondato!
Nessuno ha inveito contro quei cazzo di elettori che hanno dato il voto a questo vermicello e ai suoi compari dell'Udeur! meditate gente, meditate....

Antonio M. ha detto...

2 centesimi? mi pare anche troppo: se ce ne sono, quelle da UN centesimo vanno più che bene, direi! Lui, poi, comunque, raccogliendone a migliaia, un gruzzolettino per pagarsi qualche mastelliano intrattenimento serale extra se lo farebbe di sicuro, no?

Anonimo ha detto...

Il personaggio in questione rappresenta il massimo del FAI DA TE aiutando l'affondamento della Politica, come lui ma senza cariche importanri,ne siedono in parlamento a decine a rappresentare dicono la Gente, stiano attententi a non più strumentalizzare la Gente che suda e lavora per neppure € 1000,00 al mese, perchè se la Gente s'incazza
..........

Luka ha detto...

vero.. da 1 centesimo e... si ritenga fortunato che fanno meno male dei 100 lire...
ecco ora ho un dubbio... ma non è lui che vuole le monetine x pagarsi il mutuo dei 26 vani in centro di roma.. povero... diamogli una mano...poi va anche a cantare il karaoke :))

G. in Canada ha detto...

Saluti da Toronto, Canada... Dunque, l'Onorevole (sic) Clemence Masty (scusate l'Inglesizzazione) come Roger Clemens degli New York Yankees...
La proposta di chiudervi va alla pari con le iniziative delle autorita' Cinesi contro l'Internet. I Cinesi non li giustifico, ma li comprendo. Diffidano, e fanno benissimo, di chi predica bene e razzola male. Senza contare che, essendo stati rappresentati da Taiwan alle Nazioni Unite, per circa 40 anni, e' comprendibile che si siano risentiti. Ma che il nostro Clemente sia cosi' arrabbiato al punto di chiedere la chiusura del sito e' penoso. Se poi voi foste veramente Nazisti, non lo avreste gia' internato ?? Il fascista e' lui nel chiedere la chiusura.... Ed e' verissimo che se Clemente leggesse cosa si scrive di Bush, Hillary Clinton e Monica, e di tutti gli altri attori delle prossime elezioni Presidenziale, questo sito sarebbe meritevole di una citazione nell'Accademia della Crusca (che poi non e' altro che l'Accademia della Lingua Italiana). Mastella e' competamente fuori controllo, fuori da ogni comprensione di quello che gli sta succedendo attorno; in competo diniego del fatto che l'Indulto ha favorito solo alcuni di quelli coinvolti in Tangentopoli -il 43% degli Indultati ha commesso gia' un altro crimine, e le carceri sono nuovamente ai limiti. Il fatto di volare al Gran Premio di F1 non e' affatto un motivo di critica-- ma lo e' il fatto che invece del Ministro dello Sport e' stato lo steso Clemente a presentarsi in quel di Monza... ma questa e' storia... Nella Democrazia devi essere capace di accettare anche criticismi forti nei toni... Se solo penso a come hanno trattato la Thatcher, e tutti gli altri inclusa la famiglia reale, nel famosissimo programma della BBC: Spitting Image (Uguale sputati) - con le marionette caricatura e battute veramente taglienti.... Appunto e' qui che appare chiarissima la mancanza di intelligenza, oltre a incompetenza dell'uomo mastella. Ma per me, questo attacco vitriolico, fa parte di un piano piu' alungo termine - che portera' alla fine di questo governo ed alla riunificazione Casini-Mastella: sono questi due che rappresentano il Vaticano nel prossimo governo di Centro-Destra; con Bossi a rappresentare i grandi lavoratori del Nord -pago le tasse e quindi quello che voglio e' legge; Silvio a fare da equilibratore ed unificatore; e fini a rappresentare il Piave e l'unita' Nazionale, un po' di fascismo, un po' di sano Nazionalismo....
See you folks...

Ros ha detto...

Siete una forza, continuate cosi!

Rosario - Torino ;-)

Anonimo ha detto...

sono con voi!!!

Anonimo ha detto...

A questo blog va tutta la mia solidarietà ed affetto.

ElCidCampeador

giuseppe ha detto...

sono con voi! Sono completamente d'accordo con voi!

Anonimo ha detto...

Ragazzi, il Mastella vi ha fatto una pubblicità eccezionale!
Siete fantastici ... continuate così!

Walter F. ha detto...

Non c'è alcun valido motivo per cui si debba oscurare il sito. Sarebbe davvero grave se ciò accadesse. Qui è in ballo la libertà di espressione costituzionalmente tutelata.

Il blog non è neonazista come dice Mastella e sarebbe davvero grave se venisse chiuso solo perchè colpevole di lesa maestà nei confronti di un Ministro.

Non è un reato esprimere la propria indignazione verso un politico ed è legittimo anche dichiarargli il proprio odio ed affermare che rappresenta il male di questo Paese.

Non sarà Mastella a stabilire che un sito è incivile o fa cattiva politica perchè esprime la propria avversione per un Ministro e pretenderne l'oscuramento solo per questo.

Non mi sembra che ci siano contenuti diffamatori.

Tuttavia temo che il sito sarà oscurato almeno in via cautelare non so per quanto tempo. Preparatevi ad una battaglia legale, ma lo sapete già.

Una vicenda simile l'ha subita Piero Ricca il cui sito fu sequestrato temporaneamente per circa un mese su denuncia di Emilio Fede (gli articoli che lo riguardano comunque continuano a rimanere oscurati).

Dopo l'editto bulgaro, abbiamo l'editto web ceppaloniano.

Il Ministro Mastella si conferma come il politico che più di ogni altro in questo momento rappresenta tutti i peggiori mali della politica italiana.

Anonimo ha detto...

MASTELLA: NOI PAGATI TROPPO? FORSE UN PO' MENO DEL GIUSTO…
(Ansa) - ’Non so se siamo pagati troppo, probabilmente un po’ meno del giusto’. Lo ha detto il ministro della Giustizia Clemente Mastella parlando a un convegno di magistrati, funzionari prefettizi e diplomatici a proposito dei costi della politica.
ECCOLO CHI E' IL CEPPALONICO

bizio ha detto...

Vi appoggio.
Non so che fondatezza abbiano le accuse di Mastella, e al momento non riesco a trovare una qualche forma di reato passibile di denuncia.
Probabilmente sarebbe auspicabile aprire un conto corrente tramite il quale sostenervi, per eventuali spese legali: probabilmente i reati li ha commessi il ministro definendovi "neonazisti" e denunciandovi (per cosa?)... Violazione dell'art. 595 c.p., reato di diffamazione, per aver detto che siete dediti al nazismo; Violazione dell'art. 368 c.p., reato di calunnia, per avervi denunciato in assenza di una causa plausibile. Una querela?

Mi impegnerò per diffondere questa e ulteriori notizie.
Alla prossima!

Anonimo ha detto...

MASTELLLA FACCIA DI MERDA

politicafacile ha detto...

in Abruzzo e in provincia di Teramo aspettiamo la costituzione del TErzo Polo, libero dalle oligarchie di destra e di sinistra, speriamo che Mastella ci venga incontro,

www.politicafacile.splinder.com


alle primarie scriviamo Fatanuda

politicafacile ha detto...

Mastella sarà entrato pure con la raccomandazione in RAi ma gli altri hanno forse studiato?

in Italia vogliamo la verità altro che balle sull'innovazione e l'impresa!!

alle primarie votiamo compatti fatanuda

Mascella ha detto...

Avete tutto il mio sostegno!!!!

p.s. Il mio nick sta ad indicare che, come tutti i politici italiani, la parte più allenata è la mascella..... se sò proprio magnati tutto!!!!!!!

sandropè ha detto...

Sono con voi contro l'arroganza l'arroganza del signorotto

sebastiano g. ha detto...

non mollate!
ma in italia non è in pericolo la democrazia...semplicemente non c'è democrazia...io tifo per voi ma ho poche speranze...secondo me avete le ore contate...mastella è vergognoso...e non è l'unico...quello è il guaio!

Antonio M. ha detto...

Onestamente, la interpretazione finale del signor "punto G" dal Canada mi lascia in disaccordo. Che Casini sia della stessa pasta di Mastella (pur se invano tenta di mostrare una parvenza di decenza) è chiaro oramai a tutti, credo. Ma è altrettanto chiaro che personaggi di vecchio democraticocristiano stampo (ma parlo della DC degenerata, chiaramente), e quindi includo i Follini et consimilia, vanno semplicemente dove gli fà comodo stare. A Napoli, li chiamerebbero "zompaperete" (beh, quasi, ma mi piace "ricordarli" così). Ed ho forti dubbi che il centrodestra possa vincere, e ciò semplicemente in quanto, vedi, Mister punto G dal Canada, la SINISTRA, OGGI, stà mettendo in atto una repressione senza precedenti, al punto che, passo dopo passo, stà sinanche mettendo a tacere i media che "le appartengono". Io, vedo puzza di DITTATURA FINALE di uno sgangherato "esercito" (parlamentare) sinistroide, e NON un naziMastella: quello lì, è uno che prima o poi finirà a rastrellare la merda della sua stesa campagna.

Anonimo ha detto...

Mastella sta alla banderuola come tira il vento di potere ora a sinistra, ieri a centro e per non farti mancare niente domani al destra... poi ti chiedi com'è che sei il politico più odiato?

Non vorrai mica dire che quello su descritto è da considerarsi persona seria?

io ad uno cosi, non gli affiderei nemmeno le chiavi di casa, figurarsi se gli assegno un ministero o la mia già infelice vita.

Anonimo ha detto...

E perchè non inondare di commenti il vero sito del Mastella con i nostri commenti? clementemastella.blogspot.com)

Antonio M. ha detto...

Purtroppo la tua vita è GIA, e tuo malgrado, in mano ad uno come lui, ed a tanti altri che non gli sono da meno!

Anonimo ha detto...

ma non si vergogna?
Ah già, certo che no
Altrimenti si sarebeb dimesso da una vita

Anonimo ha detto...

mastella, perché non ci quereeli a tutti?
Dai su, che se vinco la causa mi prendo una delle tue 26 camere a piazzale Flaminio

Antonio M. ha detto...

Mandargli in tilt il sito del suo blog originale? e che gliene potrà mai fregare, tanto fra breve comanderà ad ogni media cosa dire, e saranno i media a parlare per lui!

Antonio M. ha detto...

26 camere? a Piazzale Flaminio? Cazzo, ragazzi, quelli son pagati coi NOSTRI soldi. Qui serve OKKUPAZIONE!! A turno, potremmo TUTTI godere di almeno UNA di quelle stanze, no? Un pied a terre a Roma piace, e poi, in quella posizione, e con tutte le turiste.. ..o le turiste se le deve cuccare tutte lui e coi nostri soldi?

michele ha detto...

w l'italia

(dai altri due anni mi laureo e posso scappare da questo posto)

Anonimo ha detto...

Coraggio siamo TUTTI con voi!

CAGLI-TRICOLORE ha detto...

vergogna mastella!!!!

Anonimo ha detto...

Scusate ma ilBuon Clem ( si fa per dire) non sta al governo con le sinistre. Non vota insieme a Dilberto, Mussi, Giordano, Bertinotti , Luxuria, Pecoraro, Caruso e compagnia bella ?. Solo Adesso vi accorgete di che pasta è fatto.? Chi lo ha messo a fare il Ministro della giustizia?. Adesso gli date del fascista perchè magari minaccia di far saltare il banco: Serebbe più coerente parlare di FALCE & MASTELLA

Anonimo ha detto...

non mollate
e se vi chiudono armiamo un casino

Nasruddin ha detto...

io propongo di iniziare subito e metterci ai ripari....poi quando sarà il momento ogn1 con gli strumenti di cui ogn1 può disporre faremo casino sul web!
Propongo due o tre step da fare tutti insieme e centralizzati da voi.
1. trovare un modo alternativo per comunicare qualora il sito venga chiuso (mailing list, contatto msn, skype oppure)
2. aprire su blogger altri 1, 10, 100, 1000 blog che parlino di mastella. Io l'ho già fatto..guardate qui http://iononodiomastellamamifalostessocagare.blogspot.com/
3. creare un banner unico a sostegno di questo blog(chiederò ad un mio collaboratore grafico di realizzarlo e lo posto appena possibile)
4. chiedo ai propretari di questo blog (e a quanti vogliono continuare a lottare) di contattarmi sul messenger idiotraptor@hotmail.it per proporvi eventualmente di dare visibilità sui media dell'eventuale chiusura. teniamoci in contatto e non abbassiamo la testa.
Ciao
Nasruddin, l'idiota

Anonimo ha detto...

Avanti così.
Non cedete all'arroganza della brigata Ceppaloni e alla protervia di chi considera la Repubblica il suo giardinetto di casa.

Marco

Antonio ha detto...

Bravo, ho tentato INVANO di farlo notare anch'io sopra: MASTELLA, E' di SINISTRA, è "ROBA VOSTRA", TUA, che lo hai votato o che comunque col tuo voto ce lo hai fatto ritrovare lì

Anonimo ha detto...

Fanno bene a oscurare questo blog da ignoranti... Il suo nome è una garanzia... Come pretendi di cambiare la politica in questa maniera da fascista? Vergognati....
E vediamo se hai il coraggio di pubblicare questo commento...
Se non lo pubblichi dimostri di essere quello che ti ho detto prima: un ANTIDEMOCRATICO!

Alessia ha detto...

Su Google Mastellatiodio lo hanno giá oscurato. Ora si trovano solo riferimenti indiretti al blog.

indyeuge ha detto...

Sono con voi.

Anonimo ha detto...

che schifo

Anonimo ha detto...

Massima solidarietà a questo blog che seguo fin dai primi tempi...
L'ironia e la verità non sono viste di buon occhio quando colpiscono il potere... Figuriamoci quando sono rivolte contro il più impastato dei peggiori politici italiani, il ceppalonide...

Anonimo ha detto...

Paese fascista

Anonimo ha detto...

Comuqnue la colpa è nostra, che stiamo qui a scrivere dietro un pc invece di scendere in piazza!
C'hanno lobotomizzato e noi glielo abbiamo permesso!!1

Luka ha detto...

FASCISTA UN CAZZO.... E' UN PAESE DI SINISTRA ...

MA COME CAZZO E' CHE CONTINUATE A DAR DEL FASCISTA A LUI... MA SE L'HAN VOTATO TUTTI QUELLI DI SX..

Anonimo ha detto...

Ma mastella ha ragione da vendere!
E' giusto chiudere questo Blog!
Capitooooooooooo!

Dai ragazzi alla prossima!
la rete è come un grande mare
non la puoi fermare....

alla via cosi'

rrrbr

Anonimo ha detto...

siete grandi!!!! continuate così!

Anonimo ha detto...

mastella (m piccola)
Pseudocattolico, affarista, intrallazziere, doppiogiochista, inaffidabile e saltimbanco. In una parola IL PEGGIORE

Anonimo ha detto...

Vi dico io chie è Mastella. A Ceppaloni fa il Sindaco con le sinistre,caro compagno Rossi è l'nico che gli si è opposto oltre al Centrodestra . Alla Provincia di benevento governa con il cenro sinistra, al comune di benevento il suo sindaco ( Pepe) ha in giunta tra l'altro, un comunista di diliberto e un comunista diRifondazione, alla regione campania ( parlando con rispetto) Mastella (s)governa insieme a Bassolino e soci e la mogle ( elettanellistino e quindi senza voti) fa il presidente del consiglio regionale.... potrei coninuare con tutta la sacra famiglia del ministro di Giustia che dovrebbe farci almeno una grazia : andare AFFANCULO !!!

Marcello Scala ha detto...

Concordo!
Da tempo dico che stanno censurando troppi siti.
Ora basta!
Pieno sostegno a voi.

alunno oftalmico ha detto...

Mastella ti scarico, mi hai fatto pagare il parcheggio

http://mastellatiscarico.blogspot.com/

aras ha detto...

Sono con Voi sempre!! Coraggio!! Come volevasi dimostrare la falsità e la corruzione si sono fatte puntualmente sentire!
Appena qlc piscia fuori dal vaso o in un modo che al ministro e ai suoi cortigiani non piace si arriva subito al ricatto. Complimenti. Bravi!
Oscurate pure questo blog, in men che non si dica ne nasceranno 100/1000 altri di cittadini ancora piu incazzati.
Coraggio ragazzi, forza sono con voi!! mastella (il minuscolo è d'obbligo) sei la vergogna del Paese.

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 681   Nuovi› Più recenti»

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

IL PRIMO PARTITO DELLA STORIA CHE SUONA COME UN RUTTO: UDEUR !!!

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !

ATTENZIONE: SOGGETTO PERICOLOSO !
eXTReMe Tracker